« Per chi li avesse persi, Post già Pubblicati e Archiviati...Per chi li avesse persi, Post già Pubblicati e Archiviati... »

Come usare Google Earth senza Connessione Internet

17.11.08

  19:47:00, da Alex   , 883 parole  
Categorie: Servizi, Programmi, Strumenti, Risorse

Come usare Google Earth senza Connessione Internet

Come usare Google Earth senza Connessione Internet

Ora disponibile la nuova versione di Google Earth Voyager 6.0 leggi tutto nel post Google Earth IV - 1° Programma per Archiviare Cartografia.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Google Earth é il programma di cartografia 3D indispensabile per esplorare la terra e cercare informazioni GeoTaggate in tutto il mondo, ma se lo colleghi con un GPS diventa anche un sistema cartografico 3D per visualizzare la tua posizione e traccia GPS in tempo reale, vedi post precedente La tua posizione GPS in tempo reale su Google Earth.

Google Earth per funzionare deve peró avere una connessione internet ( meglio se veloce ) da dove scaricare in tempo reale la cartografia 3D dell'area geografica che stai visualizzando, questo significa che se vuoi usare il programma dove non hai connessione internet, devi prima aver caricato nella Cache di Google Earth l'area geografica di tuo interesse.

Fino ad ora l'unica soluzione era una operazione tutta "manuale", dovevi
prima impostare nel menu Strumenti > Opzioni > Cache il massimo della cache su disco ( 2000 MB ), e poi sorvolare a bassa quota l'area interessata, in modo da acquisire la cartografia nella cache.

Se peró l'area geografica da acquisire é rilevante, l'operazione diventa lunga, noiosa e poco accurata, dato che la cattura dei dati nella cache non é effettuata in modo sistematico con la certezza di aver memorizzato il 100% della superficie.

Questo fino a quando Tamer Louis, un ingegnere software Egiziano, non ha creato Google Earth Voyager ora disponibile nella nuova versione 5.5, un programma in grado di automatizzare la cattura di una determinata zona geografica nella Cache di Google Earth, che puó anche essere salvata e archiviata come se fosse una carta geografica 3D per un utilizzo successivo.

Di seguito la procedura riveduta e corretta per utilizzare la nuova versione di Google Earth Voyager 5.5 :

# 1 - Scarica qui il file GEV55.zip di 577KB e decomprimi in una cartella i tre archivi contenuti, GEVData.KML, GEVoyager55.exe e GEVUG.pdf ( la nuova guida d'uso ).

# 2 - Apri Google Earth e seleziona in alto a sinistra dal menú Aggiungi > Link di rete... e inserisci Nome: GE Voyager 5.5, Link: inserisci sfogliando il collegamento all'archivio GEVData.KML che hai salvato precedentemente, poi apri sotto il "Tab" "Aggiornamento" e spunta "Vista in volo all'aggiornamento" e subito sotto come "Aggiornamento su base temporale" seleziona "Periodicamente" "0 ore" "0 min" "5 sec". In questo modo hai creato nei tuoi "Luoghi personali" una nuova cartella di rete "GE Voyager 5.5".

# 3 - Sempre in Google Earth seleziona ora dal menu Strumenti > Opzioni... > Esplorazione e modifica il valore della Velocità in volo: 5.0000 (Veloce), e chiudi il menu cliccando in basso su "OK".

# 4 - Inquadra ora in Google Earth l'area che vuoi acquisire e rileva con il puntatore i valori di Latitudine / Longitudine dell'angolo in alto a sinistra dell'ipotetico rettangolo che contiene l'area da acquisire ( per facilitarti il compito puoi attivare nel menu "Visualizza" la "Griglia" ), insieme con la sua larghezza / altezza espressa in chilometri ( vedi esempio immagine sotto con i dati per un quadrato di 2Km x 2Km del centro di Venezia ).

# 5 - Apri il programma GEVoyager55.exe scaricato al punto # 1 e inserisci i dati di Latitudine e Longitudine ( da riportare nella maschera esclusivamente con annotazione gradi virgola decimali ) acquisiti in GE nel Tab "Area", mentre nella parte bassa "Snapshots" puoi ricopiare i dati qui sotto, che definiscono una esplorazione a una altitudine di 500 metri dal suolo, con una acquisizione successiva di un quadrato di 300 x 300 metri ogni 5 secondi.

Come usare Google Earth senza connessione internet

# 6 - Ora puoi cliccare in basso a sinistra su "Start Voyage" e Google Earth inizierà automaticamente l'esplorazione, immagazzinando i dati nella Cache, mentre nella barra di progressione di Google Earth Voyager ti verrà mostrato l'avanzamento dell'esplorazione con notifica automatica al termine del lavoro.

Se vuoi salvare l'area geografica acquisita nella Cache per un uso futuro o creare multiple "Area-Cache", clicca in alto nel programma GEVoyager "GE Cache" e apri la relativa cartella, poi dopo aver chiuso il programma Google Earth, copia in una sotto-cartella con il nome dell'area geografica salvata nella Cache ( per esempio "Venezia_2x2_500m" ) i due archivi
dbCache.dat e dbCache.dat.index.

Quando vorrai usare una "Area-Cache" salvata in precedenza, devi solo sostituire i due archivi in uso con quelli archiviati.

Allo stesso modo puoi anche trasferire una una "Area-Cache" da un PC a un'altro, sempre che condividano la stessa versione di Google Earth.

Selezionando gli altri due Tab del programma, "Multiple Areas" e "Scattered Points", puoi programmare la scansione automatica di piú aree geografiche in successione, o di specifici punti geografici.

Per altri chiarimenti fai riferimento alla nuova Guida d'uso di 24 pagine in formato PDF GEVUG.pdf che hai scaricato con il programma ( ne trovi una copia anche qui ).

NOTA IMPORTANTE: L'utilizzo del programma presuppone una certa conoscenza di base, consiglio vivamente di leggere i post della serie "Google Earth" riportati sotto, e anche i molti commenti e chiarimenti che trovi in fondo :

Google Earth I - Ottimizzare il Funzionamento della Cache

Google Earth II - Archiviare Manualmente la Cartografia

Google Earth III - Archiviare in Automatico la Cartografia

Google Earth IV - 1° Programma per Archiviare Cartografia

Trovi altri post Taggati "Google Earth" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Come automatizzare la scrittura di frasi e testi ripetitivi
Come puoi recuperare i file cancellati dal cestino
Aiuta anche tu la ricerca medica con il tuo PC o PS3
Migliora il tuo segnale WiFi con una antenna fai-da-te
X-Lite: il miglior video-telefono SIP per chiamate VoIP

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

49 commenti

Commento from: Lorenzo [Visitatore]
Lorenzo

Molto interessante questo tuo blog! Che ne dici di fare uno scambio di links per “pettinarci” il pagerank? :)
Lorenzo by zerosilenzio.splinder.com

27.06.07 @ 13:19
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Grazie Lorenzo per la proposta ma come vedi non uso “Blogroll” e comunque sono stato costretto a bannare splinder.com per continuo spam nei commenti.

28.06.07 @ 15:44
Commento from: Dario Caregnato [Visitatore]
Dario Caregnato

Interessante davvero come possibilità :) Sarebbe ancora più interessante capire se poi i file salvati possono essere usati anche su un telefonino JAVA … ad esempio…io scarico sul pc le mappe che mi servono, e poi sul telefonino installo google earth mobile, dopo averci trasferito ovviamente le mappe salvate :) sarebbe un’interessante evoluzione! Ciao e grazie dell’articolo!! PS visto che usi b2evolution…perchè non aggiungere un bel plugin per la notifica di risposte ai commenti? Così chi commenta sa se ha ricevuto una risposta o meno…

07.09.07 @ 11:12
Commento from: FRANCESCO [Visitatore]
FRANCESCO

SAPETE COME AUMENTARE A PIU’ DI 2000 LA CACHE DI GOOGLE EARTH ?
GRAZIE

30.09.07 @ 21:45
Commento from: FRANCESCO [Visitatore]
FRANCESCO

GRAZIE VERAMENTE (se funziona)
Scherzo……

IN OGNI CASO VORREI DIRE CHE QUESTO SITO E’ VERAMENTE UNO DEI PIU’ INTERESSANTI CHE VISITO - TUTTI GLI ARTICOLI HANNO UNA LORO UTILITA’ -
COMPLIMENTI SUL SERIO…

Francesco

02.10.07 @ 07:39
Commento from: FRANCESCO [Visitatore]
FRANCESCO

STAVO SCARICANDO UNA DATA ZONA CON GEV 5 QUANDO AD UN CERTO PUNTO HO FATTO ‘PAUSE’ E ‘ RESUME VOYAGE’ MA L’INDICATORE DI STATO E’ ANDATO IMPROVVISAMENTE DA 12% A 63% E RIPETENDO LA MANOVRA E’ ANDATO AL 100 %, MA IN REALTA’ VEDEVO DALLA SCHERMATA CHE LA ZONA SORVOLATA ERA CORRETTAMENTE VISUALIZZATA , CIOE’ NON ERA ANDATO ALLA FINE - SOLO CHE IN QUESTO MODO NON MI SONO PIU’ POTUTO RENDERE CONTO DI A CHE PUNTO STAVA LO SCARICAMENTO ….

COSA SUCCEDE ???

06.10.07 @ 21:53
Commento from: paoletta [Visitatore]
paoletta

Qualcuno sa come catturare in un video avi (o simili) un tour di google earth da una città ad un altra ?
grazie mille

12.10.07 @ 18:14
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Paoletta puoi usare efficacemente CamStudio, leggi il post odierno Crea facilmente filmati audio-video dallo schermo del PC

12.10.07 @ 19:17
Commento from: ANDREA [Visitatore]
ANDREA

RAGAZZI HO CREATO UNA MAPPA CON GOOGLE EARTH DI CIRCA 140 PUNTI KML,ADESSO HO LA NECESSITA DI APRIRLI SU GOOGLE MAPS MA NON TROVO LA VIA…LI HO IMPORTATI CON UN PROGRAMMA GPSVISUALIZER MA NON MI PERMETTE DI EDITARLI.PER FAVORE AIUTATEMI!!!!!

25.10.07 @ 13:29
Commento from: ANDREA [Visitatore]
ANDREA

ragazzi per favore aiuto sto perdendo un casino di tempo

29.10.07 @ 14:17
Commento from: Christian M [Visitatore]
Christian M

ho seguito le istro ma non funziona correttamente, il prg continua a visualizzare le coordinate di un posto che non ho inserito. Sembra che ci siano camblate all’interno dell’exeguibile delle coordinate che non e’ possibile modificare! Qualche idea?

20.03.08 @ 12:52
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Christian riguarda bene la procedura e i dati di Latitudine e Longitudine che hai inserito, e cancella (se non lo hai già fatto) i dati campione pre-inseriti nei due Tab del programma, “Multiple Areas” e “Scattered Points".

20.03.08 @ 13:21
Commento from: Christian M [Visitatore]
Christian M

ho provato, ma i dati non si cancellano, si ricreano al riavvio successivo. Le coordinate che metto io sono corrette

20.03.08 @ 16:18
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Christian probabilmente hai qualche conflitto software tra Google Earth e GE Voyager, posso solo suggerirti di cancellare il link di rete “GE Voyager 5″ dai tuoi “Luoghi personali” + GEVoyager.exe e risettare tutto da zero usando esattamente i dati riportati nell’esempio sopra ( quadrato 2Km x 2Km centro Venezia ), ti garantisco che il programma funziona molto bene.

21.03.08 @ 10:34
Commento from: Top Secret [Visitatore]
Top Secret

Domanda Scontata:
Ma se imposto le coordinate di tutto il globo, dovrei riuscire a “scaricarlo” totalmente?
Ovvio che devo aspettare 15 gg.
^_^

GRAZIE di tutto!

03.04.08 @ 19:41
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Bella provocazione Top Secret !

In teoria é possibile ma in pratica il piccolo problemino sarebbe dove mettere i 70.5 TB di dati + 500 GB di index file !!

Da notare che questi sono dati del 2006 (fonte pag. 10/11) quindi oggi con molte aree a alta definizione saranno molti di piú !

04.04.08 @ 15:31
Commento from: pier giorgio [Visitatore]
pier giorgio

Ammesso che riasca a seguire la procedura, per altro ben deescritta, riesco a memorizzare tutta la Sardegna???

15.06.08 @ 21:58
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Certo Pier Giorgio, perché no ? Io per esempio ho una carta costiera di tutta la bellissima costa Sarda che uso regolarmente in barca a vela, come spiegato sopra per tutto il territorio saranno piú “carte” da 2GB max, l’area coperta dipende molto da quanto dettagliata vuoi la carta, piú dettaglio = meno Km2. Inizia con un quadrato di 10x10 Km2 vedi il risultato e poi fai le debite proporzioni, tieni conto che ci vuole del tempo… ma una volta impostato va in automatico.

15.06.08 @ 23:17
Commento from: Daniel [Visitatore]
Daniel

vorrei sapere il nome di un programma da scaricare gratis per fare video con le foto o aggiungere scritte o anche video. thanks you
Cmq il tuo sito è fantastico!!

15.07.08 @ 14:01
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Daniel uno dei migliori é Photo Story, leggi il post Crea bellissime animazioni video con le tue foto digitali.

15.07.08 @ 17:24
Commento from: daniel [Visitatore]
daniel

grazie x il programma!! però, scusa se ti scasso, ma saprestri anche il nome di un programma ke modifica i video?? grazie thanks

17.07.08 @ 09:25
Commento from: Alex [Membro]  
17.07.08 @ 09:57
Commento from: MissValerya [Visitatore]
MissValerya

ringrazio il proprietario di questo sito per il contributo, ma……………..
sn solo io la papera ke nn riesce a concludere niente?!?!?!?!
Io volevo la mia città… cioè catania, ma nn riesco a farlo……
grrrrr

22.08.08 @ 01:20
Commento from: MissValerya [Visitatore]
MissValerya

Eccomi di nuovo qua. NN riesco a concludere nienteeee di nienteeee.
tra un pò piango sul serio….
non capisco come mettere le coordinate, quali numeri prendere…. ce ne stanno un sacco!!!! oltretutto (culo) la zona che interessa a me, è proprio sopra la linea della griglia e non in mezzo il quadrato….
chi mi aiuta passo passo per favore?? cioè vi ringrazio davvero per l’aiuto..
la mia email è= chiocciola.due@alice.it
GRAZIE sempre per tutto. :)

22.08.08 @ 22:32
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Disponibile la nuova versione di Google Earth Voyager 5.5 con una completa Guida d’uso di 24 pagine in formato PDF.

17.11.08 @ 20:10
Commento from: Riccardo [Visitatore]  
Riccardo

Ciao Ale scusa ma io con google earth non riesco a usare il gps mi dice che e’ solo valido con google earth plus.come posso fare?grazie mille e complimenti per il sito

19.11.08 @ 23:19
Commento from: Alex [Membro]  
19.11.08 @ 23:30
Commento from: Riccardo [Visitatore]  
Riccardo

Grazie mille Ale ci sono riuscito.E’ fantasticooo.

20.11.08 @ 21:20
Commento from: MARCOTRIX [Visitatore]
MARCOTRIX

Ottima questa possibilità … però non rieco ancora ad usarla perchè quando provo a sotituire i due file nella cache win mi impedisce di farlo perche sono in uso da gooogle earth…. o provato anche a sostituirli prima di aprire earth ma niente… quando viene lanciato google earth cancella quei 2 file e li rimette nuovi e quindi nuovi … dove ho fatto la cappellata????
:-)

21.11.08 @ 19:06
Commento from: Sauro [Visitatore]
Sauro

Ciao a tutti, ho letto la vostra guida e non ho potuto fare a meno che provarla di persona! Il problema è che nel momento in cui imposto “Periodicamente” su “Aggiornamento su base temporale” google earth mi fa lo zoom in un punto del mare e se provo ad allontanarmi da quel punto google earth mi ci ritorna! Inoltre quando nel programma GEV dò “play” mi compare un messaggio di errore: “Some Data is not corret. Please review your values". Pigio OK e mi evidenzia i secondi di “Refresh Every” come se gli avessi impostati male, ma in realtà gli ho impostati correttamente (ovvero 5). Come risolvo questi problemi? Inoltre qualcuno sà dirmi quanti kilometri devo impostare per poter salvare sul mio PC l’intera mappa della Toscana? Grazie

14.12.08 @ 22:35
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

x Marco e Sauro: ammetto che il programma non é facilissimo da utilizzare e richiede un po’ di pazienza, ma con la nuova Guida d’uso, si tratta solo di mettersi d’impegno e capire la giusta configurazione/parametri d’uso, se é stato scaricato ad oggi da oltre 23 mila utenti solo da download.com ci sarà un motivo …

16.12.08 @ 14:35
Commento from: Sauro [Visitatore]
Sauro

OK! Risolto il problema! Grazie lo stesso per la guida!

16.12.08 @ 16:04
Commento from: Francesco [Visitatore]  
Francesco

Complimenti x il sito.
Io ho lo stesso problema di Sauro: GE, dopo le impostazioni, mi si posiziona in mare e da li non ho modo di andare sulla zona che mi interessa x prenderne le coordinate.
Ho seguito la guida, ma non risolvo. In cosa sbaglio?
Grazie

17.12.08 @ 11:05
Commento from: Francesco [Visitatore]  
Francesco

Inoltre, quando immetto manualmente i dati della zona che mi interessa (nord Sardegna) nel Voyager, mi da un messaggio di errore, e non riesco a scaricare.
Ma il SW e’ a pagamento? E’ forse x quello che non me lo fa usare?
Grazie2

17.12.08 @ 12:25
Commento from: Paolo [Visitatore]
Paolo

Ho provato ad usarlo e non funziona “Some Data is not correct". Perdita di tempo e articolo inutile…

18.12.08 @ 13:52
Commento from: Francesco [Visitatore]  
Francesco

Ammazza Paolo quanto sei drastico!!
No, non e’ cosi’. Identico tuo problema, e quello di Sauro.
Allora, stavo diventando matto e allora ho contattato direttamente chi il programma l’ha programmato (gentilissimo davvero).
Mi ha suggerito di cambiare le “virgole” che si usano quando si impostano i decimali delle coordinate dei punti che interessano sul GEV, con i “punto".
Poi, verificare che sui Regional settings di XP (in Pannello di controllo), le cifre decimali dei numeri fossero precedute dai “punto” (appunto) invece che dalle “virgole".
Nel mio caso, dopo svariati tentativi, ho dovuto impostare Inglese (Irlandese) come formato.
Ora va, ed e’ perfetto!
Mai arrendersi, Paolo, mai arrendersi!

18.12.08 @ 22:09
Commento from: Francesco [Visitatore]  
Francesco

Ah, una curiosita’.
Mi ha detto che tra pochissimo uscira’ la versione 6 (gia’ pronta), in cui ha sistemato diversi “bugs", ma che pero’ non sara’ piu’ freeware, ma prevedera’ un piccolo contributo.
A chi possa interessare…

18.12.08 @ 22:12
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Ti ringrazio molto Francesco per la tua collaborazione “costruttiva“, se si contribuisce alla discussione invece di solo criticare… tutti ne guadagnano !

Allora restiamo in attesa della versione versione 6 !

18.12.08 @ 22:19
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Ora disponibile la nuova versione di Google Earth Voyager 6.0 leggi tutto nel post Google Earth IV - 1° Programma per Archiviare Cartografia.

29.01.09 @ 09:21
Commento from: fabio [Visitatore]  
fabio

scusate e se io volessi mettere le coordinate nord e ovest come faccio che non le prende ???????
grazie

05.02.10 @ 04:37
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Fabio cosa intendi per “coordinate nord e ovest” ?

Come riportato sopra al punto # 4, i valori di Lat/Lon che devi inserire sono solo quelli dell’angolo in alto a sinistra dell’ipotetico rettangolo che contiene l’area da acquisire, insieme con la sua larghezza / altezza espressa in chilometri.

05.02.10 @ 09:07
Commento from: Giovanni [Visitatore]
Giovanni

é possibile memorizzare automaticamente anche i “Luoghi di interesse"?
Per esempio tutti i ristoranti d’Italia?

17.03.10 @ 17:03
Commento from: Davide [Visitatore]
Davide

Buongiorno a tutti e davvero tanti complimenti ad Alex. Il mio quesito è questo:
è possibile scaricare una certa area geografica indentificata per coordinate da GE per poi caricarla su un GPS (tipo Garmin o simili)? Meglio sarebbe da Google Maps in quanto più leggera. Perchè questa domanda? Ad oggi per i navigatori esiste la cartografia fornita dal produttore oltre ad altre cartografie che il produttore fornisce a pagamento. Per i paesi che non hanno cartografia (ad. es. Tunisia per Garmin) la stessa qualche volta può essere trovata sulla rete e installata sul GPS. Naturalmente questa cartografia non permette le funzioni di routing…ma non sono necessarie. Allora mi perdo su google maps e mi dico “pensa che meraviglia se riuscissi ad estrapolare da qui la mappa di una determinata zona e metterla sul GPS". Alex che ne dici?

04.05.10 @ 12:08
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

@Davide la cosa é fattibile ma tecnicamente complessa e richiede molto lavoro per la trasformazione dei formati cartografici, invece di portare la carta sul GPS, porta il GPS sulla super-cartografia 3D di GE, ti basta un Netbook o altro hardware con GE + l’area interessata pre-caricata nella cache, poi colleghi un qualsiasi GPS via cavo (o ancor meglio via Bluetooth) e altro che Garmin…


05.05.10 @ 14:51
Commento from: andrea [Visitatore]
andrea

Ciao a tutti,
ho cambiato la cartella di destinazione della cache e adesso, dopo una lunga e infruttuosa ricerca, non riesco più a trovare la cartella con la cache di google earth.
Aiutino?

16.07.10 @ 13:53
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

@Andrea click su Start > Cerca file > Tutti i file e cartelle > dbCache.dat

19.07.10 @ 18:17
Commento from: andrea [Visitatore]
andrea

trovata!!
grazie mille!!

24.07.10 @ 09:45
Commento from: Uberto Piccardo [Visitatore]
Uberto Piccardo

Complimenti per il vostro blog, offre notizie e consigli molto utili ed interessanti.

04.04.11 @ 20:15
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

@Gianvi devi utilizzare la nuova versione di Google Earth Voyager 6.0, leggi tutto nel post Google Earth IV - 1° Programma per Archiviare Cartografia, prima prova utilizzando i dati dell’esempio, vedrai che funzika…

17.05.11 @ 16:33

Lascia un commento


Your email address will not be revealed on this site.
  
(For my next comment on this site)
(Allow users to contact me through a message form -- Your email will not be revealed!)