11.07.15

  da Alex   , 317 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Risorse

Come creare Disegni e colorarli a mano libera con il PC

Come creare Disegni e colorarli a mano libera con il PC

Come creare Disegni e colorarli a mano libera con il PC

Aggiornamento post 11.07.15

Ti piace disegnare e colorare a mano libera in maniera tradizionale e sei alla ricerca di un bel programma non troppo complesso, magari anche gratuito, per poter realizzare i tuoi "capolavori" direttamente sul PC ?

Trovato ! Si chiama MyPaint é gratuito, puoi utilizzarlo con Windows e Linux, e ti permette di disegnare a mano libera, volendo anche con il mouse, ma per avere buoni risultati è molto meglio utilizzare una tavoletta grafica.

Nell'interfaccia grafica ben organizzata di MyPaint hai a disposizione tutta la serie di strumenti classici del disegno, le tavolozze di colori, matite, secchiello, una grande collezione di pennelli inclusi carboncino e inchiostro per emulare il disegno reale su carta, la vasta scelta di configurazioni ti consente di sperimentare tinte, colori e sfumature anche oltre il "naturale".

Per renderti conto della qualità, guarda qualche esempio: 1, 2, 3

Come creare Disegni e colorarli a mano libera con il PC

Prima di iniziare a utilizzare MyPaint é bene consultae il Tutorial di base e anche quello per Creare pennelli personalizzati.

Qui puoi scaricare MyPaint gratuitamente per Windows, Linux e MacOS.

Per essere un programma gratuito MyPaint dispone di ottime funzioni base che ti permettono di entrare senza troppe difficoltà nel mondo del disegno su PC, se peró sei alla ricerca di prestazioni avanzate, allora devi necessariamente utilizzare programmi piú complessi come GIMP, vedi post precedente Ritocca e elabora le tue immagini con GIMP.



Altri due post già pubblicati sul disegno a mano libera:

Come imparare o migliorare le tecniche di disegno.

Disegna a mano libera e crea animazioni gratis con il PC

Trovi altri post Taggati "Disegno" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Tempo Perfect - Metronomo gratuito per Musicisti su PC
Europeana - il Patrimonio Culturale Europeo Digitalizzato
Come convertire archivi .PDF in documenti Word .DOC
24 mila Spartiti per Pianoforte e altri Strumenti Musicali
Internet via Radio a Banda Larga dove non arriva l'ADSL

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

01.07.15

  da Alex   , 1028 parole  
Categorie: Servizi, Programmi, Strumenti, Sport

Android App: Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo

Android App: Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo Android App: Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo

Aggiornamento post 23.08.13 Nuova versione 1.9.3

Vuoi uno strumento immediato per conoscere Situazione e Previsioni di Vento, Onde e Meteo per più di 30 mila località in tutto il mondo, sviluppato specificatamente per sport come Vela, Kitesurf, Windsurf, Surf, Parapendio, etc. con osservazioni in tempo reale e previsioni accurate fino a 6 giorni, il tutto presentato con una grafica semplice e efficace, in modo da permetterti una immediata verifica dei piú importanti parametri meteo di tutte le località sportive di tuo interesse ?

Allora non aspettare un attimo, scarica l'App Windfinder e inizia a creare la tua lista personale di località per poter accedere subito ai Superforecast per l'Europa basati sulle ultime versioni dei modelli regionali di previsione meteorologica.

Il Superforecast di Windfinder é disponibile per l'Europa in una risoluzione orizzontale di 12 km in Timesteps oraria, le previsioni sono generate quattro volte al giorno, alle ore 4, 10, 16 e 22 UTC, non c'è alcun ritardo di tempo, tutti i valori sono presentati appena sono resi disponibili.

Guarda una dettagliata video-presentazione di Windfinder :

Windfinder ti permette di accedere in tempo reale alle osservazioni provenienti da più di 13.000 stazioni meteorologiche in tutto il mondo, con previsioni per più di 30.000 località, previsioni per i prossimi 6 giorni ad intervalli di 3 ore, potendo visualizzare anche graficamente i seguenti parametri meteorologici :

Direzione e Velocità del Vento
Temperatura dell'Aria
Nubi
Precipitazioni
Pressione Atmosferica
Altezza, Periodo e Direzione delle Onde



Windfinder ti mette a disposizione due opzioni previsionali, la "Previsione" e la "SuperForecast" ciascuna basata su differenti modelli fisici, questi modelli possono prevedere la dinamica meteo in diversi modi e questo comporta diverse previsioni del vento, valori differenti sono un segno per la stabilità della situazione meteo generale.

Grazie ad una miglior risoluzione orizzontale, un più avanzato modello fisico e ad un più dettagliato modello terrestre il SuperForecast dovrebbe essere preferibile, inoltre, tutti i valori predetti sono disponibili a cadenza oraria, in generale, devi vedere per il tuo spot quale modello funziona meglio per te, per qualche spot questo potrebbe essere il SuperForecast, per altri potrebbe anche essere la Previsione.

Trovi ulteriori informazioni sul miglior utilizzo di Windfinder nella sezione Help / FAQ, mentre qui trovi la corrispondente versione Web.

Android App: Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo

Sempre riguardo Android, leggi anche tutti i post precedenti :

Assistente Elettronico per Hobbisti FaiDaTe

Gestione Archivi con SanDisk Memory Zone

218 volumi di PagineGialle e PagineBianche

Guarda in streaming 400+ Film in Italiano

Localizzazione piú facile con GPS Status

Player per usarle su PC Windows XP/Vista/7

Controlla il Telefono / Tablet dal Browser PC

Con MobileVOIP Telefoni gratis via Internet

Fonometro - misura Rumore e livello Suoni

Ricevi e Invia SMS dal Cellulare via Browser

Segnalatore di AUTOVELOX Fissi e Mobili

Traduzioni conversazioni a voce in 14 lingue

Leggi / ascolta "The Economist" sul telefono

Parla al cellulare per eseguire Azioni Vocali

SuperComputer portatile con Wolfram Alpha

Liberare Memoria spostando le APP su SD

Nuova Edicola Digitale Zinio: 12 riviste gratis

Photoshop Express - Edita e Condividi Foto

Foto e Immagini - Miglior programma gratuito

Controllo remoto di PC e Mac in movimento

GPS Cartografico portatile con OruxMaps

Telescopio Digitale con Mappa Astronomica

ID Canzoni con Riconoscimento Musicale

Metal Detector - Cercametalli per Telefono

Banca Dati e Database personale su misura

Usa il Telefono come Scanner Documenti

Ottimo GPS con Cruscotto Dati configurabile

AutoCAD WS visualizza e edita archivi DWG

Sport Outdoor - Registra, Analizza e Migliora

WiFi Scanner - Analizzatore per Reti WLAN

Lente di ingrandimento Digitale Smartphone

Trasmettere Video in diretta TV dal telefono

WebCam IP - Guarda e Controlla da remoto

Identifica e localizza in tempo reale le Navi

Localizza / Mappa dati Antenne reti GSM / 3G

Mappe Google senza connessione Internet

Contatore per Traffico Dati EDGE, 3G e WiFi

Leggi online The Complete Android Guide

Sincronizza e condivi archivi con Dropbox

Musica ambiente per Rilassarsi e Dormire

Tricorder - Multi Sensore stile " Star Trek "

Utile lampada LED emergenza multi-funzioni

Confronta Prezzi, Prodotti e Negozi Online

Impara parole in 75 Lingue con Come si Dice

Trovare Informazioni e Dati sulle Persone

TED - Video diffondere Idee e Conoscenze

Scanner per Telefono crea documenti PDF

Edicola online gratis con Google Currents

Zello - Walkie-Talkie CB Radio Push-To-Talk

ADIDAS miCoach migliora Corsa e Jogging

Registrare e Analizzare la qualità del Sonno

Sport Tracker analizza e migliora allenamenti

FIT Radio - Musica per allenamenti Sportivi

Autodesk ForceEffect - Progetti Ingegneria

Controlla il Battito Cardiaco con il Telefono

GStrings - Accordatore Strumenti Musicali

AVAST Antivirus, Antifurto, controllo Privacy

Controllare gli Additivi alimentari nei Cibi

Tessera Sanitaria Europea per i 27 Paesi UE

Codice Morse - Convertitore Audio > Testo

Livella a Bolla per Inclinazioni e Pendenze

Come leggere Offline Wikipedia in 48 lingue

Cronometro e Contatempo stile Analogico

WiFi Network Scanner per scelta Canale AP

Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Come migliorare le prestazioni della Batteria

iPatente - Controlla Veicoli e Assicurazioni

Istruzioni di Pronto Soccorso Red Cross US

Gestisci Telefono e Tablet dal Web Browser

Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Super Registratore - Smart Voice Recorder

Sfoglia Riviste, Blog e Notizie con Flipboard

Tutti i tuoi Diritti di Passeggero in Viaggio

Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo

Controlla da remoto Smartphone e Tablet

Video Corsi Coursera x SmartPhone / Tablet

Servizio VPN gratuito da US, UK, DE, CA, JP

Lookout - Antivirus, Backup e Localizzatore

Luxmetro - Misurare i livelli di Illuminamento

Dizionario - Traduttore con Pronuncia Audio

Radio Svizzera Classica senza pubblicità

Incredible Body insegna il Corpo Umano ai Bambini

Musica Ambiente & Relax - Mixer minimalista

Rilassarsi, Meditare e Riposare ovunque con "Calm"

Analizza la tua Voce e scopri Emozioni e Umore

Mappa Stellare + Carta Astronomica + Universo 3D

Scopri un Opera d'Arte al giorno con DailyArt

Telefonate Sicure e Criptate gratis con RedPhone

Scrivere come sulla Carta con Telefoni e Tablet

NAVIONICS SKI per Sci e Snowboard ora è gratis !

Formule e Equazioni +facili con Calculator Equreka

VIVINO - Scanner per scegliere e ricordare i Vini

Daily Yoga con 50+ Video Lezioni e 400+ Asana

Dash Cam - Telecamera di Sicurezza per Auto

Trovi altri post Taggati "Android" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Velocizzare tutte le operazioni sul PC con le "HotKey"
Come creare Filmati, modificarli e inserire Effetti Speciali
Trova dove Benzina, Diesel, Gas e Metano costano meno
Come apprendere online tutti i segreti della Cucina Italiana
Come verificare se i filtri AntiSpam bloccano le tue Email

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

15.06.15

  da Alex   , 609 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Libri

Ebook: Gestire, leggere e condividere la Biblioteca Digitale

Ebook: Gestire, leggere e condividere la Biblioteca Digitale

Aggiornamento post 21.08.13 Nuova versione 2.31 - 19 Giugno 2015

Dopo sette anni di costante sviluppo, il miglior programma gratuito per gestire la tua libreria Ebook, é stato appena aggiornato alla versione 2.31 con diverse nuove funzionalità.
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Gli Ebook o Libri elettronici stanno finalmente lentamente ma inesorabilmente soppiantando le edizioni su carta, e questo comporta un inevitabile adattamento nella gestione della nostra Biblioteca Digitale da condividere tra PC, Netbook, Lettori dedicati, Telefoni, PDA, etc.

Se la dimensione della tua Biblioteca Digitale sta aumentando, e sei alla ricerca di un modo semplice e efficace per raccogliere i tuoi Ebook scaricati dal web, gestire, sincronizzare e condividere le tue letture elettroniche su differenti dispositivi, dovresti provare Calibre il migliore programma gratuito open-source con cui puoi gestire la tua libreria, trasferire e sincronizzare i file a diversi dispositivi, convertire gli Ebook in differenti formati, e molto altro ancora.

Ebook: Gestire, leggere e condividere la Biblioteca Digitale

Calibre gestisce al meglio la tua collezione di e-book, é stato sviluppato attorno al concetto logico che una sola voce nella tua libreria può corrispondere a differenti file e-book in diversi formati, inoltre puoi ordinare facilmente i libri nella libreria per Titolo, Autore, Data, Data di pubblicazione, Formato, Valutazione, Serie, etc.

Calibre supporta la ricerca per metadati con un sistema flessibile per catalogare la tua collezione nel modo che preferisci con Note e Commenti da utilizzare per la descrizione del libro, recensioni, etc.

Puoi facilmente cercare nella tua collezione di libri costruendo stringhe di ricerca avanzate e esportare / condividere la tua collezione su disco rigido perfettamente organizzata in una struttura di cartelle completamente personalizzabile, per una panoramica generale di tutte le sue caratteristiche e funzionalità guarda questa ottima video-guida :

Calibre supporta ed é in grado di convertire tutti i principali formati e-book:

Formati Input: CBZ, CBR, CBC, CHM, EPUB, FB2, HTML, LIT, LRF, MOBI, ODT, PDF, PRC**, PDB, PML, RB, RTF, TCR, TXT

Formati Output: EPUB, FB2, OEB, LIT, LRF, MOBI, PDB, PML, RB, PDF, TCR, TXT

Guarda questa ulteriore video-guida che dimostra le sofisticate capacità di gestione e ottimizzazione dell'interfaccia grafica di Calibre :

Il motore di conversione ha molte funzionalità, può modificare le dimensioni dei caratteri, assicurando un e-book perfettamente leggibile indipendentemente dalle dimensioni dei caratteri del documento di input utilizzato, può rilevare automaticamente e creare la struttura dei libro, come capitoli e sommario ed é anche in grado di inserire i metadati del libro in una prefazione.

Ebook: Gestire, leggere e condividere la Biblioteca Digitale

Calibre ti permette di trasferire e sincronizzare facilmente tutti i tuoi Ebook con moltissimi lettori dedicati :

SONY PRS 300/500/505/600/700/900, Barnes & Noble Nook, Cybook Gen 3/Opus, Amazon Kindle 1/2/DX, Entourage Edge, Longshine ShineBook, Ectaco Jetbook, BeBook/BeBook Mini, Irex Illiad/DR1000, Foxit eSlick, PocketBook 360, Italica, eClicto, Iriver Story, Airis dBook, Hanvon N515, Binatone Readme, Teclast K3, SpringDesign Alex, Kobo Reader, various Android phones and the iPhone/iPad

Se un libro è disponibile in più di un formato, verrà scelto automaticamente il formato migliore durante il trasferimento al dispositivo, se nessuno dei formati è adatto, Calibre convertirà automaticamente l'e-book in un formato adatto per il dispositivo prima di inviarlo.

Trovi risposta a qualsiasi altra domanda sull'uso di Calibre nel Manuale utente e nei Video-tutorial.

Appena pubblicata una nuova guida a Calibre e alla gestione degli Ebook : Open Books: Your Guide to Calibre and ebook Management

Trovi altri post Taggati "Libri" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Come acquistare Libri a prezzi Scontati e consegna Gratis

Come acquistare Libri a prezzi Scontati e consegna Gratis

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Yoga Journal - leggi gratis online la migliore rivista di Yoga
Crea e Stampa gratis Segnali e Pittogrammi personalizzati
Visualizza e condividi facilmente Modelli 3D e Disegni 2D
Taglia, Copia, Incolla e Modifica rapidamente tutti i file MP3
Come scoprire Informazioni e Provenienza delle Immagini

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

09.06.15

  da Alex   , 368 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Video, Foto

Linea Costiera del Mediterraneo: 600 mila Foto e Video Aeree

Linea Costiera del Mediterraneo: 600 mila Foto e Video Aeree

Le Coste Europee del Mar Mediterraneo sono tra le piú belle e variegate al mondo, un susseguirsi di spiagge, scogliere, porti, isole, etc. che rappresentano un complesso ecosistema tra terra e mare, difficilmente percepibile nella sua bellezza e varietà se non tramite una visione aerea dal mare verso la costa.

E' stato proprio partendo da questa considerazione, che é stato sviluppato il servizio online TripInView, un sito molto interessante che Ti permette di visualizzare sul tuo monitor Foto e Video dell'intera costa del Mediterraneo comprendendo attualmente Francia, Spagna, Italia, Grecia, Malta e il Portogallo.

TripInView Ti permette di visualizzare l'intera linea costiera senza interruzioni, attraverso centinaia di ore di riprese da elicottero con Video ad alta definizione full HD, sincronizzati con Foto ad altissima risoluzione.

L' idea unica ed originale é stata quella di sincronizzare i video con le foto, e geo-referenziare il tutto su una mappa interattiva, offrendo il servizio gratuitamente online, guarda ad esempio le riprese delle Isole Eolie, per visualizzare le foto devi selezionare la freccia in alto al centro "photos", a questo punto puoi visualizzare l'intera sequenza di foto HD tramite le frecce " < > ".

Linea Costiera del Mediterraneo: 600 mila Foto e Video Aeree

Come avviene in Google Maps Street View, quando visualizzi un determinato punto di costa su TripInView , la posizione geografica viene indicata su una mappa con una linea colorata rossa, puoi cliccare in qualsiasi punto della linea per visualizzare le immagini aeree di quella posizione.

Al momento TripInView contiene oltre 600.000 foto e 250 ore di video della costa mediterranea con riprese da elicottero, per un totale di 339 destinazioni e 7.727 punti di interesse, come spiagge, ancoraggi, porti turistici, porti, villaggi e città.

Un altro servizio simile a TripInView ma su scala mondiale é MARINAS, leggi tutto nel post precedente Foto Aeree zoomabili di Porti e Marine da tutto il mondo.

Trovi altri post Taggati "Servizi" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Velocizzare tutte le operazioni sul PC con le "HotKey"
Come creare Filmati, modificarli e inserire Effetti Speciali
Trova dove Benzina, Diesel, Gas e Metano costano meno
Come apprendere online tutti i segreti della Cucina Italiana
Come verificare se i filtri AntiSpam bloccano le tue Email

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

01.06.15

  da Alex   , 3883 parole  
Categorie: Servizi, Video, Salute e Medicina, Archivi

TED Talks - David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?

TED Talks - David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?

TED Talks - David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?

Da umani, riusciamo a percepire meno di un deci-trilionesimo di tutte le onde luminose. “ La nostra esperienza della realtà ”, dice il neuroscienziato David Eagleman, “ è vincolata alla nostra biologia.”

In questa interessante video-presentazione tenuta a un recente TED, David Eagleman ci spiega come lui voglia cambiare questa situazione. La sua ricerca nei processi cerebrali lo ha portato a creare nuove interfacce — come un " gilet sensoriale " — che permettono di ricevere informazioni sul mondo intorno a noi che prima ci sfuggivano.

TED Talks - David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?
( con sottotitoli in Italiano )

Trascrizione integrale del testo

0:11
Siamo fatti di parti molto piccole, ma ci troviamo in un cosmo davvero grande e il punto è che non siamo molto bravi a comprendere la realtà in nessuna delle due dimensioni perché i nostri cervelli non sono ancora abbastanza evoluti per capire il mondo a una tale dimensione.
0:31
Siamo invece intrappolati in questa piccola fetta di percezione, proprio al centro. Ma la cosa strana è che, anche nella parte di realtà che ci è familiare, in realtà non riusciamo a vedere la maggior parte di ciò che avviene. Prendete i colori del nostro mondo, per esempio. Onde di luce, radiazioni elettromagnetiche che rimbalzano sugli oggetti e colpiscono recettori specializzati che stanno nel retro dei nostri occhi. Ma non vediamo tutte le onde che ci sono in realtà. Infatti ciò che vediamo è meno di un decitrilionesimo dell'esistente. Perciò ci sono onde radio, microonde e raggi X e gamma che stanno passando attraverso il vostro corpo proprio ora e ne siete totalmente inconsapevoli, perché non possedete i recettori biologici adatti per percepirli. Migliaia di conversazioni al cellulare stanno passando attraverso di voi proprio in questo momento e ne siete completamente inconsapevoli.

TED Talks - David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?

1:27
Ora, non è che queste cose siano intrinsecamente invisibili. I serpenti percepiscono alcuni infrarossi nella loro realtà e le api includono gli ultravioletti nella loro visione del mondo e, certo, costruiamo macchine nei cruscotti delle nostre auto per cogliere segnali di una certa gamma di frequenze radio e costruiamo macchine negli ospedali che colgono raggi X. Ma nessuno di questi può essere percepito in completa autonomia, o almeno non ancora, perché non siamo equipaggiati dei sensori adeguati.
1:58
Dunque, questo significa che la nostra esperienza della realtà è vincolata alla nostra biologia e questo va contro la nozione comune che i nostri occhi, le nostre orecchie e le nostre dita colgono la realtà oggettiva che c'è là fuori. Al contrario, il nostro cervello campiona solo una piccola parte di mondo.
2:21
In tutto il regno animale, animali diversi captano parti diverse della realtà. Per cui, nel mondo cieco e sordo della zecca, i segnali importanti sono temperatura e acido butirrico; nella realtà del pesce coltello, il suo mondo sensoriale è riccamente colorato da campi elettrici e per il pipistrello e la sua ecolocalizzazione, la realtà è costruita a partire da onde di aria compressa. È la fetta di ecosistema su cui possono fare affidamento; in scienza c'è una parola per questo. Si chiama umwelt, che è una parola tedesca che indica il mondo circostante. Ora, presumibilmente, ogni animale dà per scontato che il suo umwelt sia l'intera e oggettiva realtà che c'è lì fuori, perché per quale motivo mai ci si dovrebbe fermare a pensare che possa esistere qualcosa oltre ciò che si riesce a percepire. Al contrario, ciò che facciamo noi tutti è accettare la realtà come ci si presenta.
3:18
Facciamoci un esame di coscienza. Immaginate di essere un cane da caccia. Il vostro intero mondo consiste nell'annusare. Avete un lungo naso che ha 200 milioni di recettori per gli odori e avete narici umide che attraggono e intrappolano le molecole di odore: le vostre narici sono belle grosse, così che possiate inalare tanta aria. Per voi tutto è questione di fiuto.
3:42
Di colpo, un bel giorno, avete una rivelazione. Guardate il vostro padrone umano e pensate: "Come dev'essere avere quel penoso, piccolo naso impoverito da umano? (Risate) Come dev'essere quando respiri solo una flebile dose d'aria? Come puoi non sapere che c'è un gatto a un centinaio di metri da qui, o che il vicino era proprio in questo punto sei ore fa?" (Risate)
4:09
Proprio perché siamo umani, non abbiamo mai avuto esperienza di quel mondo di odori, perciò non ci manca, perché siamo fermamente radicati nel nostro umwelt. Ma il punto è, siamo davvero obbligati a restare bloccati qui? Ecco perché, da neuroscienziato, mi interessa il modo in cui la tecnologia potrebbe espandere il nostro umwelt e a come potrebbe cambiare l'esperienza di essere umani.
4:37
Sappiamo già di poter sposare tecnologia e biologia, perché ci sono centinaia di migliaia di persone che camminano intorno a noi con apparecchi acustici e di visione artificiale. Funziona così: si prende un microfono, si digitalizza il segnale e si mette una fascia di elettrodi direttamente nell'orecchio interno. Oppure, nel caso degli impianti retinici, si prende una videocamera, si digitalizza il segnale e si inserisce una griglia di elettrodi direttamente nel nervo ottico. E non più tardi di 15 anni fa, molti scienziati pensavano che queste tecnologie non avrebbero funzionato. Perché? Perché queste tecnologie parlano la lingua della Silicon Valley che non è esattamente lo stesso dialetto dei nostri organi di senso naturali. Ma il fatto è... che funziona: il cervello capisce come usare i segnali.
5:30
Ora, come lo capiamo? Beh, ecco il segreto: Il vostro cervello non sente né vede niente di tutto questo. Il cervello è rinchiuso in una cripta di silenzio e oscurità nel cranio. L'unica cosa che riceve sono segnali elettrochimici che arrivano tramite cavi dati diversi e questo è tutto ciò con cui ha a che fare, nulla di più. Sorprendentemente, il cervello è molto bravo a ricevere questi segnali, estrarne sequenze e assegnargli un significato, così che possa prendere questo cosmo interiore e creare una storia di questo, il vostro mondo soggettivo.
6:15
Ma ecco il punto chiave: il vostro cervello non sa, e non gli importa di sapere, da dove vengono i dati. Qualsiasi informazione arrivi, semplicemente capisce cosa farne. È un tipo di macchina molto efficiente. Essenzialmente, è un generico dispositivo di computazione, riceve qualsiasi tipo di dato e capisce cosa farne e questo, credo, permette a Madre Natura di dilettarsi con ogni sorta di canali di input.
6:48
Io chiamo questo modello evolutivo "T.P." ovvero, senza andare troppo sul tecnico, "Testa di Patata"; uso questo nome per sottolineare che tutti i sensori che conosciamo e amiamo (occhi, orecchie, dita delle mani), sono semplicemente dispositivi plug-and-play ("collega-e-usa"): Li collegate e il gioco è fatto. Il cervello capisce cosa fare con i dati in ingresso. E quando si osserva il regno animale, si trovano parecchi dispositivi periferici. I serpenti hanno recettori termici con i quali percepiscono gli infrarossi, il pesce coltello ha elettrorecettori la talpa dal muso stellato ha un'appendice con 22 tentacoli con i quali percepisce e costruisce un modello 3D del mondo, e molti uccelli hanno la magnetite che permette loro di orientarsi nel campo magnetico del pianeta. Questo significa che la natura non deve continuamente ridisegnare l'intero cervello. Al contrario, una volta stabiliti i principi che regolano le attività cerebrali, la natura deve preoccuparsi solo di disegnare nuove periferiche.
8:00
Ok. Dunque ecco cosa significa: la morale della storia è che non c'è niente di davvero speciale o fondamentale nella biologia con cui siamo venuti al mondo. È semplicemente ciò che abbiamo ereditato da un complesso percorso evolutivo. Ma non è per forza qualcosa a cui dobbiamo attenerci e la prova di questo è ciò che chiamiamo sostituzione sensoriale. Ovvero introdurre informazioni nel cervello tramite canali sensoriali inusuali: il cervello capisce cosa farne.
8:34
Potrebbe sembrare fantascienza, ma il primo articolo che lo dimostra è stato pubblicato su Nature nel 1969. Uno scienziato di nome Paul Bach-y-Rita mise delle persone cieche su una sedia da dentista modificata, impostò una fonte video e pose un oggetto davanti all'obiettivo che poi sarebbe stato percepito come un pungolare alla schiena tramite una griglia di solenoidi. Quindi, ponendo una tazza di caffè davanti all'obiettivo, lo si sentiva nella schiena e sorprendentemente, i ciechi diventavano piuttosto bravi a determinare quale fosse l'oggetto inquadrato dalla telecamera soltanto sentendolo sulla schiena. Ora, ci sono state diverse interpretazioni moderne di questo meccanismo. Ci sono occhiali che ricevono dati video di ciò che ci sta di fronte e li tramutano in un panorama sonoro, così che, quando le cose si muovono, si avvicinano e si allontanano, si sente un "Bzz, bzz, bzz". Suona come una sorta di cacofonia, ma dopo qualche settimana, i ciechi iniziano a capire molto bene cosa sta di fronte a loro, solo sulla base di ciò che sentono. E non bisogna per forza passare dalle orecchie: il sistema si serve di una griglia elettrica tattile sulla fronte, così qualsiasi sia la cosa di fronte al video, la si sente sulla fronte. Perché la fronte? Perché non la si usa per nient'altro.
9:50
L'incarnazione più moderna si chiama Brainport ed è una piccola griglia elettrica da posizionare sulla lingua così che la fonte video venga tramutata in piccoli segnali elettrici tattili e i ciechi diventano così bravi a usarla che possono lanciare una palla in un cesto o attraversare percorsi con ostacoli complessi. Possono arrivare a vedere attraverso la lingua. Sembra una follia vero? Ma ricordate, la visione in fondo non è altro che segnali elettrochimici che attraversano il cervello. Il cervello non sa da dove vengono questi segnali. Ma capisce cosa farne.
10:33
Nel mio laboratorio mi interesso di sostituzione sensoriale per sordi, e questo è un progetto che ho intrapreso con un laureando nel mio laboratorio, Scott Novich, che lo sta conducendo per la tesi. Ed ecco ciò che volevamo fare: volevamo far sì che i suoni del mondo fossero convertiti in un modo per cui i sordi potessero capire cosa veniva detto. E volevamo farlo grazie al potere e all'ubiquità dei dispositivi portatili, volevamo essere sicuri che questo potesse funzionare su telefoni e tablet e volevamo che fosse qualcosa di indossabile, qualcosa che si potesse indossare sotto i vestiti. Quindi ecco il concetto. Io parlo, il suono che emetto viene captato dal tablet e viene mappato su un gilet ricoperto di motori vibranti, come i motori dei cellulari. Quindi, mentre parlo, il suono è tradotto in una sequenza di vibrazioni sul gilet. Beh, non è solo concettuale: il tablet trasmette Bluetooth e sto indossando il gilet proprio ora. Quindi, mentre parlo (Applausi) il suono è tradotto in sequenze dinamiche di vibrazioni. Sto sentendo il mondo sonoro intorno a me.
12:00
Stiamo testando questo dispositivo con persone sorde ed è venuto fuori che in breve tempo la gente comincia a sentire, cominciano a capire il linguaggio del gilet.
12:13
Lui è Jonathan. Ha 37 anni. Ha una laurea magistrale. È nato con una forma di sordità acuta, che significa che c'è una parte del suo umwelt che non è per lui accessibile. Abbiamo allenato Jonathan con il gilet per quattro giorni, due ore al giorno ed eccolo, il quinto giorno.
12:32
Scott Novich: You.
12:35
David Eagleman: Scott dice una parola, Jonathan la sente sul gilet e scrive sulla lavagna.
12:41
SN: Where. Where.
12:45
DE: Jonathan è in grado di tradurre questa complicata sequenza di vibrazioni in una comprensione di ciò che viene detto.
12:51
SN: Touch. Touch.
12:55
DE: Ora non lo sta facendo... (Applausi) Jonathan non lo fa consapevolmente, perché le sequenze sono troppo complicate, ma il suo cervello comincia a sbloccare la sequenza che gli permette di capire cosa significano i dati e ci aspettiamo che, indossando il gilet per circa tre mesi, abbia un'esperienza uditiva diretta, nello stesso modo in cui, quando un cieco passa il dito sul braille, il significato arriva diretto dalla pagina senza alcuna mediazione cosciente. Questa tecnologia ha il potenziale di cambiare le carte in tavola, perché l'altra unica soluzione per la sordità è l'impianto cocleare, che richiede una chirurgia invasiva. E questo può essere 40 volte meno costoso di un impianto cocleare, il che rende questa tecnologia fruibile globalmente, anche nei paesi più poveri.
13:59
I nostri risultati con la sostituzione sensoriale sono stati molto incoraggianti, ma ciò che ci ha fatto pensare molto è l'addizione sensoriale. Come possiamo usare una tecnologia simile per creare un senso completamente nuovo, per espandere l'umwelt umano? Per esempio, possiamo inserire dati da Internet in tempo reale direttamente nel cervello di qualcuno affinché possa sviluppare un'esperienza percettiva diretta?
14:26
Ecco un esperimento che stiamo conducendo in laboratorio. Un soggetto sente un flusso di dati dal Net in tempo reale per cinque secondi. Poi appaiono due bottoni e deve fare una scelta. Non sa cosa sta succedendo. Compie una scelta e riceve un feedback dopo un secondo. Ora, ecco il punto: Il soggetto non ha idea del significato delle sequenze, ma stiamo testando se migliori nella scelta di quale bottone spingere. Non sa che ciò che stiamo inviando sono dati in tempo reale dalla Borsa e che sta effettuando decisioni di acquisto e di vendita. (Risate) E il feedback gli dice se ha fatto la cosa giusta o no. Cio che stiamo vedendo è se è possibile espandere l'umwelt umano così che arrivi ad avere, dopo qualche settimana, un'esperienza percettiva diretta dei movimenti economici del pianeta. Ma di questo ve ne parleremo più tardi per vedere quanto funziona. (Risate)
15:21
Ecco un'altra cosa che stiamo facendo: Durante gli interventi di questa mattina, abbiamo automaticamente cercato su Twitter l'hashtag TED2015 e abbiamo fatto un'analisi d'opinioni automatica, ovvero: le persone stanno usando parole positive, negative o neutre? E mentre ciò avveniva, io l'ho sentito e così sono collegato alle emozioni collettive di migliaia di persone in tempo reale ed è un nuovo tipo di esperienza umana, perché ora posso sapere come state e quanto vi sta piacendo tutto questo! (Risate) (Applausi) È un'esperienza più grande di quella che un umano può avere di solito.
16:10
Stiamo espandendo anche l'umwelt dei piloti. In questo caso, il gilet sta captando nove differenti misure da questo quadrimotore: inclinazione, rotazione, ondeggiamento, orientamento e direzione e questo migliora l'abilità del pilota di volare. È come se, essenzialmente, la sua pelle sia estesa lassù, lontano.
16:31
E siamo solo all'inizio. Ciò che abbiamo in mente è prendere una moderna cabina di pilotaggio piena di strumenti che, invece di essere letti, siano sentiti. Viviamo in un mondo di informazioni e c'è una grande differenza tra l'accedere a tanti dati e viverli.
16:53
Penso che non ci sia fine alle possibilità all'orizzonte dell'espansione umana. Immaginate un astronauta in grado di sentire lo stato complessivo dell'intera Stazione Spaziale Internazionale, o, sulla stessa linea, di sentire i valori invisibili della vostra salute, come gli zuccheri nel sangue e lo stato del vostro microbioma, o di vedere a 360 gradi o vedere a infrarossi o ultravioletti.
17:22
Perciò il punto è: andando verso il futuro, saremo sempre più in grado di scegliere i nostri dispositivi periferici. Non dobbiamo più aspettare i doni sensoriali di Madre Natura al suo ritmo, ma, come ogni bravo genitore, ci ha dato gli strumenti che ci servivano per uscire e crearci la nostra propria traiettoria. Perciò la questione è: in che modo volete uscire e fare esperienza dell'universo?
17:51
Grazie.
17:53
(Applausi)
18:10
Chris Anderson: Lo senti? DE: Sì.
18:12
In realtà, questa è stata la prima volta che ho sentito un applauso sul gilet. È bello. È come un massaggio. (Risate)
18:18
CA: Twitter sta impazzendo. Twitter sta impazzendo. Dunque, quell'esperimento sulla Borsa. Questo è il primo esperimento i cui risultati durerebbero per sempre, giusto? se avete successo?
18:30
DE: Beh, è giusto, non dovrei più scrivere al NIH.
18:33
CA: Allora, giusto per essere scettici per un minuto, intendo, è fantastico, ma non è forse vero che ci sono prove del funzionamento della sostituzione sensoriale ma non necessariamente dell'addizione sensoriale? Intendo, non è possibile che il cieco veda attraverso la lingua perché la corteccia visiva è già lì, pronta a processare e che questo sia una parte necessaria?
18:54
DE: È un'ottima domanda. In realtà non abbiamo idea di quali siano i limiti teorici del tipo di dati che il cervello può ricevere. La storia generale, però, è che sia estremamente flessibile. Quando una persona diventa cieca, ciò che chiamiamo corteccia visiva viene presa in consegna da altre cose, tatto, udito, vocabolario. Questo ci dice che la corteccia è una sorta di arco a una freccia. Elabora solo certi tipi di computazione sulle cose. Quando guardiamo al braille, per esempio, si tratta di persone che colgono informazioni attraverso le dita. Quindi non credo ci sia alcuna ragione per ritenere che esista un limite teorico di cui conosciamo il confine.
19:32
CA: Se questo si dimostrasse vero, verresti sommerso di richieste. Ci potrebbero essere tante applicazioni per una cosa del genere. Sei pronto per questo? Quale potenzialità ti esalta di più? DE: Beh, penso che ci siano molte possibili applicazioni. Riguardo alla sostituzione sensoriale, le cose che menzionavo poco fa degli astronauti nelle stazioni spaziali, che spendono così tanto tempo a monitorare, mentre potrebbero semplicemente captare cosa sta succedendo, perché se c'è un'applicazione per questa tecnologia, sono i dati multidimensionali. La chiave è: i nostri sistemi visivi sono ottimi per cogliere macchie e bordi, ma non lo sono altrettanto per ciò che è diventato il nostro mondo, ovvero schermi con tanti, tanti dati. Dobbiamo procedere a carponi tramite i nostri sistemi attentivi. Perciò questo è un modo, in pratica, per percepire lo stato di qualcosa. proprio come, dallo stato del tuo corpo, percepisci di essere in piedi. Penso a macchinari pesanti, sicurezza, sentire lo stato di un'industria della tua attrezzatura, ecco qualche applicazione per cui funzionerebbe.
20:25
CA: David Eagleman, è stato un intervento straordinario. Grazie mille.
20:28
DE: Grazie a te, Chris. (Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

37° Cynthia Breazeal: Arrivano i Personal Robot

38° M.Jakubowski progetta Macchine open source

39° H.Fineberg: Siamo pronti per la Neo-evoluzione?

40° Eli Pariser: Attenti alle " Gabbie di Filtri " in rete

41° Stephen Wolfram: Calcolare la teoria del tutto

42° Hong: Automobili per conducenti non vedenti

43° Alice Dreger: Il destino è scritto nell'anatomia

44° D.Kraft: Il futuro della Medicina é nelle App

45° C.Seaman: Fantastiche Foto dei Ghiacci Polari

46° Dave deBronkart: Vi presento l'e-Patient Dave

47° Fischer: Un Robot che vola come un Uccello

48° Julian Treasure: 5 modi per ascoltare meglio

49° M.Pagel: Le Lingue hanno cambiato l'Umanità

50° Huang: La democrazia soffoca la crescita economica ?

51° Bruce Schneier: Il miraggio della Sicurezza

52° Resnick: Benvenuti alla rivoluzione genomica

53° Pamela Meyer: Come smascherare i bugiardi

54° Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

55° Christoph McDougall: Siamo nati per correre ?

56° Yves Rossy: In volo con Jetman

57° Daniel Wolpert: La vera ragione del Cervello

58° Plait: Come proteggere la Terra dagli asteroidi

59° Y.Medan: Chirurgia a Ultrasuoni senza Bisturi

60° Britta Riley: Un Orto nel mio Appartamento

61° Antonio Damasio: Comprendere la Coscienza

62° Clay Shirky: Perché SOPA è una cattiva Idea

63° Mikko Hypponen: 3 tipi di Attacchi Informatici

64° Peter van Uhm: Perché ho scelto un fucile

65° Shawn Achor: Il segreto per lavorare meglio

66° Kevin Allocca: Perché i Video diventano Virali

67° Vijay Kumar: Robot che Volano e Cooperano

68° Susan Cain: Il potere degli introversi

69° Paul Snelgrove: Un Censimento dell'Oceano

70° Sherry Turkle: Siamo tutti Connessi ma Soli ?

71° Lisa Harouni: Un'introduzione alla Stampa 3D

72° Brain Greene: Il nostro è l'unico Universo ?

73° Hans Rosling: Religioni e Bambini

74° Tali Sharot: Naturale inclinazione all'Ottimismo

75° William Noel e il codice perduto di Archimede

76° P. Diamandis: L'abbondanza è il nostro futuro

77° M.Banzi: Arduino Immaginazione Open-source

78° M.Little: Test per il Parkinson con 1 Telefonata

79° Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti

80° J.Enriquez: I nostri figli di una specie diversa ?

81° D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online

82° S.Sankar: La nuova simbiosi Uomo-Computer

83° Andrew Blum: Cos'è veramente Internet ?

84° Carl Schoonover: Come guardare nel Cervello

85° Maurizio Seracini: La vita segreta dei dipinti

86° Killingsworth: Essere felice ? Stai nel presente

87° Schwartzberg: Natura, Bellezza e Gratitudine

88° E.Sirolli: Volete aiutare qualcuno ? State zitti !

89° A.Cuddy: Il linguaggio corporeo mostra chi sei

90° Amy Tan: La Creatività e il Processo Creativo

91° C.Shirky: Come Internet trasformerà il governo

92° E.Jorgensen: Il BioHacking puoi farlo anche tu

93° Michael Dickinson: Come Vola una Mosca

94° Elon Musk: La mente dietro Tesla e SpaceX

95° C. Mota: Giocare con i Materiali Intelligenti

96° D.Hillis: Internet puó bloccarsi, serve Piano B

97° Sergey Brin: Perché creare i Google Glass ?

98° Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

99° P.Singer: " Altruismo Efficace " come e perché

100° Rodney Brooks: Perché ci affideremo ai Robot

101° D.Wolpert: La vera ragion d'essere del cervello

102° Kelly McGonigal: Come farsi amico lo Stress

103° Russell Foster: Perché Dormiamo ?

104° McCallum: Aiuti Tecnologici per Non Vedenti

105° R.D'Andrea: Potenza Atletica dei Quadricotteri

106° G.Giudice: L'Universo é sul filo di un rasoio ?

107° Hypponen: La NSA ha tradito la Fiducia di tutti

108° Rose George: I segreti del Trasporto Marittimo

109° M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale

110° S.Herculano: Cos'ha di speciale il cervello umano ?

111° Diana Nyad: Non mollare, non mollare mai !

112° Guy Hoffman: Perché i Robot avranno "un'anima"

113° Intervista a Larry Page: Dove sta andando Google ?

114° Edward Snowden: Come ci riprenderemo Internet

115° C.Bracy: Gli Hacker buoni sono bravi cittadini

116° D.Epstein: Gli atleti sono più veloci, più bravi e più forti ?

117° A.Bastawrous: Visite Oculistiche fatte con lo Smartphone

118° H.Herr: La nuova Bionica per Correre, Scalare e Ballare

119° Naomi Oreskes: Perché dovremmo fidarci degli Scienziati

120° Nicholas Negroponte: Una storia del futuro lunga 30 anni

121° Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un "Adessista"

122° Ray Kurzweil: Preparatevi al Pensiero Ibrido"

123° Tony Robbins: Perché facciamo quello che facciamo"

124° Avi Reichental: Quale è il futuro della Stampa 3D ?"

125° J. Iliff: Perché il Cervello necessita di un buon Sonno"

126° F.Cousteau: Cosa ho imparato in 31 giorni sott'acqua"

127° J.Howard: Le Meravigliose e Terribili conseguenze dei Computer che Imparano"

128° Hannah Fry: La Matematica dell'Amore"

129° Glenn Greenwald: Perché la Privacy é Importante"

130° Matthieu Ricard: Come farvi guidare dall'Altruismo"

131° Guy Winch: Perché dovremmo tutti conoscere il pronto soccorso emotivo"

132° David Eagleman: Possiamo creare nuovi sensi per l'essere umano ?"


Trovi altri post Taggati "Video" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Android App: Controllare gli Additivi alimentari nei Cibi
Musica MP3 da scaricare gratis: 5 Album completi [ # 58 ]
Come puoi verificare il livello di Sicurezza delle Password
Android App: Localizza / Mappa dati Antenne reti GSM / 3G
NeuroEtica & NeuroScienze: Video Corso Penn University

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 323