11.06.13

  da Alex   , 3070 parole  
Categorie: Strumenti, Sicurezza, Video, Tecnologia

TED Talks - Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

TED Talks - Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

TED Talks - Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

La Geolocalizzazione é ormai entrata nella nostra vita quotidiana e lo sarà presto ancor di piú quando la nuova generazione di Satelliti GPS permetterà una precisione non piú nell'ordine dei metri ma dei centimetri !

In questa interessane video-presentazione tenuta al recente TEDX, il ricercatore Todd Humphreys direttore del Radionavigation Laboratory dell'Università del Texas, prevede il futuro imminente della geolocalizzazione quando i "punti" del GPS saranno in grado di identificare le cose con precisione millimetrica, indicizzando gli oggetti che possediamo o tracciando le persone senza che lo sappiano.

Ma come tutte le tecnologie anche il GPS ha un lato oscuro che potrebbe avere conseguenze inaspettate, si chiama GPS Spoofing e GPS Jamming due tecniche in grado di compromettere seriamente il sistema di geolocalizzazione se non vengono valutate e attuate adeguate contromisure.

Todd Humphreys: Come ingannare un GPS
( con sottotitoli in Italiano )

Trascrizione integrale del testo

È successa una cosa, nelle prime ore del mattino del 2 maggio 2000, che ha avuto un effetto profondo sul modo di operare della nostra società. Ironicamente, all'epoca è stato a malapena notato. Il cambiamento è stato silenzioso, impercettibile, finché non si è saputo esattamente cosa cercare. Quel mattino, il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ha ordinato l'accensione del Global Positioning System nei satelliti in orbita. Instantaneamente, tutti i ricevitori GPS della terra sono passati dalo sbagliare le dimensioni di un campo da football a sbagliare le misure di una piccola stanza.

È difficile esagerare l'effetto che questo cambiamento nel grado di precisione ha avuto su di noi. Prima dell'accensione, non avevamo i sistemi di navigazione nelle auto con indicazioni precise, perché all'epoca il GPS non riusciva a dire in che quartiere vi trovavate, figuriamoci la strada.

Per la geolocalizzazione la precisione è importante, e le cose sono migliorate solo negli ultimi 10 anni. Con maggiori postazioni, maggiori postazioni a terra, migliori ricevitori e algoritmi, il GPS ora non solo può dirvi in che strada siete ma in quale punto della strada.

Il livello di precisione ha dato origine a una rivoluzione dell'innovazione. Infatti, molti di voi oggi sono arrivati qui con l'aiuto del navigatore Tom Tom sul cellulare. La mappe di carta stanno diventando obsolete.

Ma siamo ora sull'orlo di un'altra rivoluzione nella precisione della geolocalizzazione. E se vi dicessi che il margine di precisione di 2 metri dell'attuale sistema di posizionamento dei cellulari e del TomTom fosse patetico rispetto a quello che potremmo avere? Da un po' di tempo ormai si sa che prestando attenzione alla fase portante del segnale GPS e se avete una connessione Internet, potete passare da una precisione di posizionamento al metro ad una precisione al centimetro, perfino al millimetro.

Allora perché non abbiamo questa capacità nei telefoni? Credo sia solo per mancanza di immaginazione. I produttori non hanno costruito questa tecnica della fase portante nei loro chip economici dei GPS perché non sono sicuri di cosa se ne farebbe la gente comune di una geolocalizzazione così precisa da individuare una piega nel palmo di una mano. Ma voi, io e altri innovatori riusciamo a vedere il potenziale del prossimo balzo nella precisione. Immaginate per esempio una app di realtà aumentata che sovrapponga un mondo virtuale con una precisione millimetrica al di sopra del mondo fisico. Potrei costruirvi qui sopra una struttura in 3D, con precisione millimetrica, che potreste vedere solo voi, o i miei amici a casa.

Questo livello di posizionamento, questo è quello che stiamo cercando e, nel giro di qualche anno, prevedo che questo tipo di iper-precisione del posizionamento basata sulla fase portante diventerà economica e onnipresente, e le conseguenze saranno fantastiche.

Il Santo Graal, ovviamente, è il mini-ricevitore GPS. Vi ricordate il film "Il Codice Da Vinci"? Qui il Professor Langdon esamina un mini-ricevitore GPS che la sua complice dice essere un sistema di tracciamento accurato con un errore di 60 cm, ma sappiamo che nel mondo reale, quel mini-ricevitore GPS è impossibile, giusto? Per un motivo: il GPS non funziona al chiuso. E per un altro motivo, non esistono dispositivi così piccoli, in particolare quando questi apparecchi devono affidare le misure ad una rete.

Queste obiezioni erano assolutamente ragionevoli qualche anno fa, ma le cose sono cambiate. C'è stata una forte tendenza alla miniaturizzazione, ad una migliore sensibilità, così tanto che qualche anno fa, un apparecchio di tracciamento GPS aveva l'aspetto di questa scatoletta a sinistra delle chiavi. Confrontate questo con gli apparecchi usciti solo qualche mese fa che sono ora racchiusi nella dimensione di una chiavetta e se guardate all'ultima generazione di ricevitore GPS completo, della dimensione di 1 cm di lato e più sensibile che mai, vi rendete conto che il mini-ricevitore GPS passerà ben presto dalla finzione alla realtà.

Immaginate cosa potremmo fare con un mondo pieno di questi ricevitori GPS. Non solo non perderete più il portafogli o le chiavi o vostro figlio a Disneyland. Comprerete mini-ricevitori GPS in grandi quantitativi e li attaccherete su tutto ciò che possedete che valga più di 10 dollari.

Una mattina non riuscivo più a trovare le scarpe, e, come al solito, ho dovuto chiedere a mia moglie se le avesse viste. Ma non dovrei disturbare mia moglie con questo tipo di banalità. Dovrei essere in grado di chiedere alla mia casa dove sono le mie scarpe. (Risate)

Chi di voi è passato a Gmail ricorda quanto fosse piacevole passare dall'organizzare tutte le email alla semplice ricerca. Il mini-ricevitore GPS farà lo stesso con gli oggetti che possediamo.

Ovviamente c'è un rovescio della medaglia del mini-ricevitore GPS. Ero in ufficio qualche mese fa e ho ricevuto una telefonata. La donna dall'altro lato, chiamiamola Carol, era nel panico. Apparentemente, un ex fidanzato della California l'aveva trovata in Texas e la stava seguendo. Potreste chiedervi a quel punto perché stesse chiamando me. Bene, me lo sono chiesto anch'io. Ma si è scoperto che c'era un inaspettato risvolto tecnico nel caso di Carol. Ogni volta che il suo ex-fidanzato saltava fuori, nei momenti più improbabili e nelle località più improbabili, portava con sé un laptop aperto, e con il tempo Carol si è resa conto che aveva installato un apparecchio di tracciamento GPS nella sua auto, quindi chiamava me per farlo disabilitare.

"Beh, dovrebbe andare da un buon meccanico e fare dare un'occhiata alla macchina", le ho detto.

"L'ho già fatto", mi ha detto. "Non ha trovato niente e ha detto che avrebbe dovuto smontare la macchina pezzo per pezzo."

"Allora è meglio che vada dalla polizia", le ho detto.

"Già fatto", mi ha risposto. "Non sono sicuri che si possa qualificare come molestia e non sono sicuri di essere tecnicamente capaci di trovare l'apparecchio."

"Ok, e cosa ne dice dell'FBI?"

"Ho parlato anche con loro, stessa storia."

Allora abbiamo deciso che sarebbe venuta in laboratorio e le avremmo fatto una perlustrazione radio della macchina, ma non ero sicuro che avrebbe funzionato, dato che alcuni di questi apparecchi sono configurati solo per trasmettere quando sono in zone sicure o quando l'auto è in movimento.

Quindi eccoci qui. Carol non è la prima, e certamente non sarà l'ultima, a trovarsi in questo tipo di situazione spaventosa e preoccupante causata da un sistema di tracciamento GPS.

Infatti, analizzando il suo caso ho scoperto a mia gran sorpresa che non è chiaramente illegale per nessuno di noi mettere un apparecchio di tracciamento sulla macchina di qualcun altro. La Corte Suprema ha decretato il mese scorso che un poliziotto deve ottenere un mandato se vuole fare un tracciamento prolungato, ma la legge non chiarisce cosa possano fare i civili tra di loro, quindi non dobbiamo preoccuparci solo del Grande Fratello, anche del Grande Vicino. (Risate)

C'è un'alternativa a cui Carol avrebbe potuto rivolgersi, in maniera efficace. Si chiama Wave Bubble. È un disturbatore di frequenze GPS open source, sviluppato da Limor Fried, un neolaureato all'MIT. Limor lo chiama "uno strumento per recuperare il proprio spazio personale." Con un colpetto all'interruttore create una bolla intorno a voi in cui rimane intrappolato il segnale GPS. Rimane annegato nella bolla. E Limor lo ha progettato in parte perché, come Carol, si sentiva minacciato dal tracciamento GPS. Poi ha pubblicato il suo progetto sul web, e se non avete tempo per costruirvene uno, lo potete comprare. I produttori cinesi vendono su Internet migliaia di apparecchi quasi identici.

Potreste pensare che la Wave Bubble sia fantastica. Dovrei possederne una. Potrebbe tornare utile se qualcuno mettesse un apparecchio di tracciamento sulla mia auto. Ma dovreste essere consapevoli che il suo uso è assolutamente illegale negli Stati Uniti. E perché? Perché non è affatto una bolla. Il disturbo del segnale non si ferma al limite del vostro spazio personale o al limite della vostra auto. Continua a disturbare innocenti ricevitori GPS per chilometri tutto intorno. (Risate)

Se siete Carol o Limor, o qualcuno che si sente minacciato dal tracciamento GPS, potrebbe non essere sbagliato optare per la Wave Bubble, ma di fatto, i risultati possono essere disastrosi. Immaginate per esempio di essere il capitano di una nave da crociera che cerca di farsi strada nella nebbia fitta e alcuni passeggeri a bordo accendono la Wave Bubble. Improvvisamente il vostro lettore GPS viene oscurato e ora ci siete solo voi e la nebbia e qualunque cosa riusciate a intercettare dal sistema radar se vi ricordate come funziona. In realtà non vengono più fatti aggiornamenti o manutenzione dei fari, e LORAN, l'unica alternativa al GPS è stata sospesa l'anno scorso.

La nostra società moderna ha una relazione speciale con il GPS. Ci affidiamo quasi ciecamente al GPS. È profondamente basato sui nostri sistemi e infrastrutture. Qualcuno lo chiama "l'utilità invisibile". Quindi optare per una Wave Bubble potrebbe non solo causare qualche inconveniente, potrebbe essere letale.

Ma in realtà allo scopo di proteggere la vostra privacy a spese dell'affidabilità generale del GPS, c'è una cosa ancora più potente e più sovversiva di Wave Bubble, ed è il GPS spoofer.

L'idea alla base del GPS spoofer è semplice. Invece di disturbare i segnali GPS, li si falsifica. Li si imita, e se lo si fa correttamente, l'apparecchio che state attaccando non sa neanche di essere stato raggirato.

Vi faccio vedere come funziona. In qualunque ricevitore GPS, c'è un picco all'interno che corresponde al segnale autentico. Questi tre puntini rossi rappresentano i punti di tracciamento che cercano di mantenersi centrali sul picco. Ma se mandate un falso segnale GPS, salta fuori un altro picco, e se riuscite ad allineare perfettamente questi due picchi, i punti di tracciamento non riescono a distinguerli e vengono dirottati sul segnale contraffatto e più potente, con il picco autentico che viene estromesso. A questo punto il gioco è fatto. Il falso segnale ora controlla completamente il ricevitore GPS.

Tutto questo è realmente possibile? Qualcuno può realmente manipolare il tempo e il posizionamento di un ricevitore GPS in questo modo, con un raggiro? In breve, la risposta è sì. La chiave è che i segnali GPS civili sono completamente aperti. Non c'è nessun tipo di criptaggio, nessun tipo di autenticazione. Sono completamente aperti, vulnerabili ad un qualunque raggiro. Eppure, fino a qualche tempo fa, nessuno si preoccupava degli spoofer GPS. Si pensava che per un hacker sarebbe stato troppo complesso o troppo costoso farlo.

Ma io e un amico di università non la vedevamo in quel modo. Sapevamo che sarebbe stato difficile, e volevamo essere i primi a costruirne uno per poter portare alla luce il problema e aiutare a proteggere contro la falsificazione dei GPS. Ricordo chiaramente la settimana in cui ce l'abbiamo fatta. Lo abbiamo costruito a casa, il che significa che mi ha aiutato un po' mio figlio Ramon di 3 anni. Ecco Ramon -- (Risate) -- in cerca di un po' di attenzione da parte di papà quella settimana. All'inizio, il falsificatore era solo un groviglio di cavi e computer, anche se alla fine lo abbiamo inserito in una piccola scatola.

Il momento alla Frankenstein quando lo spoofer finalmente ha preso vita e ho intravisto il suo terribile potenziale è arrivato una sera tardi quando l'ho provato sul mio iPhone. Vi mostro qualche scena di quel primo esperimento. Ero arrivato a fidarmi completamente di questo puntino blu e di questo alone rassicurante. Sembrava che mi parlasse. Diceva: "Eccoti qui. Eccoti qui." (Risate) E: "Ti puoi fidare." Qualcosa nel mondo non andava proprio per il verso giusto. Era quasi una sensazione di tradimento, quando questo puntino blu è partito da casa mia, e ha cominciato a dirigersi verso nord senza di me. Io non mi muovevo. Quello che poi ho visto in questo puntino blu era il potenziale del caos. Ho visto aerei e navi allontanarsi con il capitano che si accorge solo troppo tardi che qualcosa non va. Ho visto l'ora del New York Stock Exchange calcolata dal GPS manipolata dagli hacker. Potete a malapena immaginare che tipo di distruzione potreste provocare se sapeste cosa state facendo con uno spoofer GPS.

Eppure ci sono dei pregi in uno spoofer GPS. È l'arma definitiva contro l'invasione dei mini-ricevitori GPS. Immaginate, per esempio, di essere tracciati. Potete raggirare chi vi traccia facendo finta di essere al lavoro quando invece siete in vacanza. O, se siete Carol, potreste attrarre il vostro ex-fidanzato in un qualche parcheggio vuoto in cui la polizia lo aspetta.

Sono affascinato da questo conflitto imminente tra la privacy da una parte e la necessità di uno spettro radio pulito dall'altra. Semplicemente non possiamo tollerare i jammer e gli spoofer GPS, eppure, data la mancanza di efficaci mezzi legali per proteggere la nostra privacy dai mini-ricevitori GPS, si può veramente incolpare la gente di volerli accendere, per volerli usare?

Sono ottimista che saremo in grado di conciliare questo conflitto con una teconologia che non abbiamo ancora inventato. Ma nel frattempo, prendete un po' di popcorn, perché la cosa si fa interessante.

Entro qualche anno molti di voi saranno orgogliosi possessori di un mini-ricevitore GPS. Magari ne avrete una gran quantità. Non perderete più le vostre cose. Sostanzialmente il GPS metterà ordine nella vostra vita. Ma sarete in grado di resistere alla tentazione di tracciare il vostro compagno? Sarete in grado di resistere alla tentazione di accendere uno spoofer GPS o una Wave Bubble per proteggere la vostra privacy?

Come al solito quello che vediamo all'orizzonte è pieno di promesse e pericoli. Sarà affascinante vedere cosa succederà.

Grazie. (Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

37° Cynthia Breazeal: Arrivano i Personal Robot

38° M.Jakubowski progetta Macchine open source

39° H.Fineberg: Siamo pronti per la Neo-evoluzione?

40° Eli Pariser: Attenti alle " Gabbie di Filtri " in rete

41° Stephen Wolfram: Calcolare la teoria del tutto

42° Hong: Automobili per conducenti non vedenti

43° Alice Dreger: Il destino è scritto nell'anatomia

44° D.Kraft: Il futuro della Medicina é nelle App

45° C.Seaman: Fantastiche Foto dei Ghiacci Polari

46° Dave deBronkart: Vi presento l'e-Patient Dave

47° Fischer: Un Robot che vola come un Uccello

48° Julian Treasure: 5 modi per ascoltare meglio

49° M.Pagel: Le Lingue hanno cambiato l'Umanità

50° Huang: La democrazia soffoca la crescita economica ?

51° Bruce Schneier: Il miraggio della Sicurezza

52° Resnick: Benvenuti alla rivoluzione genomica

53° Pamela Meyer: Come smascherare i bugiardi

54° Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

55° Christoph McDougall: Siamo nati per correre ?

56° Yves Rossy: In volo con Jetman

57° Daniel Wolpert: La vera ragione del Cervello

58° Plait: Come proteggere la Terra dagli asteroidi

59° Y.Medan: Chirurgia a Ultrasuoni senza Bisturi

60° Britta Riley: Un Orto nel mio Appartamento

61° Antonio Damasio: Comprendere la Coscienza

62° Clay Shirky: Perché SOPA è una cattiva Idea

63° Mikko Hypponen: 3 tipi di Attacchi Informatici

64° Peter van Uhm: Perché ho scelto un fucile

65° Shawn Achor: Il segreto per lavorare meglio

66° Kevin Allocca: Perché i Video diventano Virali

67° Vijay Kumar: Robot che Volano e Cooperano

68° Susan Cain: Il potere degli introversi

69° Paul Snelgrove: Un Censimento dell'Oceano

70° Sherry Turkle: Siamo tutti Connessi ma Soli ?

71° Lisa Harouni: Un'introduzione alla Stampa 3D

72° Brain Greene: Il nostro è l'unico Universo ?

73° Hans Rosling: Religioni e Bambini

74° Tali Sharot: Naturale inclinazione all'Ottimismo

75° William Noel e il codice perduto di Archimede

76° P. Diamandis: L'abbondanza è il nostro futuro

77° M.Banzi: Arduino Immaginazione Open-source

78° M.Little: Test per il Parkinson con 1 Telefonata

79° Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti

80° J.Enriquez: I nostri figli di una specie diversa ?

81° D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online

82° S.Sankar: La nuova simbiosi Uomo-Computer

83° Andrew Blum: Cos'è veramente Internet ?

84° Carl Schoonover: Come guardare nel Cervello

85° Maurizio Seracini: La vita segreta dei dipinti

86° Killingsworth: Essere felice ? Stai nel presente

87° Schwartzberg: Natura, Bellezza e Gratitudine

88° E.Sirolli: Volete aiutare qualcuno ? State zitti !

89° A.Cuddy: Il linguaggio corporeo mostra chi sei

90° Amy Tan: La Creatività e il Processo Creativo

91° C.Shirky: Come Internet trasformerà il governo

92° E.Jorgensen: Il BioHacking puoi farlo anche tu

93° Michael Dickinson: Come Vola una Mosca

94° Elon Musk: La mente dietro Tesla e SpaceX

95° C. Mota: Giocare con i Materiali Intelligenti

96° D.Hillis: Internet puó bloccarsi, serve Piano B

97° Sergey Brin: Perché creare i Google Glass ?

98° Todd Humphreys: Come ingannare un GPS


Trovi altri post Taggati "Video" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Android App: Controllare gli Additivi alimentari nei Cibi
Musica MP3 da scaricare gratis: 5 Album completi [ # 58 ]
Come puoi verificare il livello di Sicurezza delle Password
Android App: Localizza / Mappa dati Antenne reti GSM / 3G
NeuroEtica & NeuroScienze: Video Corso Penn University

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

09.06.13

  da Alex   , 713 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Audio

Android App: Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Android App: Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Android App: Registrare le Telefonate con InCall Recorder

In alcune occasioni sarebbe molto utile poter registrare integralmente, o solo in parte, il contenuto di una conversazione telefonica effettuata con il tuo fedele SmartPhone Android, ma ovviamente questa utile funzione non é presente nei telefoni in commercio.

Quando c'é una esigenza, gli sviluppatori trovano sempre una soluzione, per questo é stata sviluppata ed é disponibile gratuitamente l'utilissima App MP3 InCall Recorder & Voice, un'applicazione Android che ti consente di registrare manualmente o automaticamente qualsiasi conversazione telefonica, e archiviarla in un file MP3 di alta qualità.

MP3 InCall Recorder & Voice Ti permette il pieno controllo delle chiamate registrate, puoi scegliere quando iniziare la registrazione e risparmiare batteria riducendo la dimensione del file audio MP3, o scegliere di registrare automaticamente tutte le conversazioni effettuate o ricevute, guarda la video-presentazione :

Con MP3 InCall Recorder & Voice puoi scegliere dove posizionare il pulsante di avvio della registrazione, inoltre puoi facilmente riprodurre, condividere, o aggiungere note di testo ad ogni chiamata registrata, e per avere una migliore qualità audio rispetto ad altre App concorrenti, é stato aggiunto un filtro patch per migliorare notevolmente la qualità audio del file MP3 registrati.

Android App: Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Sempre riguardo Android, leggi anche tutti i post precedenti :

Assistente Elettronico per Hobbisti FaiDaTe

Gestione Archivi con SanDisk Memory Zone

218 volumi di PagineGialle e PagineBianche

Guarda in streaming 400+ Film in Italiano

Localizzazione piú facile con GPS Status

Player per usarle su PC Windows XP/Vista/7

Controlla il Telefono / Tablet dal Browser PC

Con MobileVOIP Telefoni gratis via Internet

Fonometro - misura Rumore e livello Suoni

Ricevi e Invia SMS dal Cellulare via Browser

Segnalatore di AUTOVELOX Fissi e Mobili

Traduzioni conversazioni a voce in 14 lingue

Leggi / ascolta "The Economist" sul telefono

Parla al cellulare per eseguire Azioni Vocali

SuperComputer portatile con Wolfram Alpha

Liberare Memoria spostando le APP su SD

Nuova Edicola Digitale Zinio: 12 riviste gratis

Photoshop Express - Edita e Condividi Foto

Foto e Immagini - Miglior programma gratuito

Controllo remoto di PC e Mac in movimento

GPS Cartografico portatile con OruxMaps

Telescopio Digitale con Mappa Astronomica

ID Canzoni con Riconoscimento Musicale

Metal Detector - Cercametalli per Telefono

Banca Dati e Database personale su misura

Usa il Telefono come Scanner Documenti

Ottimo GPS con Cruscotto Dati configurabile

AutoCAD WS visualizza e edita archivi DWG

Sport Outdoor - Registra, Analizza e Migliora

WiFi Scanner - Analizzatore per Reti WLAN

Lente di ingrandimento Digitale Smartphone

Trasmettere Video in diretta TV dal telefono

WebCam IP - Guarda e Controlla da remoto

Identifica e localizza in tempo reale le Navi

Localizza / Mappa dati Antenne reti GSM / 3G

Mappe Google senza connessione Internet

Contatore per Traffico Dati EDGE, 3G e WiFi

Leggi online The Complete Android Guide

Sincronizza e condivi archivi con Dropbox

Musica ambiente per Rilassarsi e Dormire

Tricorder - Multi Sensore stile " Star Trek "

Utile lampada LED emergenza multi-funzioni

Confronta Prezzi, Prodotti e Negozi Online

Impara parole in 75 Lingue con Come si Dice

Trovare Informazioni e Dati sulle Persone

TED - Video diffondere Idee e Conoscenze

Scanner per Telefono crea documenti PDF

Edicola online gratis con Google Currents

Zello - Walkie-Talkie CB Radio Push-To-Talk

ADIDAS miCoach migliora Corsa e Jogging

Registrare e Analizzare la qualità del Sonno

Sport Tracker analizza e migliora allenamenti

FIT Radio - Musica per allenamenti Sportivi

Autodesk ForceEffect - Progetti Ingegneria

Controlla il Battito Cardiaco con il Telefono

GStrings - Accordatore Strumenti Musicali

AVAST Antivirus, Antifurto, controllo Privacy

Controllare gli Additivi alimentari nei Cibi

Tessera Sanitaria Europea per i 27 Paesi UE

Codice Morse - Convertitore Audio > Testo

Livella a Bolla per Inclinazioni e Pendenze

Come leggere Offline Wikipedia in 48 lingue

Cronometro e Contatempo stile Analogico

WiFi Network Scanner per scelta Canale AP

Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Come migliorare le prestazioni della Batteria

iPatente - Controlla Veicoli e Assicurazioni

Istruzioni di Pronto Soccorso Red Cross US

Gestisci Telefono e Tablet dal Web Browser

Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Trovi altri post Taggati "Android" facendo una ricerca in archivio, o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Velocizzare tutte le operazioni sul PC con le "HotKey"
Come creare Filmati, modificarli e inserire Effetti Speciali
Trova dove Benzina, Diesel, Gas e Metano costano meno
Come apprendere online tutti i segreti della Cucina Italiana
Come verificare se i filtri AntiSpam bloccano le tue Email

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

08.06.13

  da Alex   , 548 parole  
Categorie: Servizi, Video, Salute e Medicina

Sinapsi, Neuroni e Cervello: Corso Jerusalem University

Sinapsi, Neuroni e Cervello: Corso Jerusalem University

Una tra le maggiori sfide della ricerca scientifica del 21° secolo sarà sicuramente quella del " Cervello ", per capire come i processi neuronali subcellulari e cellulari danno luogo a comportamenti, movimenti, percezioni, emozioni, memorie e creatività, questo aiuterà allo sviluppo generale delle NeuroScienze e forse anche a dare risposte alle impegnative domande filosofiche e morali che vengono sollevate ( vedi post precedente NeuroEtica & NeuroScienze: Video Corso Penn University ).

Se ti interessano questi temi, puoi partecipare gratuitamente all' interessantissimo Video Corso Online di 9 settimane Synapses, Neurons and Brains ( appena terminato ma sempre disponibile online ) tenuto dal famoso professore Idan Segev docente alla prestigiosa Hebrew University of Jerusalem.

Il corso presenta e discute passo dopo passo, come i moderni metodi molecolari, ottici, elettrici, anatomici e teorici hanno fornito nuovi interessanti percorsi conoscitivi del funzionamento cerebrale e soprattutto in che modo funzionano i meccanismi neuronali alla base dei processi di memoria e apprendimento.

La discussione comprenderà anche il perché le simulazioni al computer sono così essenziali per la comprensione neuronale " life ware " e l'emergere delle nuove reti dinamiche come ad esempio il " Blue Brain Prject ".

Synapses, Neurons and Brains si sviluppa in una serie di video-lezioni e esercizi settimanali, che affrontano i vari concetti fondamentali, ma anche le nuove tecniche di neuro-anatomia " Brainbow " e " Connectomics" oltre ad altri metodi fisiologici come l'Optogenetica, che ci permettono di studiare, registrare e attivare in un cervello vivente la singola cellula, guarda la video-presentazione del corso :

Dopo una semplice iscrizione, ti verrà notificato via email l'avvio del corso, e avrai libero accesso a tutti i relativi materiali, Video lezioni, Esercitazioni, Documenti .PDF e Presentazioni .PPT, Wiki, Forum, etc.

Sinapsi, Neuroni e Cervello: Corso Jerusalem University

Questo é solo uno dei 532 Corsi attualmente prodotti da 107 prestigiose Università partner e offerti gratuitamente da Coursera, una nuovo portale Web che aggrega i migliori corsi universitari su Web, per saperne di piú su come funziona leggi due post precedenti: TED Talks - Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti e TED Talks - D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online.

Con Coursera puoi imparare da professori di fama mondiale, guardare conferenze e presentazioni di grande qualità, e migliorare la tua conoscenza attraverso esercizi interattivi, collaborando con una comunità globale che ad oggi conta oltre 5 milioni di studenti.

I corsi offerti da Coursera sono progettati per aiutarti a assimilare piú facilmente il materiale didattico, sarai in grado di imparare al tuo ritmo, e lavorare sul tuo programma, verificando la tua conoscenza e rafforzando i concetti attraverso esercizi interattivi.

Quando entri in una classe Coursera potrai partecipare a una comunità globale di oltre 5 milioni di studenti, in qualsiasi momento sarai in grado di porre domande, dare suggerimenti, e ottenere un feedback sugli argomenti del corso da colleghi ed esperti del settore, guarda qui sotto l'Infografica che riassume tutti i numeri della vertiginosa crescita di Coursera in soli due anni di vita :

Sinapsi, Neuroni e Cervello: Corso Jerusalem University
[ clicca qui per ingrandire ]

Trovi altri post Taggati "Universita" facendo una ricerca in archivio, o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

06.06.13

  da Alex   , 300 parole  
Categorie: Servizi, Risorse, Ricerca

Trova e prenota online i migliori Ostelli in tutto il mondo

Trova e prenota online i migliori Ostelli in tutto il mondo

Trova e prenota online i migliori Ostelli in tutto il mondo

Aggiornamento post 28.06.07

Viaggiare per il mondo e conoscere nuove persone é una tra le cose piú stimolanti della vita, ma quando si é giovani e non si vuole spendere eccessivamente per trovare alloggio non é facile individuare il posto giusto, ecco perché é nato Hostelz, la più grande banca-dati di ostelli che puoi trovare online, l'unico sito con una guida completa agli Ostelli di tutto il mondo, con vere recensioni, foto, possibilità di prenotazioni online, e altre utili informazioni.

Hostelz è stato creato nel 2002 da un gruppo di giovani escursionisti che come molti altri non trovavano sul Web informazioni sufficientemente aggiornate e indipendenti riguardo gli Ostelli e le altre sistemazioni a prezzi contenuti, e quindi si sono posti l'obiettivo di aggregare le informazioni disponibili da varie fonti, aggiungendo peró vere recensioni, commenti e valutazioni di chi é soggiornato recentemente.

Trova e prenota online i migliori Ostelli in tutto il mondo

Altri siti simili riportano solo gli ostelli nel loro sistema di prenotazione, mentre Hostelz elenca tutti gli ostelli del mondo gratuitamente, ad oggi sono oltre 55 mila in 9 mila città, la scheda include il numero di telefono e tutte le informazioni di contatto, oltre ovviamente al sito web quando disponibile.

Quando desideri fare una prenotazione, il sistema Hostelz ricerca e visualizza i risultati di tutti i principali siti di prenotazione per ostelli dove puoi scegliere il prezzo più basso e la migliore disponibilità.

Oltre agli Ostelli il motore di ricerca riporta anche un ulteriore elenco di alberghi economici, appartamenti, pensioni, agriturismi, B&B e altre sistemazioni a prezzi contenuti e adatti a viaggiatori giovani e non.

Altra possibile risorsa online, ma meno aggiornata e referenziata, é Hostels.

Vedi anche:
BionicOpter: Robot Libellula = Elicottero + Aereo + Aliante
Censura Internet : come funziona e come puoi aggirarla
Fisiologia dello Sport - Video Corso Melbourne University
Android App: Istruzioni di Pronto Soccorso Red Cross US
[¯|¯] Ebook: ALTAI - Wu Ming ( collettivo di scrittori )

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

04.06.13

  da Alex   , 287 parole  
Categorie: Servizi, Video, Ricerca

7 Miliardi: Come siamo cresciuti così tanto così in fretta ?

7 Miliardi: Come siamo cresciuti così tanto così in fretta ?

Nell'autunno del 2011 la Popolazione mondiale ha raggiunto e superato i sette miliardi, una consatazione che fa riflettere, ma come ci siamo arrivati a questo punto ?

Il produttore Adam Cole e il fotografo Maggie Starbard della National Public Radio hanno realizzato un bel video di due minuti e mezzo che pui vedere qui sotto, dove viene chiaramente messa in prospettiva temporale l'accelerazione della crescita della popolazione mondiale.

Durante i due minuti e mezzo di riproduzione del video, 638 bambini saranno nati in tutto il mondo, e 265 persone moriranno, questo significa un guadagno netto di 373 nuove persone nel brevissimo tempo di visione.

La crescita maggiore, secondo NPR, sta accadendo nell'Africa sub-sahariana, dove l'accesso alla pianificazione familiare è basso e il tasso di mortalità infantile é alto.

Può sembrare contro-intuitivo che i tassi di crescita della popolazione siano alti dove i tassi di sopravvivenza infantile sono bassi, ma come l'esperto di salute globale svedese Hans Rosling ha messo in evidenza in una recente presentazione TED ( leggi il post TED Talks - Hans Rosling: Cresce la popolazione globale ), solo aumentando la sopravvivenza dei bambini possiamo controllare la crescita della popolazione.

Il motivo fondamentale é che crescita della popolazione e tassi di mortalità infantile sono entrambi correlati ai tassi di povertà, l'eliminazione della povertà è la chiave per raggiungere una popolazione mondiale sostenibile.

Trovi altri post Taggati "Salute" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Carica i Tuoi Filmati su 9 Video-siti con 1 solo Upload
Geekipedia - le parole "Geek" che non trovi su Wikipedia
Guarda la Storia dell' Evoluzione in 5 minuti e 48 secondi
Migliora le tue Foto Digitali con 100+ Filtri Professionali
Crea facilmente belle Newsletter personalizzate Online

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 ... 65 66 67 ...68 ... 70 ...72 ...73 74 75 ... 324