19.06.10

  da Alex   , 378 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Risorse

Come Automatizzare tutti i Comandi Ripetitivi del tuo PC

Come Automatizzare tutti i Comandi Ripetitivi del tuo PC

Aggiornamento post 11.04.09

Disponibile nuova vesione 1.0.48.05 scaricabile qui.

Quante volte nell'arco di una sessione al computer ridigiti lo stesso nome utente, la stessa password, il solito indirizzo email, apri archivi di utilizzo frequente ( dovendo ogni volta andare a navigare nelle cartelle e sottocartelle ), apri siti Web e Blog di frequente consultazione, o dai altri comandi ripetitivi al PC ?

Non ci fai piú caso, ma se ti dovessi mettere a contare tutte queste azioni ricorrenti, ti accorgeresti della grande quantità di tempo consumato, oltre che alla inevitabile possibilità di commettere errori nelle ripetitive digitazioni.

Per automatizzare e velocizzare in poco tempo ( e una volta per tutte ) i tuoi comandi ripetitivi, puoi utilizzare efficacemente AutoHotkey, un ottimo e efficiente programma "assistente" in grado di programmare e eseguire qualsiasi serie di comandi o azioni normalmente svolte dalle tue mani con la tastiera o il mouse.

Premendo semplicemente la combinazione di tasti prescelta, puoi far svolgere automaticamente al PC qualsiasi compito che prima dovevi svolgere tu personalmente digitando sulla tastiera o cliccando sul mouse.

AutoHotkey è gratuito e Open-Source per Windows, utilizzandolo potrai :

Automatizzare quasi tutto con combinazioni di tasti e clik del mouse.

Potrai scrivere MACRO per mouse e tastiera da solo o usare il MACRO recorder.

Creare HotKey per tastiera, joystick, e mouse. Virtualmente ogni chiave, tasto, o combinazioni possono diventare Hotkey.

Incrementare le abbreviazioni come preferisci. Per esempio, scrivere "btw" puo' produrre automaticamente "by the way".

Creare data entry forms personalizzati, user interfaces, e menu bar.

Rimappare tasti e bottoni della tua tastiera, Joystick, e mouse.

Utilizzare molte ulteriori funzioni avanzate come far funzionare script esistenti, convertire gli script in file EXE, etc.

Tieni in considerazione che all'inizio dovrai dedicare un po' di tempo per imparare a scrivere le tue proprie MACRO e HOTKEYS, per questo ti viene in aiuto un completo Tutorial in Italiano che trovi qui.

Per apprendere piú velocemente l'uso di AutoHotkey consulta anche Forum e Wiki (in inglese).

Trovi altri post Taggati "Automazione" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Come creare immagini e animazioni 3D professionali
Trasforma la tua Webcam in uno scanner 3D
Tieni sotto controllo l'hardware del tuo PC portatile
Guarda immagini fantastiche da microcosmi a noi invisibili
Disegna un oggetto sul PC e ricevilo a casa fabbricato

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

14.06.10

  da Alex   , 409 parole  
Categorie: Servizi, Skype & VoIP, Strumenti, Video, Audio

Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Nei molti post già pubblicati riguardanti Skype avevo già trattato la registrazione audio delle conversazioni Skype, ma ora che oltre la metà delle dei collegamenti Skype sono Videoconferenze e Video-chat di gruppo, e la risoluzione video é molto migliorata, é utile avere a disposizione uno strumento per registrare non solo l'audio ma anche il video di una Video-chat.

Il programma gratuito perfetto per fare questo é Vodburner, disponibile solo per Windows si integra perfettamente con Skype, permettendoti di registrare l'audio e il video di Skype automaticamente o su richiesta.

Vodburner ha bisogno di essere collegato e autorizzato da Skype, questo viene fatto al primo avvio del programma dopo l'installazione, Vodburner avvierà automaticamente Skype e visualizzerà il prompt per dare il permesso di accedere al programma Skype.

La finestra Vodburner viene quindi visualizzata sul desktop, il programma è impostato per registrare automaticamente le chiamate Skype di default, ovviamente puoi cambiare il set nelle opzioni del programma e decidere di registrare solo su richiesta.

Alcune tra le tante caratteristiche Vodburner :

• Registrazione di entrambi i lati di ogni conversazione video Skype, direttamente sul disco rigido

• Cattura al massimo frame rate e risoluzione massima per la migliore qualità possibile

• Modifica del video prima della pubblicazione, utilizzando la funzione integrata di post-produzione della console

• Modifica della webcam utilizzata nel video, una sola delle due o entrambe

• Taglio di porzioni della chiamata in modo che non appaiano nella produzione finale

• Aggiunta di didascalie testo alla produzione finale, con la possibilità di modificare font, il colore e lo sfondo

• Aggiunta di immagini alla produzione finale

• Aggiunta di un sottofondo audio per la produzione finale, con opzioni dissolvenza e controllo volume

• Creazione di file ASF/WMV adatti per upload diretto su YouTube e altri servizi video

• Invio diretto su YouTube per la condivisione pubblica o privata

• Ideale per la registrazione di un'intervista podcast

• Ideale per la registrazione di sessioni desktop condiviso

Qui trovi tutte le istruzioni per installare e utilizzare Vodburner.

Sempre riguardo Skype, leggi anche due post precedenti :

Come registrare automaticamente le conversazioni Skype

SKYPE - Come vedere i LOG con tutte le Chat, Calls e Files

Trovi altri post Taggati "VoIP" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Ricerca e consulta gratis i nuovi brevetti online
Cambia la tua voce per giocare e scherzare online
Crea, edita e remixa facilmente i tuoi video online
Migliora le tue foto con la scuola di fotografia digitale
Come scegliere e prenotare i migliori posti in aereo

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

09.06.10

  da Alex   , 476 parole  
Categorie: Strumenti, Foto, Risorse, Tecnologia

Consigli e Trucchi per utilizzare le Schede di Memoria

Consigli e Trucchi per utilizzare le Schede di Memoria

Aggiornamento post 01.05.09

Le Schede di Memoria che utilizzi nella tua Macchina fotografica, Telefono, Palmare, Lettore MP3 o altra periferica, contengono tutte le tue preziose foto, brani musicali o informazioni personali e, proprio per questo, per poter durare a lungo e non incorrere in perdite di dati, devono essere utilizzate tenendo presente alcune basilari modalità di utilizzo.

Di seguito trovi alcuni consigli e una serie di "suggerimenti" indirizzati particolarmente all'uso delle Schede di Memoria in campo fotografico, ma che nella maggior parte dei casi possono ritenersi validi anche per le altre tipologie di utilizzo :

# 1 - Un ciclo di scrittura non è semplicemente l'azione di scrivere una singola immagine nella memoria, le schede scrivono un unico blocco di memoria per volta della dimensione di solo un paio di kilobyte, questo significa che per salvare una singola immagine sono necessari centinaia di cicli di scrittura, e la vita di una scheda di memoria é limitata da un certo numero predeterminato di cicli, che per le memorie moderne é nell'ordine del milione di cicli.

# 2 - Questo significa che se lasci a lungo la Scheda di Memoria connessa al PC o se ancor peggio lavori sulle immagini dal PC mentre sono ancora sulla Scheda di Memoria, riduci drasticamente la vita della scheda.

# 3 - L'approccio migliore è quello di collegare la scheda di memoria al PC, copiare le immagini sul disco rigido, poi subito rimuovere la scheda, non tenere la scheda nel PC più a lungo del necessario, scarica le immagini dalla scheda, quindi estraila.

# 4 - Se la scheda resta connessa al PC, il sistema operativo accederà continuamente alla directory per verificare il byte di controllo, per vedere se sono intervenute eventuali modifiche, questa azione è identica ad una scrittura e conseguentemente il ciclo di vita della tua Scheda di Memoria viene ridotto.

# 5 - Non lavorare mai sulle immagini dal PC mentre sono ancora sulla Scheda di Memoria, cosi facendo potresti facilmente dimezzare la vita della carta lavorando anche solo su una sola immagine.

# 6 - Dopo aver scaricato le immagini dalla scheda reinseriscila nella fotocamera e riformatta la scheda nella fotocamera, in questo modo la fotocamera scrive una nuova directory pulita senza dati residui di precedenti foto, riformattare la scheda frequentemente migliora le prestazioni e ne allunga la vita.

Se conosci o utilizzi altri metodi, consigli o trucchi condividili con tutti nei commenti...

Sempre riguardo le Schede di Memoria leggi anche i due post precedenti:

Recupera le foto perse da schede di memoria danneggiate

10 Trucchi per far durare a lungo le Schede di Memoria

Trovi altri post Taggati "Fotografia" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Ricerca e consulta gratis i nuovi brevetti online
Cambia la tua voce per giocare e scherzare online
Crea, edita e remixa facilmente i tuoi video online
Migliora le tue foto con la scuola di fotografia digitale
Come scegliere e prenotare i migliori posti in aereo

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

08.06.10

  da Alex   , 1354 parole  
Categorie: Video, Ricerca, Tecnologia

TED Talks - Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

Mentre l'attenzione del mondo si concentra sui pericoli connessi all'esplorazione petrolifera, in questa interessante presentazione al TED nel febbraio 2010, Richard Sears esperto nello sviluppo di nuove fonti di energia, ci parla dell'inevitabile e necessario allontanamento dal petrolio, ma verso... cosa ?

TED Talks - Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio
(con sottotitoli in Italiano)

Trascrizione integrale del testo
Ne prossimi minuti parleremo di energia sarà un discorso piuttosto vario vi racconterò una storia a proposito dell'energia e il petrolio è un buon punto di partenza. Il discorso sarà in generale sull'energia ma il petrolio è un buon inizio, E la ragione è, ed è notevole, che se prendete 8 atomi di carbonio e 20 atomi di idrogeno li mettete assieme nel modo esatto ottenete questo meraviglioso liquido ad alta intensità di energia e facile da raffinare in diversi prodotti utili e carburanti. E' una cosa meravigliosa Ora, a quanto sembra, c'è un sacco di petrolio la fuori nel mondo.

la mia mappa tascabile di dove è situato. Una più grande per voi Ma è tutto qui. Questo è tutto il petrolio nel mondo. I geologi hanno le idee abbastanza chiare su dove sia. Sono circa 100.000 miliardi di galloni di greggio ancora da essere estratti nel mondo oggi. Ora, questo è solo uno degli aspetti e potremmo finirla qui dicendo: "Beh, il petrolio durerà per sempre perché ce n'è proprio un sacco". Ma la storia è più complicata di così. A proposito, se pensaste che siamo molto lontani da questo petrolio, 1000 metri sotto a dove siete seduti c'è uno dei più grandi giacimenti petroliferi del mondo. Venite a parlare con me e vi racconterò altri dettagli se volete.

Quindi questo è un aspetto del petrolio. Ce n'è un mucchio. Ma che posto occupa nel sistema energetico? Ecco un piccolo flash di 150 anni di petrolio. E' stata la parte dominante del nostro sistema energetico per la maggior parte di questi 150 anni. C'è un altro piccolo segreto che sto per svelarvi. Negli ultimi 25 anni, il petrolio ha giocato un ruolo sempre meno importante nel sistema energetico globale C'è stata una sorta di picco nel 1985 quando il petrolio rappresentava il 50% dell'offerta energetica globale Ora è all'incirca il 35% E' andato diminuendo e credo che continuerà a diminuire Il consumo di benzina negli USA ha forse raggiunto il massimo nel 2007 e sta diminuendo.

Dunque il petrolio gioca un ruolo meno significativo ogni anno. Quindi 25 anni fa c'è stato un picco del petrolio proprio come negli anni '20 ci fu il picco del carbone, e cento anni prima, ci fu il picco del legname. Questa è una fotografia molto importante dell'evoluzione dei sistemi energetici. E cosa ha colmato il vuoto negli ultimi decenni? Beh, molto gas naturale un po' di nucleare, per cominciare. E cosa ci sarà nel futuro? Beh, penso che davanti a noi tra qualche decennio c'è il picco del gas e dopo di quello il picco delle rinnovabili.

Ora, vi racconto un'altra piccola ma importante storiella su questo scenario Ora, non sto negando che l'uso totale di energia non stia aumentando, lo fa. Questa è un'altra parte della storia. Venite a discuterla con me. E la completeremo con i dettagli. Ma c'è un messaggio molto importante qui. Questi sono 200 anni di storia. E per 200 anni, abbiamo sistematicamente de-carbonizzato il nostro sistema energetico. I sistemi energetici del mondo sono diventati progressivamente, anno dopo anno, decennio dopo decennio e secolo dopo secolo a minor intesità di carbone. E questo continuerà in futuro con le rinnovabili che stiamo sviluppando oggi, che raggiungeranno forse il 30% dell'energia primaria entro metà secolo. Questa potrebbe essere la fine della storia - Okay, sostituiremo tutto con rinnovabili - ma io penso, effettivamente, che ci sia dell'altro.

E per raccontare il resto della storia - e qui parliamo diciamo del 2100 e oltre. Qual è il futuro dell'energia sostentibile e carbon-free Beh, dobbiamo fare un piccolo excursus. E inizieremo dal Texas centrale Ecco un pezzettino di calcaree. L'ho raccolto fuori da Marble Falls, Texas. Ha circa 400 milioni di anni. Ed è giusto calcaree, niente di speciale. Ora, ecco un pezzo di gesso. L'ho raccolto al M.I.T. E' un po' più giovane. Ed è un tipo differente di calcaree. Potete vederlo. Non vi conviene costruire un edificio con questo, e non vi piacerebbe tenere una lezione e provare a scrivere sulla lavagna con questo. Sì, è molto differente. No, non è diverso. Non è diverso. E' la stessa cosa, carbonato di calcio, carbonato di calcio. Ciò che è differente è come sono disposte le molecole.

Ora se questa cosa vi sembra forte, la storia diventa ancor più forte. Dal largo della California, arriva questo. E' una conchiglia di abalone ora, milioni di abalone ogni anno producono questa conchiglia. a proposito, nel caso non aveste già indovinato, è carbonato di calcio E' la stessa cosa di questo e di questo. Ma non è la stessa cosa, è differente. E' migliaia di volte, forse 3.000 volte più dura di questa. e perché? Perchè l'umile abalone può stendere strati di cristalli di carbonato di calcio che creano questa magnifica, iridescente madreperla. Un materiale molto particolare che l'abalone auto-assembla, milioni di abaloni, sempre, ogni giorno, ogni anno. E' una cosa abbastanza incredibile. Ma alla fine, cos'è diverso? Come le molecole sono aggregate.

Ora, cosa centra tutto questo con l'energia? Ecco un pezzo di carbone. E io suggerisco che questo carbone sia altrettanto eccitante di questo gesso. Ora, sia che parliamo di carburanti, o di vettori energetici, o magari nuovi materiali per batterie o fuel cells, La Natura non ha creato questi materiali perfetti ancora, perchè la Natura non ne aveva bisogno. La Natura non ne aveva bisogno perché, a differenza delle conchiglie di abalone, la sopravvivenza delle specie non dipendeva dal costruire questi materiali sino forse ad ora, momento in cui forse importa. Dunque, quando pensiamo al futuro dell'energia, immaginate, che cosa sarebbe se, al posto di questo, potessimo costuire l'equivalente energetico di questo, solo ricombinando le molecole differentemente.

E questa è la mia storia. Il petrolio non finirà mai. Non perché ne abbiamo un sacco. Non perché costruiremo un tottilione di mulini a vento. Ma perché migliaia di anni fa, la gente inventò le idee, avevano idee, innovazioni, tecnologie. E l'Era della Pietra terminò, non perché finimmo le pietre. (Risate) Le idee, l'innovazione, la tecnologia che termineranno l'era del petrolio molto prima che finiremo il petrolio

Grazie mille.

(Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° TED Talks - Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini


Trovi altri post Taggati "Video" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Yoga Journal - leggi gratis online la migliore rivista di Yoga
Crea e Stampa gratis Segnali e Pittogrammi personalizzati
Visualizza e condividi facilmente Modelli 3D e Disegni 2D
Taglia, Copia, Incolla e Modifica rapidamente tutti i file MP3
Come scoprire Informazioni e Provenienza delle Immagini

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

07.06.10

  da Alex   , 308 parole  
Categorie: Strumenti, Risorse, Tecnologia

SUGRU - New Silicone ripara-tutto versatile e intelligente

SUGRU - New Silicone ripara-tutto versatile e intelligente

SUGRU - New Silicone ripara-tutto versatile e intelligente
[ Galleria immagini ]


Ti piace da sempre riparare, personalizzare, modificare, perfezionare e migliorare gli oggetti che ti circondano, aggiungendo anche una vena di creatività, ma non sempre hai a disposizione il materiale giusto per le tue realizzazioni fai-da-te ?

Fine delle ricerche, ora é arrivato SUGRU che all'apparenza sembra semplice pongo per bambini, ma in effetti é un sofisticato composto di silicone multi colore sviluppato da una equipe di scienziati londinesi, un modo ecologico, versatile e intelligente per riparare di tutto e di piú, per capire di cosa si tratta guarda due video [ 1 2 ] di presentazione :


Lo sviluppo di SUGRU ha richiesto ben sei anni di ricerche e test, appena lanciato sul mercato online il dicembre scorso é andato letteralmente a ruba, in poche ore sono state vendute tutte le confezioni in magazzino che si pensava potessero bastare per mesi !

Quando é estratto dalla sua confezione sigillata SUGRU è un silicone morbido plasmabile, una volta che è esposto all'aria puoi lavorarlo per circa 30 minuti, poi inizia il processo di indurimento che richiede in media 24 ore per ogni 3-5mm di spessore.

SUGRU è progettato per aderire a moltissimi materiali, forma un legame chimico forte su alluminio, acciaio, ceramica, vetro e altri materiali comprese le materie plastiche come il plexiglas.

SUGRU è resistente da -60°C a + 180°C, é impermeabile, flessibile e lavabile anche in lavastoviglie, per ulteriori informazioni tecniche leggi la Scheda Tecnica e la Scheda di Sicurezza.

Qui trovi tutte le istruzioni per utilizzare al meglio SUGRU, guarda il video :



Trovi altri post Taggati "Fai da te" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Usa Etsy per comprare e vendere l'artigianato online
Musicovery la nuova Web-Radio grafica interattiva
Leggi il New York Times con il nuovo Reader BETA
Usa Google Mobile come proxy per aggirare i filtri
Come scrivere testi al PC concentrati e senza distrazioni

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 ... 178 179 180 ...181 ... 183 ...185 ...186 187 188 ... 324