« Musica MP3 da scaricare gratis: 5 Album completi [ # 32 ]Khan Academy: 2600+ Video-lezioni di nuova Educazione »

TED Talks - Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

30.10.11

  07:53:36, da Alex   , 2126 parole  
Categorie: Video, Ricerca, Tecnologia

TED Talks - Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

TED Talks - Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

TED Talks - Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

Un'automobile volante é da sempre l'icona del futuro.

Nonostante 100 anni di ingegneria aereonautica ed automobilistica, nessuno ha mai veramente risolto il problema.

In questa interessante video-presentazione tenuta al recente TED, la pilota Anna Mracek Dietrich ed il suo team di TERRAFUGIA hanno invertito la domanda: perché non costruiamo un aereoplano che possa essere guidato come una automobile ?

TED Talks - Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare
( con sottotitoli in Italiano )

Guarda anche una completa video-presentazione del progetto Next Generation Transition :

Trascrizione integrale del testo :

Cos'hanno di speciale le automobili volanti? Sono cent'anni che vogliamo crearle. Vi sono stati alcuni tentativi storici che hanno avuto un qualche successo sul piano tecnico. Ma non abbiamo ancora raggiunto il punto in cui sia possibile, mentre ci si avvia per arrivare qui, vedere un qualcosa che veramente integra del tutto il mondo bidimensionale in cui siamo abituati a muoverci con il cielo tridimensionale sopra di noi -- in cui, non so a voi, ma a me piace molto passare il tempo.

saminato i tentantivi storici che sono stati effettuati ed abbiamo capito che, nonostante il fatto che si disponga di molte innovazioni moderne che potremmo utilizzare e che in passato non erano disponibili -- ad esempio i moderni materiali compositi, motori d'aereo efficienti in termini di consumo di carburante e che mostrano i migliori rapporti peso-potenza mai ottenuti, avionica trasparente nell'abitacolo che fornisce le informazioni necessarie per il volo direttamente nell'abitacolo -- ma senza affrontare il problema da una prospettiva diversa, abbia capito che avremmo ottenuto gli stessi risultati che la gente ha ottenuto nel corso degli ultimi cent'anni, e che non è dove vorremmo trovarci adesso. Dunque invece di cercare di creare automobili che volano, abbiamo deciso di provare a creare un aeroplano guidabile.

Il risultato è il Terrafugia Transition. E' un aereoplano monomonotore biposto che funziona proprio come un qualsiasi piccolo aereomobile. Decolli ed atterri nell'aeroporto locale. Non appena sei atterrato, ripieghi le ali e lo guidi fino a casa, per parcheggiarlo nel garage. E funziona. Dopo due anni di un processo di costruzione e di progettazione innovativo il prototipo è stato presentato al pubblico nel 2008.

Ora, come accade per ogni cosa che è veramente diversa rispetto allo status quo, le prove dell'aereomobile non sono sempre andate bene. Abbiamo scoperto che è un bene tornare a casa con qualcosa che si è rotto, avendo imparato molto di più di quanto non si sarebbe imparato se tutto fosse andato bene durante il primo test. Ad ogni modo noi tutti avremmo voluto molto vedere l'aereomobile che tutti abbiamo contribuito a costruire librarsi nell'aria, staccarsi da terra, come avrebbe dovuto fare. E durante il nostro terzo test di impiego ad alta velocità in una fredda mattina della zona nord dello stato di New York, siamo riusciti a farlo per la prima volta. La foto dietro di me è stata scattata dal copilota dell'aereo di osservazione pochi istanti prima che le ruote si staccassero dal suolo per la prima volta. Eravamo tutti molto orgogliosi nel vedere quell'immagine, che sarebbe diventata il simbolo di un conseguimento che la gente pensava essere irraggiungibile in ogni parte del mondo.

Il volo di prova che seguì era il più semplice e il meno rischioso che si potesse effettuare, ma riuscì comunque a raggiungere il suo scopo ossia portare il programma al passo successivo e farci ottenere la credibilità di cui avevamo bisogno nel nostro mercato potenziale, la comunità degli aviatori, e presso i regolatori che governano la progettazione degli aereomobili, specie negli negli Stati Uniti. La FAA, circa un anno fa ci ha concesso un'esenzione per il Transition per consentirci di superare di 50 Kg il peso massimo della categoria aereoplani sportivi leggeri. Non sembrano molti, ma è una concessione importante, perché ci consente di consegnare il Transition come aereo sportivo leggero, di ottenere più agevolmente la certificazione, ma consente anche alle persone di imparare ad usarlo con maggiore facilità. Un pilota sportivo può essere certificato in appena 20 ore di volo. Ed i 50 kg, sono molto importanti per risolvere l'altra parte dell'equazione -- la guida.

Sembra che la guida, con i suoi problemi di implementazione ed i limiti di legge, sia un problema più arduo da risolvere del volo. Per quelli tra noi che passano la propria vita principalmente a terra, potrebbe sembrare controintuitivo, ma guidare significa gestire buche, acciottolati, pedoni, altri guidatori, una lista piuttosto lunga e dettagliata di regole di sicurezza automobilistica federali da rispettare. Per fortuna, la necessità è ancora la madre dell'invenzione, e molto del lavoro di progettazione sull'aereomobile di cui andiamo più fieri ha risolto i problemi unici che riguardano il suo utilizzo sul terreno -- di tutto, dalla trasmissione a variazione continua al sistema di raffreddamento a mezzo liquido che ci permette di utilizzare un motore aereonautico nel traffico stradale, ad una scatola del cambio progettata appositamente che trasferisce potenza alternativamente all'elica se in volo o alle ruote se a terra, al meccanismo di ripiegamento automatico delle ali che vedremo presto, a caratteristiche di sicurezza in caso d'impatto. Abbiamo una cellula di sicurezza in fibra di carbonio che protegge gli occupanti e che pesa un decimo del telaio in metallo tradizionale di un'automobile.

Ma tutto questo, per quanto positivo, non era abbastanza. Le regole per la sicurezza degli autoveicoli sulla strada non sono state scritte con in mente un aereoplano. Dunque avevamo bisogno di un poco di supporto da parte della National Highway Traffic Safety Administration. Forse avreste sentito tra le notizie recenti che alla fine del mese scorso ci hanno notificato che avrebbero concesso delle esenzioni speciali che consentiranno al Transition di essere venduto nella stessa categoria dei SUV e degli autocarri leggeri. Come veicolo per passeggeri multifunzione è ufficialmente classificato per "uso fuori strada occasionale."

(Risate)

Ora guardiamolo in azione. Potete osservare come le ali si ripieghino lungo i lati dell'aereomobile. Qui non viene alimentata l'elica, ma vengono alimentate le ruote. E' alto meno di 210 cm, quindi entra in un garage standard. Ecco il meccanismo automatico di ripiegamento delle ali. In tempo reale. Si premono alcuni bottoni nell'abitacolo e le ali vengono spiegate. Una volta spiegate completamente interviene un blocco meccanico operato nuovamente dall'abitacolo. Ora sono completamente in grado di sostenere tutti i carichi che sperimentereste in volo -- è come calare la cappotta di una decappottabile. State tutti pensando a cosa direbbero i vicini vedendolo.

(Video) Pilota collaudatore: Finchè il veicolo non è in volo, il 75% del rischio si manifesta proprio nel primo volo.

Radio: Vola davvero.Si.

Radio 2: E' stato bellissimo.

Radio: Che ne pensi? Da qui sopra è stato bellissimo, lasciati dire.

AMD: Vedete, eravamo tutti entusiasti di quel primo salto. E il nostro pilota collaudatore lo ha valutato nel modo migliore possibile per un primo volo, osservando che è stato "notevolmente poco notevole." Ha riferito che il Transition è stato l'aereomobile più facile da far atterrare che lui abbia pilotato in tutti i suoi 30 anni di carriera da collaudatore. Anche se abbiamo creato qualcosa di apparentemente rivoluzionario, in realtà ci siamo sforzati di creare qualcosa che sia il meno innovativo possibile. Abbiamo sfruttato molta della migliore tecnologia già usata nell'aviazione e nelle corse automobilistiche. Dovendo realizzare qualcosa con tecnologie preesistenti, abbiamo adottato un ciclo i cui passi sono progettare,costruire, provare e riprogettare, per ridurre il rischio in piccoli passi.

Da quando abbiamo iniziato il progetto Terrafugia, 6 anni fa, abbiamo fatto molti piccoli passi. Abbiamo inziato con un gruppo di 3 persone che lavoravano nel seminterrato del MIT durante la specializzazione per arrivare ad un gruppo di due dozzine che lavorano in una prima officina di produzione fuori Boston. Abbiamo dovuto superare degli ostacoli quali mantere il peso al di sotto del limite dei veicoli sportivi cui accennavo, imparare a rispondere educatamente ad un regolatore che ti dice: "Ma non passerà per il casello con le ali spiegate" (Risate) e tutti gli altri problemi associati alla durevolezza e realizzazione di cui abbiamo parlato e relativi all'uso terrestre. Se tutto andrà secondo i nostri piani nelle fasi di sperimentazione e di costruzione dei due prototipi di produzione su cui adesso stiamo lavorando, le prime consegne alle circa 100 persone che, sino ad oggi, hanno prenotato un aereomobile dovrebbero iniziare alla fine dell'anno prossimo.

Il costo del Transition sarà in linea con gli altri piccoli aereomobili. Certamente non rimpiazzerà la vostra Chevy, ma credo che il Transition dovrebbe essere il vostro prossimo aereomobile. Ecco perché. Mentre la maggior parte dei viaggi via aereo nel mondo passa attraverso un numero relativamente esiguo di grandi aereoporti, esiste una risorsa molto poco utilizzata. Si tratta delle migliaia di piste locali che registrano una frazione del traffico giornaliero che potrebbero sostenere. In media ne esiste una ogni 30-50 km ovunque vi troviate negli Stati Uniti. Il Transition vi offre un modo più sicuro, più conveniente e divertente di sfruttare questa risorsa.

Per quelli tra voi che non sono ancora piloti, ci sono 4 motivi per cui quelli tra noi che lo sono non volano tanto quanto vorrebbero volare: principalmente, le condizioni metereologiche, il costo, la durata del viaggio da porta a porta e la mobilità presso la destinazione. Dunque, qualora ci fosse brutto tempo, basta atterrare, piegare le ali, guidare fino a casa. Non importa se piove un poco, avete i tergicristalli. Invece di pagare per tenere il vostro aereo in un hangar, lo posteggiate nel garage. E la benzina senza piombo per auto che utilizziamo è sia meno costosa che migliore per l'ambiente del carburante avio tradizionale. Il tempo di viaggio da porta a porta è ridotto, perché invece di caricare le valige, trovare posteggio cambiare le scarpe e portare l'aereoplano fuori dall'hangar, quel tempo serve per andare dove si vuole andare. E il problema della mobilità locale fino a destinazione è risolto. Basta ripiegare le ali e continuare a guidare.

Il Transition simultaneamente espande i nostri orizzonti e rende il nostro mondo più piccolo ed accessibile. E continua ad essere un'avventura favolosa. Spero che tutti dedicherete un momento a pensare a come potreste usare un apparecchio simile per avere maggiore accesso al vostro mondo, per rendere i vostri viaggi più convenienti e divertenti.

Grazie di avermi dato l'opportunità di condividerlo con voi.

(Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

37° Cynthia Breazeal: Arrivano i Personal Robot

38° M.Jakubowski progetta Macchine open source

39° H.Fineberg: Siamo pronti per la Neo-evoluzione?

40° Eli Pariser: Attenti alle " Gabbie di Filtri " in rete

41° Stephen Wolfram: Calcolare la teoria del tutto

42° Hong: Automobili per conducenti non vedenti

43° Alice Dreger: Il destino è scritto nell'anatomia

44° D.Kraft: Il futuro della Medicina é nelle App

45° C.Seaman: Fantastiche Foto dei Ghiacci Polari

46° Dave deBronkart: Vi presento l'e-Patient Dave

47° Fischer: Un Robot che vola come un Uccello

48° Julian Treasure: 5 modi per ascoltare meglio

49° M.Pagel: Le Lingue hanno cambiato l'Umanità

50° Huang: La democrazia soffoca la crescita economica ?

51° Bruce Schneier: Il miraggio della Sicurezza

52° Resnick: Benvenuti alla rivoluzione genomica

53° Pamela Meyer: Come smascherare i bugiardi

54° Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare


Trovi altri post Taggati "Video" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

No feedback yet

Lascia un commento


Your email address will not be revealed on this site.
  
(For my next comment on this site)
(Allow users to contact me through a message form -- Your email will not be revealed!)