09.10.09

  da Alex   , 1448 parole  
Categorie: Video, Risorse, Ricerca

TED Talks - Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

In una recente presentazione al TED, Al Gore mostra diapositive aggiornate da tutto il mondo per evidenziare che il preoccupante andamento climatico è persino più grave di quanto gli scienziati avessero previsto, e per rendere chiara la sua posizione riguardo al "carbone pulito".

Al Gore lancia un avvertimento sui recenti andamenti climatici
(con sottotitoli in Italiano)

Trascrizione integrale del testo
L'anno scorso ho mostrato queste diapositive per dimostrare che la calotta glaciale artica, che per quasi tre milioni di anni ha avuto le dimensioni dei 48 Stati Uniti continentali, si è ristretta del 40%. Tuttavia questo sottovaluta la gravità del problema perché non mostra lo spessore del ghiaccio. La calotta glaciale artica è, in un certo senso, il cuore pulsante del sistema climatico globale. Si espande d'inverno e si ritira d'estate. La prossima diapositiva sarà una rapida carrellata sugli avvenimenti degli ultimi 25 anni. I ghiacci perenni sono segnati in rosso. Come vedete, si espandono fino al blu scuro. Quello è il ghiaccio in inverno, che si ritira d'estate. Potete vedere che il cosiddetto ghiaccio perenne, di cinque anni o più, è come il sangue, che qui fuoriesce dal corpo. In 25 anni è passato da così, a così.

un problema perché il riscaldamento interessa il terreno ghiacciato intorno all'oceano artico dove ci sono enormi quantità di carbone congelato che, sciogliendosi, vengono trasformate in metano dai microbi. Rispetto alla totalità dell'inquinamento atmosferico da riscaldamento globale, quella quantità potrebbe raddoppiare, superato questo punto di non ritorno. In alcuni laghi poco profondi in Alaska il metano sta già ribollendo dall'acqua. La professoressa Katey Walter della University of Alaska si è recata con un team presso un lago basso lo scorso inverno. Video: Wow! (Risate) Al Gore: Lei sta bene. La domanda è se lo saremo anche noi.

Un motivo è che questo scambiatore termico surriscalda la Groenlandia dal nord. Questo è un fiume a regime glaciale. La portata non aveva mai raggiunto livelli simili. Questo è il fiume Kangerlussuaq, nel sud-ovest della Groenlandia. Se volete sapere come sale il livello del mare per lo scioglimento dei ghiacci su terraferma, qui è dove raggiunge il mare. Queste correnti stanno aumentando rapidamente. Dall'altra parte del pianeta: Antartide, il più grande blocco di ghiaccio del pianeta. Il mese scorso gli scienziati hanno dichiarato che il bilancio del ghiaccio è in negativo, e che l'Antartide occidentale, che poggia su alcune isole sottomarine, è particolarmente rapido nello sciogliersi. Equivale a 6 metri di livello delle acque, come in Groenlandia.

Sull'Himalaya, il terzo più grande blocco di ghiaccio, si vedono nuovi laghi, che pochi anni fa erano ghiacciai. Il 40% della popolazione mondiale ricava metà dell'acqua potabile da quello scioglimento. Sulle Ande: questo ghiacciaio è la fonte dell'acqua potabile di questa città. La portata è aumentata. Però quando diminuisce, lo stesso accade all'acqua potabile. In California la neve sulla Sierra Nevada è diminuita del 40%. I bacini idrici sono in crisi. Le previsioni, come avete letto, sono gravi.

La crescente siccità nel mondo porta a un notevole aumento degli incendi. I disastri ambientali stanno aumentando a un ritmo fuori dal normale e senza precedenti. Quattro volte più numerosi negli ultimi 30 anni rispetto ai precedenti 75. Questo è un andamento del tutto insostenibile. Se lo si guarda nel contesto storico se ne possono vedere le conseguenze.

Negli ultimi 5 anni abbiamo aggiunto 70 milioni di tonnellate di CO2 ogni 24 ore -- 25 milioni di tonnellate negli oceani ogni giorno. Guardate attentamente l'area del Pacifico orientale, dalle Americhe, verso ovest, e su entrambe le parti del subcontinente indiano, dove c'è un radicale impoverimento dell'ossigeno negli oceani. La maggiore causa del riscaldamento globale, insieme alla deforestazione, che ne è il 20%, è l'uso di combustibili fossili. Il petrolio è un problema, e il carbone è persino peggio. Gli Stati Uniti sono uno dei due paesi con più emissioni, insieme alla Cina. E si proponeva di costruire molte altre centrali a carbone.

Ma stiamo assistendo a un cambio di direzione. Questi sono i progetti annullati negli ultimi anni e alcune proposte di alternative verdi. (Applausi) A ogni modo, c'è una lotta politica nel nostro Paese. Le industrie del carbone e del petrolio hanno speso 250 milioni di dollari nell'ultimo anno per promuovere il carbone pulito, che è un ossimoro. Quell'immagine mi ricordava qualcosa... (Risate) Verso Natale, nel Tennessee, dove vivo, c'è stata una perdita di 3,8 miliardi di litri di scorie di carbone. Forse lo avete visto sui notiziari. Questo è il secondo più grande flusso di scorie in America. E' successo intorno a Natale. La pubblicità natalizia di una delle industrie di carbone era questa.

Video: Frosty il carbonaio è un tipo allegro e felice. E' abbondante qui in America, e fa crescere la nostra economia. Frosty il carbonaio è sempre più pulito. E' a buon prezzo, adorabile e i lavoratori mantengono lo stipendio.

Al Gore: Da qui viene gran parte del carbone della West Virginia. La più grande società mineraria sulle montagne è Massey Coal. Questo è il suo amministratore.

Video: Don Blankenship: Sarò chiaro - Al Gore, Nancy Pelosi, Harry Reid - non sanno di cosa stanno parlando.

Al Gore: Quindi l'Alleanza per la Protezione dell'Clima ha lanciato due campagne. Questa è una di esse, una parte.

Video: Attore: Alla COALergy vediamo i cambiamenti climatici come una seria minaccia al nostro business. Per questo la nostra priorità è investire una grande quantità di denaro in uno sforzo pubblicitario per rendere pubblica e confusa la verità sul carbone. In realtà, il carbone non è sporco. Noi pensiamo sia pulito -- ha anche un buon profumo. Perciò non preocupatevi del cambiamento climatico. Lasciate fare a noi. (Risate)

Video: Attore: Carbone pulito - ne avete sentito parlare molto. Quindi facciamoci un giro in un struttura all'avanguardia per quanto riguarda il carbone pulito. Straordinario! Le macchine sono un po' rumorose, ma questo è il suono della tecnologia del carbone pulito. Il consumo di carbone è tra le cause principali del riscaldamento globale, ma la notevole tecnologia del carbone pulito che vedete cambia tutto. Date un'occhiata: questa è l'odierna tecnologia del carbone pulito.

Al Gore: Infine, l'alternativa positiva si connette alla questione economica e a quella della sicurezza nazionale.

Video: Commento: L'America è in crisi; l'economia, la sicurezza nazionale, la crisi climatica. Il filo che le collega tutte: la nostra dipendenza dai combustibili fossili, come il carbone sporco e il petrolio importato. Ora, però, c'è una nuova, audace soluzione per uscirne. Repower America: 100% di energia pulita, in dieci anni. Un piano per rimettere l'America al lavoro, renderci più sicuri, e aiutare a fermare il riscaldamento globale. Finalmente, una soluzione che basti a risolvere i nostri problemi. Repower America. Scoprite di più.

Al Gore: Questo è l'ultimo.

Video: Commento: Si tratta di ridare energia all'America. Uno dei modi più veloci di porre fine alla dipendenza dai combustibili che uccidono il nostro pianeta. Comparsa: Il futuro è qui. Vento, sole, una nuova rete energetica. Comparsa #2: Nuovi investimenti per posti di lavoro ben retribuiti. Commento: Repower America. E' tempo di essere realisti.

Al Gore: Un vecchio proverbio africano dice: "Se volete andare veloci, andate da soli. Se volete andare lontano, andate insieme." Noi dobbiamo andare lontano, velocemente.

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° TED Talks - Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

Trovi altri post Taggati "Video" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Fitness: leggi online " Women's Health " e " Men's Health "
Ingannare il Cervello con Allucinazioni Visive e Sensoriali
Modificare Foto e Creare Immagini professionali Online
Tempo Perfect - Metronomo gratuito per Musicisti su PC
Europeana - il Patrimonio Culturale Europeo Digitalizzato

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

08.10.09

  da Alex   , 179 parole  
Categorie: Servizi, Video, Risorse

Earth TV il Mondo in diretta: 70 Telecamere 5 Continenti

Earth TV il Mondo in diretta: 70 Telecamere 5 Continenti

Con Earth TV puoi vedere in diretta le immagini da 70 località nei 5 continenti ma attenzione non si tratta delle solite webcam fisse di bassa qualità, stiamo parlando di sofisticate telecamere in movimento con tanto di zoom, in grado di fare panoramiche e riprese ravvicinate di grande qualità, guarda ad esempio Venezia.

Oltre al video-stream eLIVE in tempo reale o quasi, puoi vedere sotto lo schermo una selezione di riprese delle ultime 24 ore, mentre a destra sotto i dati Meteo trovi FAST 48h con una accelerazione temporale delle ultime 48 ore di riprese, guarda ad esempio Rio de Janeiro.

Per ognuna delle 70 destinazioni oltre alle riprese video, è disponibile una mappa Google con il punto di posizionamento della telecamera, previsioni meteo locali e altre informazioni geografiche.

Trovi altri post Taggati "WebCam" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
MP3 con le piu belle storie e fiabe narrate per bambini
Crea la tua scrittura personale da usare con il PC
Come accedere alle migliori risorse linguistiche del Web
Leggi WIKIPEDIA sorvolando la terra con Google Earth
250mila foto professionali gratis per qualsiasi uso

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

07.10.09

  da Alex   , 352 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse, Salute e Medicina

Influenza stagionale - Come seguire i Trend di Diffusione

Influenza stagionale - Come seguire i Trend di Diffusione

[clicca qui per ingrandire]

Vuoi conoscere in tempo reale i trend di diffusione in Europa e nel mondo dell'Influenza Stagionale e sapere in quali paesi é piú intensa l'attività influenzale ?

Apri nel tuo browser Google Trend influenzali e utilizzando i dati di ricerca aggregati di Google avrai una panoramica stimata dell'attività influenzale attuale nel mondo quasi in tempo reale.

Selezionando nella barra in alto a sinistra un Paese/regione potrai visualizzare in dettaglio il livello di diffusione attuale e confrontarlo con i dati storici, guarda ad esempio la Francia.

Influenza stagionale - Come seguire i Trend di Diffusione

Google Trend influenzali é in grado di offrire stime quasi in tempo reale dell'attività influenzale relativa a vari Paesi e regioni del mondo in base a query di ricerca aggregate. Alcune di queste stime sono state convalidate grazie al confronto con dati influenzali storici ufficiali provenienti dal Paese o dalla regione in questione. I Paesi con stime non convalidate sono indicati come in fase sperimentale. Sia i dati convalidati sia quelli non convalidati sono visualizzabili o scaricabili come file CSV a scopo di analisi.

I livelli di attività influenzale vengono determinati confrontando le stime basate su dati di ricerca con un livello base storico dell'attività influenzale in una determinata area. A seconda del livello più o meno elevato della stima attuale rispetto al livello base, Google Trend influenzali segnala il livello di attività generale indicandolo come Minimo, Basso, Moderato, Alto o Intenso. Ogni categoria ha un colore corrispondente che viene visualizzato sotto il grafico.

Storicamente, le stime nazionali e regionali sono molto coerenti con i dati forniti dai sistemi di sorveglianza tradizionali che vengono raccolti dalle agenzie sanitarie.

Peccato che l'Italia non sia presente tra i paesi europei perché l'ente sanitario nazionale Italiano non ha ancora contribuito a fornire i dati di riferimento sull'attività influenzale.

Trovi altri post Taggati "Salute" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Istruzioni per pilotare il Simulatore di Volo di Google Earth
Antifurto gratuito per PC portatili con forte allarme sonoro
Come localizzare gli autovelox in tempo reale col cellulare
Naviga e leggi facilmente le pagine Web dal telefonino
Invia la tua posizione GPS su una mappa online via SMS

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

05.10.09

  da Alex   , 302 parole  
Categorie: Servizi, Programmi, Strumenti

Verifica e aggiorna facilmente i Programmi installati sul PC

Verifica e aggiorna facilmente i Programmi installati sul PC

Verifica e aggiorna facilmente i Programmi installati sul PC

Sei in grado di elencare tutti i programmi installati sul tuo PC ?

Probabilmente no, forse di alcuni che non utilizzi da tempo non ricordi neanche piú di averli ancora installati, per non parlare poi del fatto di sapere se i programmi installati sono aggiornati all'ultima versione disponibile.

A venirti in aiuto c'é peró TechTracker, un nuovo servizio di CNET che in meno di un minuto é in grado di analizzare il tuo PC alla ricerca di tutti i programmi installati, recuperando direttamente le informazioni delle versioni dai file eseguibili dei vari programmi.

Ottenuto l'elenco dei programmi con le informazioni sulle versioni installate, TechTracker le confronta poi con il proprio database di programmi per vedere se sono tutti aggiornati all'ultima versione disponibile, o se c'è ne qualcuno obsoleto.

Se c'è ( come molto probabile ) una nuova versione di qualcuno dei tuoi programmi, puoi scaricarlo direttamente con un link diretto, oppure visualizzare le valutazioni degli utenti e altri dettagli del programma prima di scaricare.

Qui sotto ad esempio vedi un frammento della lista programmi dopo la scansione automatica :

Verifica e aggiorna facilmente i Programmi installati sul PC

Ma la funzione forse piú interessante di TechTracker è quella di poter impostare un avviso email per tutti o solo per qualcuno dei tuoi programmi, in modo da ricevere una e-mail appena viene rilasciata una nuova versione.

TechTracker è disponibile per tutte le versioni di Windows, una versione per Mac è in preparazione, per utilizzare il servizio puoi loggarti con Facebook Connect o creare un account gratuito CNET.

Trovi altri post Taggati "Programmi" qui, e una ricerca con "Programmi" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Crea facilmente Testi Animati stile "Macchina da Scrivere"
Diari di Viaggio + Posizione GPS su Google Maps via SMS
Leggi AB Techno Blog anche dal Cellulare, PDA o iPhone
VIEWZI - Nuovo Multi-Motore di Ricerca Visuale Interattivo
AIR - Come trasportare Applicazioni Web sul tuo Desktop

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

03.10.09

  da Alex   , 414 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Video, Risorse, Ricerca

YouTube EDU - 200 Università e 40 mila Video didattici

YouTube EDU - 200 Università e 40 mila Video didattici

L'aula globale su YouTube EDU si é da pochi giorni ulteriormente allargata accogliendo 45 nuovi College e Università da tutto il mondo, e finalmente non solo USA ma anche dall'Italia, Regno Unito, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Russia e Israele, portando il totale a oltre 200 atenei con quasi 40 mila video disponibili online.

Cambridge University, Open University, l'Università Bocconi, il Politecnico di Milano e la Open University di Catalonia sono tra le 45 nuove aggiunte che hanno aperto le loro porte a un pubblico globale di studenti, insegnanti, alunni e autodidatti.

Guarda il video di presentazione del Politecnico di Milano, piu sotto quello dell'Università Bocconi :

Il canale é suddiviso in sei playlist:

L'ESPERTO DELLA SETTIMANA
Il Politecnico rivolge uno sguardo attento e critico all'attualità: ogni settimana puoi ascoltare l'opinione competente di uno dei nostri docenti.

RICERCA
Puoi scoprire passato, presente e futuro della ricerca scientifica dalla voce dei suoi protagonisti e come il Politecnico di Milano contribuisce all'innovazione tecnologica.

LABORATORI
Potrai visitare virtualmente i nostri laboratori sperimentali, tra i più avanzati e innovativi a livello europeo.

EVENTI
Potrai rivedere i momenti più significativi dei nostri eventi: Lauree ad honorem, incontri con eminenti studiosi e cerimonie accademiche.

LAUREATI
Visita questa sezione se vuoi ascoltare le testimonianze di personaggi che hanno studiato al Politecnico di Milano.

EDUTAINMENT
Naviga nella sezione Edutainment per scoprire curiosi progetti politecnici al confine tra formazione e gioco.

Il canale é suddiviso in quattro playlist:

COURSES
To provide students with a truly international education over the years Bocconi has cre...

EVENTS
Bocconi would like to be a cultural reference point for Italy and Europe: a place where...

CAMPUS
Bocconi offers a welcome that few other universities can provide. Milan is Italy's worl...

INTERVIEWS
Video news from the Bocconi community....

Ora che YouTube EDU è internazionale, é stato introdotto tra i vari menu anche quello delle lingue, in questo modo se la tua lingua YouTube EDU è impostata sull'italiano vedrai soltanto EDU video di YouTube in lingua italiana, ovviamente puoi cambiare la lingua dei video di YouTube EDU in qualsiasi momento, o anche settare la lingua su "All" per vederle tutte.

Sempre riguardo i corsi universitari leggi anche 1800 Corsi Universitari di 33 Discipline gratis sul Web.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Leggi 450 quotidiani da 70 paesi in 37 lingue sul tuo PC
Crea banner con scritte LED animate da usare sul web
Converti la tua fotocamera digitale in uno scanner
Crea e condividi le tue Google Maps personalizzate
Edita, ritocca o modifica rapidamente online qualsiasi foto

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 ... 207 208 209 ...210 ... 212 ...214 ...215 216 217 ... 324