03.08.14

  23:00:00, da Alex   , 460 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse

Riconoscimento Vocale Multilingue e conversione in Testo

Riconoscimento Vocale Multilingue e conversione in Testo

Aggiornamento post 23.02.13

I programmi di riconoscimento vocale e di scrittura tramite riconoscimento vocale sono ormai da tempo diventati affidabili e precisi anche se poco utilizzati, ora però non ti serve più installare nessun programma per scrivere dei testi utilizzando solo la tua voce, devi solo aprire nel miglior browser disponibile, Google Chrome, l'ottimo servizio di Riconoscimento Vocale Multilingue e conversione in Testo TalkTyper.

TalkTyper Ti mette a disposizione gratuitamente un efficiente sistema di riconoscimento vocale, rendendo la dettatura vocale facile e veloce senza necessità di alcun programma o plugin aggiuntivo, devi solo utilizzare Google Chrome.

Come puoi vedere nell'animazione qui sotto, devi solo aprire TalkTyper e cliccare sull'icona verde a forma di microfono, poi pronuncia una breve frase, modifica se necessario o clicca ripeti, poi copia il tuo testo e includilo nel tuo documento o email !

Riconoscimento Vocale Multilingue e conversione in Testo

Il livello di riconoscimento percentuale in italiano è molto elevato, non certo infallibile, ma comunque molto preciso e col tempo e con il crescere degli utilizzatori tenderà a migliorare ulteriormente, non siamo lontani dal mettere in soffitta la tastiera.

Per utilizzare al meglio TalkTyper fai click sull'icona del microfono e inizia a parlare dettando una frase alla volta, quando il discorso viene riconosciuto, verrà visualizzato in rosso.

Se desideri riascoltarlo fai click sull'icona altoparlante, se il discorso non è stato riconosciuto correttamente, fai click sul pulsante "Scegli le Alternative" per visualizzare altri riconoscimenti o semplicemente riprova.

Se il testo è corretto, fai click sul pulsante verde con la freccia, e il testo verrà aggiunto alla casella in basso, quando hai finito, fai clic sul pulsante Copia e quindi incolla il testo dove vuoi, e-mail, blog, o tweet !

Il sistema di riconoscimento vocale funziona perfettamente anche con Google Traduttore è con tutti i sistemi di ricerca Google personalizzata integrati nei siti Web come quello che trovi in alto nella barra qui a destra.

Guarda una simpatica video-presentazione in inglese della nuova ricerca Web Vocale con Google Chrome :

L'ingresso della voce tramite il linguaggio di markup per la progettazione delle pagine web HTML 5 è una delle molte nuove tecnologie web nei browser di ultima generazione che aiutano a rendere le applicazioni web più innovative e facili da utilizzare.

Per ulteriori approfondimenti sul tema leggi Everybody’s talking (and translating) with Chrome.

Guarda un altro video-introduttivo in inglese della nuova ricerca Web Vocale con Google Chrome :

Trovi altri post Taggati "Internet" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Foto aeree zoomabili di Porti e Marine da tutto il mondo
Assistente Elettronico per Hobbisti fai-da-te gratis sul PC
Registratore Audio Mixer multitraccia professionale per PC
Crea facilmente filmati audio-video dallo schermo del PC
Facebook: Analizza il tuo Profilo e quello dei tuoi Amici

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

01.08.14

  20:26:00, da Alex   , 3175 parole  
Categorie: Strumenti, Video, Ricerca, Tecnologia

TED - Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un "Adessista"

TED - Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un Adessista

TED - Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un Adessista

Joi Ito attuale direttore del MIT Media Lab, imprenditore e tecnologo é univocamente riconosciuto tra i maggiori esperti mondiali di Innovazione Tecnologica.

Prendendo spunto dalla domanda retorica " Ricordate com'era prima di internet, quando la gente cercava di prevedere il futuro ? ", espone e condivide in questa interessantissima recente video-presentazione tenuta al TED 2014 , un nuovo approccio alla "Creazione-sul-momento" : costruire in fretta e migliorare costantemente, senza aspettare una licenza o una prova certa che la nostra sia l'idea giusta.

Questo tipo di innovazione dal basso è ormai il costante denominatore comune dei più affascinanti e futuristici progetti che emergono oggi.

Joi Ito suggerisce di iniziare con l'essere aperti e pronti a recepire cosa succede intorno a noi in questo esatto momento, il suo consiglio è di non essere un "Futurista", ma un "Adessista".

TED - Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un "Adessista"
( con sottotitoli in Italiano )

Trascrizione integrale del testo :
Il 10 marzo 2011, ero a Cambridge, al Media Lab del MIT, per un incontro con il corpo docenti, gli studenti e lo staff e stavamo cercando di capire se avrei dovuto essere il prossimo direttore.
0:24
Quella sera, a mezzanotte, un terremoto di magnitudo 9 colpì la costa del Pacifico in Giappone. Mia moglie e la mia famiglia si trovavano in Giappone e appena cominciarono ad arrivare le notizie andai nel panico. Leggevo le notizie che arrivavano, ascoltavo le conferenze stampa degli ufficiali di governo e della TEPCO, e sentivo le notizie di questa esplosione nei reattori nucleari e di questa nuvola radioattiva che si dirigeva verso la nostra casa distante solo 200 chilometri. La gente in TV non ci diceva niente di quello che volevamo sapere. Volevo sapere cosa stesse succedendo al reattore, cosa succedeva con le radiazioni e se la mia famiglia fosse in pericolo.
1:07
Quindi feci quella che istintivamente mi sembrava la cosa giusta, cioè andare su internet e cercare di capire se potevo riuscire ad inquadrare la situazione da solo. Su internet trovai molte altre persone che come me cercavano di capire cosa stesse succedendo ed insieme abbiamo formato una sorta di gruppo, lo abbiamo chiamato Safecast e abbiamo deciso che avremmo provato a misurare le radiazioni e a distribuire questi dati a chiunque li volesse, perché era chiaro che il governo non lo avrebbe fatto al posto nostro.
1:34
Sono passati tre anni, abbiamo 16 milioni di punti dati, abbiamo creato dei nostri contatori Geiger dai quali era possibile scaricare i grafici e collegarli alla rete. Abbiamo un'applicazione che mostra la maggior parte delle radiazioni in Giappone e in altre parti del mondo. Il nostro è probabilmente uno tra i progetti scientifici realizzato da cittadini più riuscito al mondo. Abbiamo creato il più grande set di dati aperto sulle misurazioni delle radiazioni.
1:58
E la cosa interessante è... (Applausi) Grazie. Come ha fatto un gruppo di non professionisti che non sapevano cosa stessero facendo a mettersi insieme in qualche modo e fare quello che le ONG ed il governo erano assolutamente incapaci di fare? Mi viene da suggerire che la risposta abbia a che vedere con internet. Non è un colpo di fortuna. Non è stato un caso e non è dipeso dal fatto che fossimo noi. Ha contribuito il fatto che fosse un evento che univa tutti, ma è stato fondamentalmente un nuovo modo di fare le cose, reso possibile da internet e da molte altre cose che stavano succedendo. Vorrei parlarvi un po' delle nuove cause
2:38
Ricordate l'era 'avanti Internet'? (Risate) La chiamerò a.I. Ok? Nell'epoca a.I. la vita era semplice. Le cose erano euclidee, newtoniane, piuttosto prevedibili. La gente in realtà cercava di prevedere il futuro, persino gli economisti. Poi arrivò Internet e il mondo diventò estremamente complesso, estremamente low-cost, estremamente veloce, e quelle leggi newtoniane che erano tanto care alle persone finirono per essere solo delle ordinanze locali, e quello che abbiamo scoperto è che in questo mondo completamente imprevedibile la maggior parte delle persone che sopravvivevano erano quelle che lavoravano con un insieme di principi diversi ed io voglio parlarvi proprio di questo.
3:23
Prima di internet, se ricordate, se si volevano creare dei servizi si doveva creare lo strato hardware, il network e il software, e servivano milioni di dollari per creare qualcosa di significativo. Quando fare qualcosa di significativo costa milioni di dollari, quello che si fa è rivolgersi a un laureato in business administration fargli preparare un piano, procurarsi i soldi da un investitore o da qualche grossa azienda e poi assumere progettisti ed ingegneri per far costruire loro il tutto. Questo era nell'epoca avanti Internet, a.I., il modello dell'innovazione. Quello che è successo dopo internet è che il costo dell'innovazione è sceso moltissimo, perché il costo della collaborazione, il costo della distribuzione, il costo della comunicazione e la Legge di Moore hanno fatto sì che il costo di provare a realizzare qualcosa di nuovo diventasse quasi nullo. E quindi sono nati Google, Facebook, Yahoo. Gli studenti non avevano licenze — "innovazione senza licenze" — non avevano licenze, non avevano i PowerPoint, semplicemente realizzavano una cosa. Poi raccoglievano il denaro, pensavano a un piano finanziario e magari dopo assumevano qualche Business Administrator. Quindi Internet ha portato innovazione, almeno nel settore dei software e dei servizi, muovendosi da un modello di innovazione guidato dai Business Administrator a un modello di innovazione guidato da un progettista-ingegnere, e questo ha spinto l'innovazione ai margini, nei dormitori, nelle startup, lontano dalle grandi istituzioni, le vecchie e noiose istituzioni che avevano il potere, il denaro e l'autorità. Lo sappiamo tutti. Sappiamo tutti cos'è successo con internet. Ma si scopre che è successo anche in altri settori. Lasciate che vi faccia qualche esempio.
4:47
Al Media Lab non costruiamo solo hardware. Facciamo di tutto. Facciamo biologia, facciamo hardware. Nicholas Negroponte ha detto la celebre frase "Fai un demo o muori", come l'opposto di "Pubblica o soccombi" che era il tradizionale modo di pensare accademico. Lui diceva spesso che il demo deve funzionare una volta soltanto perché per noi il modo principale per avere un impatto sul mondo era attraverso le grandi aziende che si ispiravano a noi e creavano prodotti come il Kindle o i Lego Mindstorms. Ma oggi, con la capacità di diffondere le cose nel mondo reale a dei costi così bassi, sto modificando quel motto, che è anche la dichiarazione pubblica ufficiale. Dico ufficialmente: "Diffondi o muori". Le cose si devono mettere a disposizione del mondo reale se si vuole che contino davvero, qualche volta saranno grandi aziende e Nicholas potrà parlare di satelliti. (Applausi) Grazie. Ma dovremmo darci una mossa da soli e non dipendere dalle grandi aziende, che lo fanno al posto nostro.
5:39
L'anno scorso abbiamo mandato un gruppo di studenti a Shenzhen. Stavano seduti lì in una fabbrica con degli innovatori di Shenzhen ed era meraviglioso. Quello che accadeva lì era che c'erano dei dispositivi di fabbricazione e non si creavano dei prototipi o dei PowerPoint. Si armeggiava con le attrezzature per la produzione e si faceva innovazione proprio su quelle attrezzature. La produzione era nella progettazione e la progettazione era letteralmente nella produzione. Quello che succede è che se ad esempio andate tra le bancarelle vedrete tutti questi cellulari. Invece di dar vita a dei piccoli siti web, come succede a Palo Alto, i ragazzini di Shenzhen creano nuovi telefoni cellulari. Inventano dei nuovi cellulari come i ragazzini di Palo Alto creano siti web, quindi c'è un flusso enorme di innovazione che arriva nel settore dei cellulari. Quello che fanno è creare un cellulare, scendere in strada, venderne qualcuno, osservare la roba creata da altri ragazzini, tornare su, produrne qualche migliaia, tornare in strada. Non vi sembra un procedimento da software? Sembra uno sviluppo agile di un software, un test marketing A/B e una ripetizione. Quello che pensiamo si possa fare solo con i software, i ragazzini di Shenzhen lo fanno con gli hardware. Il mio prossimo socio, spero, sarà uno di questi innovatori di Shenzhen.
6:43
Questo che vedete significa spingere l'innovazione al massimo Parliamo di stampanti 3D e roba del genere ed è magnifico, ma questa è Limor. È una delle nostre laureate preferite, e qui sta di fronte ad una macchina Pick & Place, la Samsung Techwin. Questa macchina riesce a montare 23 000 componenti all'ora su una scheda elettronica. È una fabbrica in una scatola. Quello che prima richiedeva una fabbrica piena di operai che lavoravano a mano adesso sta a New York in questa piccola scatola. Lei è riuscita a — In realtà lei non deve andare a Shenzhen per produrre. Può comprare la scatola e produrre da sé. Quindi il costo della produzione, il costo dell'innovazione, il costo della prototipazione, distribuzione, produzione, hardware si abbassa talmente tanto che l'innovazione si spinge ai margini e gli studenti e le startup possono realizzarla da soli. È un fenomeno recente, ma accadrà sempre più spesso e porterà dei cambiamenti proprio come ha fatto con i software.
7:33
Sorona è un procedimento della DuPont che usa un microbo geneticamente progettato per convertire l'amido di mais in poliestere. È il 30% più produttivo rispetto al metodo con i combustibili fossili ed è molto meno dannoso per l'ambiente. L'ingegneria genetica e la bioingegneria stanno creando un'intera gamma di nuove e grandiose opportunità per la chimica, il calcolo matematico e la memoria informatica. Probabilmente si farà ancora molto, ovviamente anche nell'ambito sanitario, ma con ogni probabilità ci costruiremo anche sedie e palazzi molto presto. Il problema è che Sorona costa circa 400 milioni di dollari e ci vogliono sette anni per costruirlo. Mi ricorda un po' il periodo dei vecchi mainframe. Il punto è che anche i costi per l'innovazione nella bioingegneria si stanno abbassando. Questo è un sequenziatore del DNA da scrivania. Sequenziare il DNA costava milioni e milioni di dollari. Adesso si può fare su uno schermo come questo e i ragazzi lo possono creare in una stanza in un dormitorio. Questo è Gen9, un assemblatore di geni. In questo momento, quando si cerca di mappare un gene, qualcuno in un'industria mette tutto insieme a mano, servendosi di pipette. Si ha un errore ogni 100 coppie di basi e richiede molto tempo e un sacco di soldi. Il nuovo dispositivo assembla i geni su un chip e invece di un errore ogni 100 coppie di basi, fa un errore ogni 10 000 coppie di basi. In questo laboratorio si avrà la capacità mondiale di mappatura genetica entro un anno. 200 milioni di coppie di basi all'anno. È un po' come quando siamo passati dalle radio transistor imballate a mano al Pentium. Questo diventerà il Pentium della bioingegneria, spingendo la bioingegneria tra le mani dei ragazzi nei dormitori e nelle startup.
9:05
Tutto questo sta accadendo nei software, negli hardware e nella bioingegneria, e quindi è un modo di pensare all'innovazione totalmente nuovo. È un'innovazione che parte dal basso, è democratica, è caotica, difficile da controllare. Non è cattiva, ma è molto diversa. Credo che le regole tradizionali che abbiamo per le istituzioni non funzionino più e la maggior parte di noi qui agisce con principi diversi. Uno dei miei principi preferiti è la forza del tirare fuori che è l'idea di estrarre risorse da una rete quando se ne ha bisogno, invece di accumularle e dover controllare tutto ogni volta.
9:38
Nel caso della storia di Safecast, io non sapevo niente quando ci fu il terremoto, ma fui capace di trovare Sean, che è stato l'organizzatore della comunità hackerspace, Peter, l'organizzatore dell'hardware analogico che ha realizzato il nostro primo contatore Geiger, e Dan, che ha costruito Three Mile Island monitorando il sistema dopo il disastro di Three Mile Island. Non sarei stato capace di trovare queste persone prima e probabilmente è stato meglio trovarle su internet giusto in tempo.
10:03
Io sono uno che si è ritirato tre volte dall'università, quindi il tema dell'istruzione mi è molto caro e molto sentito. Per me l'istruzione è quello che altre persone fanno per te, l'apprendimento è quello che tu fai per te stesso.
10:14
(Applausi)
10:18
Sembra che — ed io sono prevenuto — Sembra che stiano cercando di farvi memorizzare l'intera enciclopedia prima di lasciarvi andare fuori a sperimentare. Io ho Wikipedia sul mio cellulare, sembra che immaginino che stiate andando sulla cima di qualche montagna da solo con una matita numero 2 cercando di capire cosa fare, quando invece sarete sempre connessi, avrete sempre degli amici e potrete tirare fuori Wikipedia in qualunque momento vi serva. Bisogna sapere come imparare. Nel caso di Safecast, un gruppo di dilettanti, quando abbiamo iniziato tre anni fa direi che probabilmente, come gruppo, sapevamo più di qualunque altra organizzazione come raccogliere e pubblicare dati e come fare scienza dei cittadini.
11:01
Bussole più che mappe. L'idea è che il costo di scrivere un piano o di mappare qualcosa è molto elevato e non è molto accurato né utile. Nel caso di Safecat, sapevamo di dover raccogliere dati, sapevamo di voler pubblicare quei dati, e invece di cercare di realizzare un piano esatto abbiamo detto "Ok, per prima cosa vediamo cosa dicono i contatori Geiger". "Oh, sono fuori uso". "Allora costruiamoli, non ci sono abbastanza sensori." "Ok, possiamo costruire un contatore Geiger portatile. Possiamo portarlo in giro. Possiamo reclutare dei volontari. Non abbiamo abbastanza soldi. Rivolgiamoci a Kickstarter". Non potevamo pianificare tutto questo, ma avevamo una bussola molto potente e via via sapevamo dove stavamo andando. Per me è molto simile a uno sviluppo agile di un software, ma quest'idea delle bussole è molto importante.
11:44
Credo che la buona notizia sia che anche se il mondo sta diventando estremamente complesso quello che bisogna fare è molto semplice. Penso che tutto stia nel mettere fine a questa convinzione secondo cui bisogna pianificare tutto. Si deve mettere tutto da parte e bisogna essere così preparati, e concentrarsi sull'essere connessi, sempre pronti ad imparare, pienamente consapevoli e super presenti.
12:07
Non mi piace la parola "futurista". Credo che dovremmo essere "adessisti", Proprio come siamo adesso.
12:18
Grazie.
12:19
(Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

37° Cynthia Breazeal: Arrivano i Personal Robot

38° M.Jakubowski progetta Macchine open source

39° H.Fineberg: Siamo pronti per la Neo-evoluzione?

40° Eli Pariser: Attenti alle " Gabbie di Filtri " in rete

41° Stephen Wolfram: Calcolare la teoria del tutto

42° Hong: Automobili per conducenti non vedenti

43° Alice Dreger: Il destino è scritto nell'anatomia

44° D.Kraft: Il futuro della Medicina é nelle App

45° C.Seaman: Fantastiche Foto dei Ghiacci Polari

46° Dave deBronkart: Vi presento l'e-Patient Dave

47° Fischer: Un Robot che vola come un Uccello

48° Julian Treasure: 5 modi per ascoltare meglio

49° M.Pagel: Le Lingue hanno cambiato l'Umanità

50° Huang: La democrazia soffoca la crescita economica ?

51° Bruce Schneier: Il miraggio della Sicurezza

52° Resnick: Benvenuti alla rivoluzione genomica

53° Pamela Meyer: Come smascherare i bugiardi

54° Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

55° Christoph McDougall: Siamo nati per correre ?

56° Yves Rossy: In volo con Jetman

57° Daniel Wolpert: La vera ragione del Cervello

58° Plait: Come proteggere la Terra dagli asteroidi

59° Y.Medan: Chirurgia a Ultrasuoni senza Bisturi

60° Britta Riley: Un Orto nel mio Appartamento

61° Antonio Damasio: Comprendere la Coscienza

62° Clay Shirky: Perché SOPA è una cattiva Idea

63° Mikko Hypponen: 3 tipi di Attacchi Informatici

64° Peter van Uhm: Perché ho scelto un fucile

65° Shawn Achor: Il segreto per lavorare meglio

66° Kevin Allocca: Perché i Video diventano Virali

67° Vijay Kumar: Robot che Volano e Cooperano

68° Susan Cain: Il potere degli introversi

69° Paul Snelgrove: Un Censimento dell'Oceano

70° Sherry Turkle: Siamo tutti Connessi ma Soli ?

71° Lisa Harouni: Un'introduzione alla Stampa 3D

72° Brain Greene: Il nostro è l'unico Universo ?

73° Hans Rosling: Religioni e Bambini

74° Tali Sharot: Naturale inclinazione all'Ottimismo

75° William Noel e il codice perduto di Archimede

76° P. Diamandis: L'abbondanza è il nostro futuro

77° M.Banzi: Arduino Immaginazione Open-source

78° M.Little: Test per il Parkinson con 1 Telefonata

79° Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti

80° J.Enriquez: I nostri figli di una specie diversa ?

81° D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online

82° S.Sankar: La nuova simbiosi Uomo-Computer

83° Andrew Blum: Cos'è veramente Internet ?

84° Carl Schoonover: Come guardare nel Cervello

85° Maurizio Seracini: La vita segreta dei dipinti

86° Killingsworth: Essere felice ? Stai nel presente

87° Schwartzberg: Natura, Bellezza e Gratitudine

88° E.Sirolli: Volete aiutare qualcuno ? State zitti !

89° A.Cuddy: Il linguaggio corporeo mostra chi sei

90° Amy Tan: La Creatività e il Processo Creativo

91° C.Shirky: Come Internet trasformerà il governo

92° E.Jorgensen: Il BioHacking puoi farlo anche tu

93° Michael Dickinson: Come Vola una Mosca

94° Elon Musk: La mente dietro Tesla e SpaceX

95° C. Mota: Giocare con i Materiali Intelligenti

96° D.Hillis: Internet puó bloccarsi, serve Piano B

97° Sergey Brin: Perché creare i Google Glass ?

98° Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

99° P.Singer: " Altruismo Efficace " come e perché

100° Rodney Brooks: Perché ci affideremo ai Robot

101° D.Wolpert: La vera ragion d'essere del cervello

102° Kelly McGonigal: Come farsi amico lo Stress

103° Russell Foster: Perché Dormiamo ?

104° McCallum: Aiuti Tecnologici per Non Vedenti

105° R.D'Andrea: Potenza Atletica dei Quadricotteri

106° G.Giudice: L'Universo é sul filo di un rasoio ?

107° Hypponen: La NSA ha tradito la Fiducia di tutti

108° Rose George: I segreti del Trasporto Marittimo

109° M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale

110° S.Herculano: Cos'ha di speciale il cervello umano ?

111° Diana Nyad: Non mollare, non mollare mai !

112° Guy Hoffman: Perché i Robot avranno "un'anima"

113° Intervista a Larry Page: Dove sta andando Google ?

114° Edward Snowden: Come ci riprenderemo Internet

115° C.Bracy: Gli Hacker buoni sono bravi cittadini

116° D.Epstein: Gli atleti sono più veloci, più bravi e più forti ?

117° A.Bastawrous: Visite Oculistiche fatte con lo Smartphone

118° H.Herr: La nuova Bionica per Correre, Scalare e Ballare

119° Naomi Oreskes: Perché dovremmo fidarci degli Scienziati

120° Nicholas Negroponte: Una storia del futuro lunga 30 anni

121° Joi Ito: Vuoi fare Innovazione ? Diventa un "Adessista"


Trovi altri post Taggati "Video" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

31.07.14

  23:00:00, da Alex   , 947 parole  
Categorie: Servizi, Programmi, Strumenti, Tecnologia

Android App: Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Android App: Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Android App: Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM
Android App: Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Aggiornamento post 13.02.13 Nuova versione 0.91

Telefonare, inviare Messaggi, condividere File tra SmartPhone senza peró utilizzare nessuna infrastruttura di rete mobile, sembra impossibile ma con la nuova App Serval Mesh puoi farlo facilmente creando, senza necessità di nessun altro hardware, una Rete Mesh WiFi.

Il progetto Serval ormai da qualche anno sta lavorando per allargare la comunicazione anche dove geograficamente e finanziariamente non é possibile, e dove / quando eventi naturali interrompono i normali servizi e infrastrutture di telefonia cellulare.

Serval Mesh é stata già utilizzata dalla Croce Rossa Nuova Zelanda in test sul campo lo scorso anno, e sarà presto oggetto di una seconda tornata di prove per verificare la crittografia e le nuove funzioni avanzate.

Guarda una video presentazione del progetto Serval :

L'App Serval Mesh è letteralmente rivoluzionaria, gratuita, open-source e, anche se ancora sperimentale e in fase di sviluppo, già ora permette di comunicare tra SmatPhone permettendo comunicazioni anche in assenza di ripetitori per i telefoni e altre infrastrutture di rete.

Guarda un video con la dimostrazione pratica della versione 0.90 di Serval Mesh dove viene prima effettuata una chiamata voce, poi lo scambio di messaggi testo e infine l'invio di una foto :

Serval Mesh é un programma completamente aperto e open-source, gratuito per tutti che può essere trasportato e attivato in pochi secondi da parte di coloro che ne hanno bisogno quando è necessario, inoltre é indipendente da qualsiasi operatore telefonico e può essere installato in caso di emergenza da un telefono a un altro.

Android App: Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

La natura distribuita di una Rete Mesh WiFi la rende resistente e ideale per le comunità rurali remote e le situazioni di emergenza, trasformando e utilizzando al meglio il più diffuso dei dispositivi: il telefono cellulare, in un vero e proprio dispositivo di comunicazione sempre e ovunque.

Il progetto Serval é stato sviluppato dal ricercatore australiano Paul Gardner-Stephen della Flinders University di Adelaide in collaborazione con gli studenti dell’Istituto Nazionale di Scienze Applicate di Lione INSA, il progetto ha ricevuto finora finanziamenti per oltre 1 milione di dollari USA, per altri approfondimenti tecnici leggi: The Serval Project: Practical Wireless Ad-Hoc Mobile Telecommunications.

Guarda un altro video con la presentazione del progetto Serval :

Sempre riguardo Android, leggi anche tutti i post precedenti :

Assistente Elettronico per Hobbisti FaiDaTe

Gestione Archivi con SanDisk Memory Zone

218 volumi di PagineGialle e PagineBianche

Guarda in streaming 400+ Film in Italiano

Localizzazione piú facile con GPS Status

Player per usarle su PC Windows XP/Vista/7

Controlla il Telefono / Tablet dal Browser PC

Con MobileVOIP Telefoni gratis via Internet

Fonometro - misura Rumore e livello Suoni

Ricevi e Invia SMS dal Cellulare via Browser

Segnalatore di AUTOVELOX Fissi e Mobili

Traduzioni conversazioni a voce in 14 lingue

Leggi / ascolta "The Economist" sul telefono

Parla al cellulare per eseguire Azioni Vocali

SuperComputer portatile con Wolfram Alpha

Liberare Memoria spostando le APP su SD

Nuova Edicola Digitale Zinio: 12 riviste gratis

Photoshop Express - Edita e Condividi Foto

Foto e Immagini - Miglior programma gratuito

Controllo remoto di PC e Mac in movimento

GPS Cartografico portatile con OruxMaps

Telescopio Digitale con Mappa Astronomica

ID Canzoni con Riconoscimento Musicale

Metal Detector - Cercametalli per Telefono

Banca Dati e Database personale su misura

Usa il Telefono come Scanner Documenti

Ottimo GPS con Cruscotto Dati configurabile

AutoCAD WS visualizza e edita archivi DWG

Sport Outdoor - Registra, Analizza e Migliora

WiFi Scanner - Analizzatore per Reti WLAN

Lente di ingrandimento Digitale Smartphone

Trasmettere Video in diretta TV dal telefono

WebCam IP - Guarda e Controlla da remoto

Identifica e localizza in tempo reale le Navi

Localizza / Mappa dati Antenne reti GSM / 3G

Mappe Google senza connessione Internet

Contatore per Traffico Dati EDGE, 3G e WiFi

Leggi online The Complete Android Guide

Sincronizza e condivi archivi con Dropbox

Musica ambiente per Rilassarsi e Dormire

Tricorder - Multi Sensore stile " Star Trek "

Utile lampada LED emergenza multi-funzioni

Confronta Prezzi, Prodotti e Negozi Online

Impara parole in 75 Lingue con Come si Dice

Trovare Informazioni e Dati sulle Persone

TED - Video diffondere Idee e Conoscenze

Scanner per Telefono crea documenti PDF

Edicola online gratis con Google Currents

Zello - Walkie-Talkie CB Radio Push-To-Talk

ADIDAS miCoach migliora Corsa e Jogging

Registrare e Analizzare la qualità del Sonno

Sport Tracker analizza e migliora allenamenti

FIT Radio - Musica per allenamenti Sportivi

Autodesk ForceEffect - Progetti Ingegneria

Controlla il Battito Cardiaco con il Telefono

GStrings - Accordatore Strumenti Musicali

AVAST Antivirus, Antifurto, controllo Privacy

Controllare gli Additivi alimentari nei Cibi

Tessera Sanitaria Europea per i 27 Paesi UE

Codice Morse - Convertitore Audio > Testo

Livella a Bolla per Inclinazioni e Pendenze

Come leggere Offline Wikipedia in 48 lingue

Cronometro e Contatempo stile Analogico

WiFi Network Scanner per scelta Canale AP

Rete Mesh WiFi per comunicare senza SIM

Come migliorare le prestazioni della Batteria

iPatente - Controlla Veicoli e Assicurazioni

Istruzioni di Pronto Soccorso Red Cross US

Gestisci Telefono e Tablet dal Web Browser

Registrare le Telefonate con InCall Recorder

Super Registratore - Smart Voice Recorder

Sfoglia Riviste, Blog e Notizie con Flipboard

Tutti i tuoi Diritti di Passeggero in Viaggio

Windfinder Previsioni Vento + Onde + Meteo

Controlla da remoto Smartphone e Tablet

Video Corsi Coursera x SmartPhone / Tablet

Servizio VPN gratuito da US, UK, DE, CA, JP

Lookout - Antivirus, Backup e Localizzatore

Luxmetro - Misurare i livelli di Illuminamento

Dizionario - Traduttore con Pronuncia Audio

Radio Svizzera Classica senza pubblicità

Incredible Body insegna il Corpo Umano ai Bambini

Musica Ambiente & Relax - Mixer minimalista

Trovi altri post Taggati "Android " facendo una ricerca in archivio, o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Velocizzare tutte le operazioni sul PC con le "HotKey"
Come creare Filmati, modificarli e inserire Effetti Speciali
Trova dove Benzina, Diesel, Gas e Metano costano meno
Come apprendere online tutti i segreti della Cucina Italiana
Come verificare se i filtri AntiSpam bloccano le tue Email

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

29.07.14

  23:30:00, da Alex   , 329 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa
[ Fonte:Meteox ]

Aggiornamento post 02.12.11

L'immagine sopra rappresenta con una animazione le utime precipitazioni nel Centro-Nord Europa rilevate da molti Radar Meteorologici gestiti da varie organizzazioni meteo, DWD, KMI, KNMI, Met Eireann, MF, Met Office, etc. che sono state poi composte in un unica immagine animata da Meteox.

L'orario delle 12 mappe istantanee prese in successione ogni quindici minuti é visibile nell'angolo in alto a sinistra, per vedere in dettaglio una specifica area geografica devi solo aprire Meteox e cliccare sul punto desiderato per zoomare ad esempio sull'Italia, potendo scegliere tra una Mappa statica e una Mappa Google dinamica, vedi esempio qui sotto :

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa

Per quanto riguarda l'Italia leggi anche il post precedente: METEO - guarda le Precipitazioni in corso nel Nord-Ovest

In alternativa Meteox fornisce anche una versione speciale per PDA e Telefoni che vedi qui sotto :

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa
[Fonte:Meteox]

Il radar meteorologico è uno strumento operativo di primaria importanza nel monitoraggio e nelle previsioni a brevissima scadenza, sia in ambito meteorologico sia in quello idrologico.

L'elaborazione delle misure radar permette il monitoraggio in tempo reale di intensità delle precipitazioni, velocità del vento, presenza di grandine, entro un raggio di 150-200 km dal sito radar, oltre a previsioni fino a 3-6 ore di fenomeni temporaleschi associati a precipitazioni intense, grandine, ecc.

METEO - guarda le precipitazioni in corso nel nord-ovest

Per ulteriori approfondimenti sul funzionamento del radar meteo vedi qui.

Leggi altri post "Meteorologici" precedenti:

# Foto Satellitari in tempo reale - Italia e paesi Europei

# Meteo e previsioni da tutto il mondo con Google Map

# Che tempo farà nelle prossime 72 ore ?

# WebCam da tutta Europa

# Previsioni Meteo Marine GRIB mondiali gratis sul tuo PC

Trovi altri post Taggati "Meteo" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Velocizzare tutte le operazioni sul PC con le "HotKey"
Come creare Filmati, modificarli e inserire Effetti Speciali
Trova dove Benzina, Diesel, Gas e Metano costano meno
Come apprendere online tutti i segreti della Cucina Italiana
Come verificare se i filtri AntiSpam bloccano le tue Email

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

27.07.14

  14:38:00, da Alex   , 465 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Video

Impara ad Apprendere: Strumenti Mentali di Studio - Video Corso

Impara ad Apprendere: Strumenti Mentali di Studio - Video Corso

Sei sempre a caccia di Informazioni e Conoscenza e vorresti migliorare la tua capacità di apprendimento, utilizzando Tecniche e Strumenti Mentali potenti, per aiutarti a padroneggiare materie e temi complessi, difficili da digerire ?

Non importa quale sia il tuo attuale livello di capacità di apprendimento, non é mai troppo tardi per "Imparare ad imparare" , e proprio per questo a partire dal prossimo 1 Agosto la prestigiosa University of California, presenta un nuovo interessante video corso di 4 settimane totalmente gratuito, intitolato Learning How to Learn: Powerful mental tools to help you master tough subjects.

La finalità del video corso é quella di fornire un facile accesso alle preziose Tecniche di apprendimento comunemente utilizzate dagli esperti in diverse discipline come arte, musica, letteratura, matematica, scienze, sport. etc.

Imparerai come il cervello utilizza due differenti modalità di apprendimento e come vengono "incapsulati" i pezzi di informazione, inoltre verranno trattate anche le illusioni di apprendimento, tecniche di memoria, e la cattiva abitudine della procrastinazione.

Guarda la video-presentazione del corso :

Per partecipare devi semplicemente inscriverti gratuitamente online al prossimo corso Learning How to Learn: Powerful mental tools to help you master tough subjects.

Impara ad Apprendere: Strumenti Mentali di Studio - Video Corso

Oltre a tutti gli altri corsi prodotti direttamente da Stanford ONLINE, trovi 532 Corsi attualmente prodotti da 107 prestigiose Università partner e offerti gratuitamente da Coursera, una nuovo portale Web che aggrega i migliori corsi universitari su Web, per saperne di piú su come funziona leggi due post precedenti: TED Talks - Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti e TED Talks - D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online.

Con Coursera puoi imparare da professori di fama mondiale, guardare conferenze e presentazioni di grande qualità, e migliorare la tua conoscenza attraverso esercizi interattivi, collaborando con una comunità globale che ad oggi conta oltre 5 milioni di studenti.

I corsi offerti da Coursera sono progettati per aiutarti a assimilare piú facilmente il materiale didattico, sarai in grado di imparare al tuo ritmo, e lavorare sul tuo programma, verificando la tua conoscenza e rafforzando i concetti attraverso esercizi interattivi.

Quando entri in una classe Coursera potrai partecipare a una comunità globale di oltre 5 milioni di studenti, in qualsiasi momento sarai in grado di porre domande, dare suggerimenti, e ottenere un feedback sugli argomenti del corso da colleghi ed esperti del settore, guarda qui sotto l'Infografica che riassume tutti i numeri della vertiginosa crescita di Coursera in soli due anni di vita :

GPS & Navigazione Satellitare - Video Corso con SmartPhone
[ clicca qui per ingrandire ]

Trovi altri post Taggati "Universita" facendo una ricerca in archivio, o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 318 >>