22.07.09

  da Alex   , 327 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Sicurezza

Utilizza un sicuro "Distruggi Archivi" al posto del Cestino

Utilizza un sicuro Distruggi Archivi al posto del Cestino

Spero non penserai veramente di aver cancellato in forma irrecuperabile quel documento confidenziale... o quella foto compromettente... che avevi sul tuo PC, disco rigido esterno o chiave USB solo per aver cancellato il relativo archivio e aver poi svuotato il cestino del PC vero ?

Il tuoi documenti, foto, MP3 o qualsiasi altra cosa contenuta negli archivi cancellati e rimossi dal cestino sono sempre la sul tuo disco rigido o chiave USB, è solo che i normali strumenti a disposizione del sistema operativo non sono piú in grado di leggere e recuperare il loro contenuto, ma con un programma appropriato come Recuva o l'eccellente PhotoRec ( il migliore in assoluto ) "resuscitarli" é un vero gioco da ragazzi.

E allora quando voglio distruggere un archivio rendendolo veramente irrecuperabile come posso fare ?

Con una soluzione semplice e molto elegante, si chiama UltraShredder, un piccolo programmino che non necessita nessuna installazione e che quindi puoi trasportare anche sulla tua chiave portatile USB, da utilizzare in alternativa al classico "Cestino".

UltraShredder funziona esattamente come un "distruggi documenti cartaceo", basta dargli in pasto gli archivi da distruggere, e lui ne farà minuscoli pezzettini virtuali totalmente inutilizzabili per ricostruire l'archivio originale.

Dopo aver scaricato il programma zippato di soli 262 KB, estrai ultrashredder.exe e mettine una copia vicino all'icona "Cestino" sul Desktop.

Ora quando vuoi distruggere uno o piú archivi, senza neanche aprire UltraShredder, trascina e rilascia i files sopra l'icona di ultrashredder.exe, il programma si aprirà con gli archivi già inseriti come nell'immagine sopra, ora definisci il "Number of Shred" ( 2/3 sono piú che sufficienti ) e clicca su "Shred !".

Fine dell'operazione, i tuoi archivi sono stati definitivamente distrutti senza neanche passare dal Cestino !

Trovi altri post Taggati "Sicurezza" qui.

Vedi anche:
Microscopio Elettronico Virtuale NASA gratis sul tuo PC
Nuovi programmi IBM gratuiti - una alternativa a Office
Conversazioni telefoniche Internet VoIP "criptate" e sicure
Registra i programmi TV e guardali su PC, iPod o iPhone
Salvaschermo con vista in movimento da un aereo in volo

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

17.07.09

  da Alex   , 209 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse

Panoramica delle ultime News da 1000+ Quotidiani Europei

Panoramica delle ultime News da 1000+ Quotidiani Europei

EUfeeds è un nuovissimo aggregatore di notizie che ti consente di seguire con una visione "Panoramica" l’evolversi delle ultime News su oltre 1000 Giornali e Agenzie di tutti i paesi dell’ Unione Europea.

EUfeeds, attualmente ancora in fase sperimentale, viene costantemente aggiornato ogni 20 minuti ed è realizzato dall’ European Journalism Centre.

Cliccando sulle bandierine sotto la testata, puoi selezionare le fonti di informazione di ciascun paese, mentre le quattro piccole icone alla destra del nome di ciascuna testata aprono la relativa home-page, informazioni sulla testata, e la possibilità di allungare / accorciare il numero delle ultime notizie.

EUfeeds va ad aggiungersi ad altri ottimi strumenti per tenere sotto controllo l'informazione online già trattati nei post precedenti:

# Un cruscotto Web per tenere sotto controllo la rete

# Leggi 450 quotidiani da 70 paesi in 37 lingue sul tuo PC

# Cruscotto Web per tenere sotto controllo la rete Italiana

# Quotidiani e Riviste da tutto il mondo

Trovi altri post Taggati "Ricerca" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Cattura e "sniffa" i pacchetti di dati in transito sulla rete
Un set completo di Strumenti di Misura gratis sul tuo PC
Trova e prenota online i migliori Ostelli in tutto il mondo
Guarda e ascolta l'arte moderna al MOMA di New York
Come usare Google Earth senza connessione internet

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

10.07.09

  da Alex   , 690 parole  
Categorie: Servizi, Programmi, Strumenti

Google Earth V - Configurare e Ottimizzare le "Opzioni"

Google Earth V - Configurare e Ottimizzare le Opzioni

Se utilizzi spesso Google Earth, il miglior programma di cartografia digitale 3D esistente, avrai sicuramente già provato ad aprire il menù "Opzioni" e modificare qualche parametro per cercare di migliorare le prestazioni del programma senza però forse raggiungere il risultato sperato.

In questo nuovo post della serie "Google Earth" ( vedi nella tabella qui sotto i 4 post precedenti ) vediamo in dettaglio come Configurare e Ottimizzare al meglio alcune "Opzioni" presenti nel programma per ottenere la migliore "performance" possibile.

# Google Earth I - Ottimizzare il Funzionamento della Cache

# Google Earth II - Archiviare Manualmente la Cartografia

# Google Earth III - Archiviare in Automatico la Cartografia

# Google Earth IV - 1° Programma per Archiviare Cartografia

Dopo aver aperto Google Earth, seleziona nel menù in alto "Strumenti" -> "Opzioni", ti si apre una finestra con 5 schede (Tab): "Vista 3D", "Cache", "Esplorazione", "Navigazione" e "Generale".

NOTA importante: Dopo aver modificato le impostazioni descritte sotto, é sempre consigliabile riavviare Google Earth.

Scheda "Vista 3D"

# Filtro anisotropico - Questa funzione migliora la risoluzione grafica avanzata durante la visualizzazione 3D ad un certo angolo, rendendo la visione degli oggetti a una certa distanza più definiti. Se disponi di un PC/scheda grafica relativamente nuovo, prova a impostare su "Medie", o anche "Alto" ma solo se possiedi un PC con caratteristiche adatte ai videogiochi 3D avanzati.

# Modalità grafica - La scelta ottimale dipende dalla scheda grafica, OpenGL sembra dare risultati migliori, tuttavia con certe schede grafiche DirectX può rendere meglio. La differenza principale è la velocità di aggiornamento 3D, e il supporto per caratteristiche come antialiasing, e polilinee.

# Antialiasing - Questa nuova opzione presente nella versione 5, consente di attivare l'antialiasing che migliora le linee frastagliate quando visualizzate in 3D ad un certo angolo, attiva questa funzione solo se la scheda grafica è nuova e potente. Un PC con caratteristiche avanzate per videogiochi di solito può gestire almeno "medio" senza impattare le prestazioni, se attivato vedrai un notevole miglioramento nell'aspetto degli edifici in 3D.

# Qualità del terreno - questa impostazione può essere molto importante per le prestazioni grafiche e il realismo, una maggiore definizione migliora la qualità dei dettagli del terreno 3D, ma contemporaneamente aumenta il rendering 3D che rallenta le prestazioni del PC. Se disponi di un PC/scheda grafica recente puoi lasciare il cursore tutto a destra, altrimenti lascialo al centro. Se utilizzi Google Earth per guardare zone collinari o montagnose, prova a impostare temporaneamente l'impostazione Amplificazione elevazione a 1.5 o superiore, in questo modo il terreno 3D viene visualizzato con piú evidenza, impostando 2,0 raddoppi i valori orografici.

# Planisfero - Ti suggerisco di regolare le dimensioni della mappa in relazione con le dimensioni dello schermo che utilizzi, mentre il Rapporto zoom è utile impostarlo su "infinito".

Scheda "Cache"

Riguardo questa scheda leggi il post specifico Google Earth I - Ottimizzare il Funzionamento della Cache

Scheda "Esplorazione"

Durante la creazione di un tour da una cartella - Queste impostazioni determinano l'intervallo di tempo in volo e le pause tra i vari segnaposti che compongono il tour.

Durante la creazione di un tour da una linea - Questi parametri ti permettono di impostare angolo, raggio e velocità della telecamera rispetto alla linea, molto pratico per la riproduzione di tragitti, o per visite guidate.

Durante la registrazione di un tour - Questa impostazione consente di determinare la quantità di dati memorizzati e la relativa dimensione del file risultante, durante la registrazione di un "tour".

Scheda "Navigazione"

Velocità In volo - Questo set modifica la velocità di spostamento della visuale in volo quando fai doppio clic o ricerchi una determinata località.

Rotellina mouse - Modifica l'impostazione della rotellina del mouse riguardo la velocità zoom-in / zoom-out corrispondente alla quota di visualizzazione.

Scheda "Generale"

Visualizza - Fai clic su "Mostra i risultati web in broswer esterno" se desideri utilizzare un browser esterno quando clicchi su un link presete nella descrizione di un segnaposto.

Trovi altri post Taggati "Google Earth" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Condividere una sorgente video con molte applicazioni
TED: video diffondere idee e conoscenze da tutto il mondo
Gadget e Accessori Tecnologici innovativi a prezzi modici
Sintonizza e ascolta dal tuo PC un ricevitore a onde corte
Collezione completa di programmi portatili per chiave USB

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

08.07.09

  da Alex   , 337 parole  
Categorie: Sport, Salute e Medicina

Flessioni sulle braccia: come fare 100 PushUp consecutivi

Flessioni sulle braccia: come fare 100 PushUp consecutivi

Vuoi mantenerti in ottima forma fisica con un semplice esercizio di base, che ti permette di identificare immediatamente il tuo livello di allenamento e prestanza fisica ?

Allora mettiti alla prova con il programma di allenamento 100 Push-Up consecutivi in 6 settimane, e se pensi che per te sia proprio impossibile l'obbiettivo dei 100 Push-Up, potrai sempre essere piú che soddisfatto anche se ne raggiungerai solo la metà.

Dopo un primo Test iniziale per valutare il tuo livello di allenamento attuale, tutto quello che ti serve é un piano di allenamento progressivo suddiviso in 6 settimane, tanta disciplina e circa 30 minuti a settimana per raggiungere il tuo obiettivo.

I Push-Up o piegamenti delle braccia al suolo da prono, vengono anche definiti col termine di "flessioni" delle braccia, e sono uno dei più comuni esercizi fisici di base per il corpo umano, oltre a sviluppare i muscoli pettorali, fanno un enorme lavoro di definizione dei tuoi addominali, tricipiti, spalle e busto, vedi qui una scheda tecnica dell'esercizio.

L'esercizio ha la caratteristica di poter essere eseguito senza disporre di attrezzi. Ovviamente questo è anche il suo limite in quanto il carico non può essere graduato in maniera ottimale in relazione agli obiettivi desiderati.

La tecnica esecutiva prevede mani a terra, solitamente alla larghezza delle spalle, braccia ritte e perpendicolari al suolo, corpo proteso dietro in appoggio sulle punte dei piedi; piegare le braccia fino a raggiungere un leggero contatto del petto col suolo; rizzare le braccia e tornare alla posizione di partenza.

Il corpo (capo, tronco e arti inferiori) rimane sempre allineato in tutte le fasi del movimento.



Dopo le 6 settimane del piano di allenamento, la mia migliore serie consecutiva é stata di 55 Push-Up, e la tua ?

Trovi altri post Taggati "Sport" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Traduci il tuo Blog o Sito Web in 29 Lingue con 1 Click
Come Creare, Editare e Scomporre Immagini GIF Animate
Come attivare Mouse e Tastiera di Emergenza su Schermo
Progetta e Arreda Interni sul PC con Planimetrie Interattive
Scarica gratis 10 bellissime Sinfonie di Musica Classica

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

07.07.09

  da Alex   , 343 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Foto, Risorse

Migliore applicazione online per gestire e condividere Foto

Migliore applicazione online per gestire e condividere Foto

Da quando siamo tutti passati alla Fotografia digitale, è facilissimo finire sommersi da una valanga di video e foto, i classici "Album" utilizzati per raccogliere le foto vanno bene, ma quando si arriva ad averne 20, 30, 50 o piú, allora é venuto il momento di trovare qualcosa al passo con i tempi.

La soluzione è quella di rendere il processo di organizzazione delle foto o dei video un lavoro d’équipe, e oggi la migliore applicazione online al mondo per la gestione e condivisione di Foto ( e anche brevi Video ) é Flickr.

Anche i potenti della terra come il presidente Barack Obama utilizzano Flickr, guarda il Foto-stream ufficiale della Casa Bianca.

Gli account di base di Flickr sono gratuiti e ti permettono di mostrare le tue foto e video ai tuoi amici, familiari e altri contatti, di organizzare le tue foto ( non solo di aggiungere commenti, ma anche note e tag ), e visto che tutte queste informazioni si aggiungono alle foto come metadati, sarà molto più facile per te rintracciarle in futuro con una semplice ricerca per parole chiave.

Carica
Carica le foto dal tuo desktop, inviale via email o dal telefonino.

Modifica
Sbarazzati degli occhi rossi, ritaglia una foto o sbizzarrisciti con font ed effetti speciali.

Organizza
Usa le raccolte, i set e i tag per organizzare le tue foto e video.

Condividi
Usa i gruppi e i controlli di privacy per condividere con chi vuoi le tue foto e video.

Per una panoramica di tutte le funzioni e gli strumenti disponibili con Flickr guarda la Visita Guidata.

Per cercare e visualizzare il flusso incessante di Foto e Video che vengono caricati, utilizza Esplora.

Trovi tutte le ultime informazioni e novità sull'utilizzo di Flickr nel Flickr Blog in italiano.

Trovi altri post Taggati "Foto" qui.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Identifica e localizza in tempo reale le Navi su Google Maps
Visualizzare Opere d'Arte con la Tecnologia Google Maps
Controlla più Computer con un solo Mouse e Tastiera
Banca dati Tours + Tracce GPS per le tue attività Outdoor
Una pagina Web per ciascun Essere Vivente sulla Terra

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 ... 214 215 216 ...217 ... 219 ...221 ...222 223 224 ... 324