25.01.14

  da Alex   , 399 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse

Leggi, Pubblica e Distribuisci gratis Documenti sul Web

Leggi, Pubblica e Distribuisci gratis Documenti sul Web

Leggi, Pubblica e Distribuisci gratis Documenti sul Web

Aggiornamento post 24.07.12

Se vuoi poter facilmente Pubblicare, Distribuire, Condividere e Scoprire documenti e pubblicazioni di qualsiasi tipo come ad esempio e-books, presentazioni, saggi, documenti accademici, newsletter, album di foto, documenti scolastici o di lavoro, e molto altro ancora, allora devi conoscere ISSUU, lo "YouTube dei Documenti" con oltre 50 milioni di visitatori e 200 mila pubblicazioni al mese.

Leggi, Pubblica e Distribuisci gratis Documenti sul Web

ISSUU è un semplice ma potente metodo per leggere, pubblicare e distribuire i tuoi libri e documenti digitali vari in molti formati, oltre ad essere una grande comunità internazionale di editori e lettori che pubblicano, condividono e leggono di tutto, guarda una video-presentazione :

Dopo aver pubblicato su ISSUU, hai a disposizione un un sistema flessibile e sicuro per gestire tutti i tuoi eventuali documenti privati.

Con ISSUU puoi fare molte cose :

Caricare documenti in diversi formati, tra cui Adobe PDF, Microsoft Word, Adobe PDF, testo, HTML, PowerPoint, Excel, OpenOffice, il JPEG, e molti altri

Incorporare i tuoi documenti in un blog, in un profilo Facebook, o in altro sito web esterno, mantenendo immagini, formattazione e caratteri perfettamente intatti

Linkare qualsiasi documento con una propria URL univoca

Disporre di uno spazio di archiviazione illimitato per caricare tutti i documenti che desideri

Conservare alcuni documenti privati o condividerli con un numero limitato di amici

Convertire automaticamente i contenuti pubblicati in PDF, Word, e in testo normale

Esplorare centinaia di migliaia di documenti che sono già stati caricati su ISSUU per categoria, tag o ricerca testo

Leggi, Pubblica e Distribuisci gratis Documenti sul Web

Confrontandolo con un Blog, ISSUU occupa lo spazio tra Blog e Editoria tradizionale, permettendoti di pubblicare contenuti formattati in modo professionale senza costi o programmi speciali.

I documenti pubblicati sul ISSUU non sono limitati dalla formattazione HTML, e i documenti PDF conservano le loro caratteristiche, grafica e formattazione indipendentemente dal tipo di computer o browser utilizzato.

ISSUU contiene documenti in tutte le lingue, molti anche in Italiano, leggi ad esempio l'ultimo numero di MountainBike Oggi, Milanomese o Sei Periodico.

Un altro ottimo servizio molto simile é Scrib.

Trovi altri post Taggati "Documenti" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Verifica le difese del tuo PC con un Security Scanner
Proteggi la tua Internet Privacy con una connessione VPN
Pubblica annunci gratis in Italia e nel mondo con Craigslist
Impara le tecniche e metodologie Hacker in 12 lezioni
Migliora online l'apprendimento delle lingue straniere

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

23.01.14

  da Alex   , 185 parole  
Categorie: Servizi, Risorse, Libri

Centinaia di Ebook KINDLE in italiano da scaricare gratis

Centinaia di Ebook KINDLE in italiano da scaricare gratis

Per tutti gli appassionati di Lettura Ebook in formato KINDLE, segnalo un interessante servizio di ricerca e selezione automatico di tutti gli Ebook Kindle a prezzo gratuito che sono costantemente disponibili a rotazione sul portale Amazon.

Su Hundred Zeros versione italiana ( qui per le altre lingue ), puoi trovare centinaia di Ebook KINDLE presentati con le relative copertine e link diretti a Amazon per essere subito scaricati gratuitamente sul tuo lettore Kindle.

Centinaia di Ebook KINDLE in italiano da scaricare gratis

Tramite la barra di selezione a destra, puoi anche filtrare i risultati per soggetto o effettuare una ricerca libera testuale, qui sotto un esempio di copertine dei libri che puoi trovare su Hundred Zeros :

Centinaia di Ebook KINDLE in italiano da scaricare gratis

Trovi altri post Taggati "Ebook" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Come acquistare Libri a prezzi Scontati e consegna Gratis

Come acquistare Libri a prezzi Scontati e consegna Gratis

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype
Anatomia Corpo Umano 3D con il Visible Human Server
Come creare Libri e Opuscoli stampati da documenti PDF

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

19.01.14

  da Alex   , 195 parole  
Categorie: Servizi, Risorse, Libri

250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis

250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis
250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis

Nei giorni scorsi la Getty Publications di Los Angeles ha annunciato
l'apertura della sua nuova Virtual Library dove ha reso disponibili online oltre 250 Libri d'Arte che provengono da diverse istituzioni della fondazione J. Paul Getty, tutti i libri possono essere visualizzati online o scaricati gratuitamente in formato PDF.

Di seguito tre esempi di Libri d'Arte tra i tanti disponibili :

250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis

Cézanne in the Studio: Still Life in Watercolors
[ 160 pages PDF file size: 17.4 MB ]

250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis

Edgar Degas: Waiting
[ 110 pages PDF file size: 7.13 MB ]

250+ Libri d'Arte del Museo Paul Getty da scaricare gratis

Pierre-Auguste Renoir: La Promenade
[ 94 pages PDF file size: 14.9 MB ]



Leggi anche tre post precedenti sui capolavori online :

Visualizzare Opere d'Arte con la Tecnologia Google Maps

Galleria degli Uffizi: Guarda i capolavori online in super HD

Arte Moderna: 65 libri del Museo Guggenheim da scaricare

Trovi altri post Taggati "Arte" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Puntare le Antenne Satellitari TV con Google Maps / Earth
506 coppie di Lingue per il più completo Traduttore on-line
Come Automatizzare tutti i Comandi Ripetitivi del tuo PC
Live Maps - Vista Aerea ravvicinata su 120+ Città Italiane
Cattura e Registra Audio + Video dal Desktop e Webcam

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

17.01.14

  da Alex   , 509 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Risorse

Earth Wind Map: Previsioni Meteo Globali interattive in 3D

Earth Wind Map: Previsioni Meteo Globali interattive in 3D

Aggiornamento post 17.01.14 Aggiunte anche le Correnti Marine

Il Vento a terra e alle varie quote, é forse uno dei parametri meteorologici piú importanti nell'analisi delle previsioni, ma dato che é per sua stessa natura molto variabile in termini di direzione e intensità, non é facile poterlo rappresentare graficamente su una carta meteorologica, in modo da poter facilmente visualizzare e comprendere i suoi effetti per una analisi meteo e relativa previsione, sia a scala locale che per grandi aree Geografiche e soprattutto Marine.

Da poco é stato messo a disposizione gratuitamente dal ricercatore americano Cameron Beccario, un fantastico e innovativo strumento di visualizzazione del vento con previsioni fino a 96 ore, sia a terra che a varie quote, si tratta di un bellissimo Globo interattivo 3D a proiezione ortografica ( disponibili anche altre proiezioni ), in grado di visualizzare i venti e altri paramentri metereologici, in qualsiasi zona del mondo.

Earth Wind Map che vedi in una breve animazione qui sotto, é davvero qualcosa di affascinante da guardare, anche senza avere uno specifico interesse tecnico-scientifico per i dati che vengono visualizzati.

Earth Wind Map: Previsioni Meteo Globali interattive in 3D

Earth Wind Map puó sembrare a prima vista una semplice bella visualizzazione grafica, ma si tratta di un vero e proprio strumento scientifico per una visualizzazione delle condizioni meteo globali aggiornate ogni tre ore, e relative previsioni a 96 ore di qualsiasi punto della terra, aggregando e elaborando i dati provenienti dai grandi centri meteorologici NCEP, National Weather Service e NOAA.




L'interfaccia grafica di Earth Wind Map é minimalista, clicca e trascina per ruotare il globo, zooma su un area specifica con la rotellina del mouse, clicca su un punto geografico per visualizzare le coordinate geografiche e la direzione/velocità del vento in quel punto al suolo, e clicca in basso a sinistra su " earth " per far apparire il pannello di comando dove puoi modificare i seguenti parametri :

Control | Now « – ‹ – › – » modifica orario dati visualizzati, intervalli di 3 ore avanti e indietro

Mode | Wind – Ocean per visualizzare il Vento o le Correnti Marine

Height | Sfc – 1000 – 850 – 700 – 500 – 250 – 70 – 10 hPa modifica quota vento visualizzato, vedi qui per la corrispondenza in metri

Overlay | None – Wind – Temp – TPW – TCW – MSLP modifica dati visualizzati: vento, temperatura, precipitazioni, copertura nuvolosa, pressione al suolo

Projection | A – AE – CE – E – O – S – WB – W3 cambia la proiezione cartografica

Guarda una breve video presentazione delle tante possibilità di visualizzazione che hai a disposizione con Earth Wind Map :

Leggi altri post "Meteorologici" precedenti:

METEOX - Precipitazioni attualmente in corso in Europa

Foto Satellitari in tempo reale - Italia e paesi Europei

Meteo e previsioni da tutto il mondo con Google Map

Che tempo farà nelle prossime 72 ore ?

WebCam da tutta Europa

Previsioni Meteo Marine GRIB mondiali gratis sul PC

Trovi altri post Taggati "Meteo" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Libri Catalogati e Condivisi con Biblioteca Web personale
Oltre 800 mila Manuali di Istruzione scaricabili Gratis Online
Ascolta dal PC l'esatta Pronuncia Inglese di tutte le Parole
Accordatore per Chitarra professionale e gratuito per PC
Cure Mediche Personalizzate con il tuo Profilo Genetico

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

15.01.14

  da Alex   , 2746 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Ricerca, Tecnologia

TED - M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale

TED - M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale

TED - M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale

Tutti parlano di " Internet delle Cose " ma cosa significa esattamente questo per il nostro futuro ?

In questa interessante video-presentazione tenuta al recente TED@BCG San Francisco, l'economista Marco Annunziata, analizza come la tecnologia stia trasformando il settore industriale, creando macchinari che possono vedere, provare, percepire e reagire, così da poter lavorare in modo più efficiente.

Parti di aeroplano che inviano un segnale di allarme quando necessitano di manutenzione, o turbine eoliche che comunicano l'un l'altra per generare più elettricità, é un futuro con emozionanti implicazioni per tutti noi, ed é qui dietro l'angolo...

Sempre riguardo l' Internet delle cose leggi anche il post precedente COSM - Sensori, Dispositivi, Ambienti e Oggetti Intelligenti.

TED Talks - Marco Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale
( con sottotitoli in Italiano )

Trascrizione integrale del testo :

Einstein ha detto "Non penso mai al futuro, arriva così presto." Aveva ragione, ovviamente. Così oggi, sono qui a chiedervi di pensare a come il futuro stia succedendo ora. Negli ultimi 200 anni, il mondo ha sperimentato due considerevoli ondate di innovazione. Prima, la Rivoluzione Industriale che ci ha portato macchinari e fabbriche, metropolitane, elettricità, voli aerei, e le nostre vite non sono più state le stesse. Poi la rivoluzione di Internet che ci ha portato potenza di calcolo, reti di dati, un accesso senza precedenti alle informazioni e alle comunicazioni e le nostre vite non sono più state le stesse. Attualmente stiamo sperimentando un'altra metamorfosi: l'industrializzazione di Internet. Che ci porta contemporaneamente macchinari intelligenti, analisi avanzate e la creatività delle persone che lavorano.

TED - M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale



È il matrimonio fra la mente e le macchine. Le nostre vite non saranno mai più le stesse. Nel mio ruolo attuale, vedo da vicino come la tecnologia stia iniziando a trasformare i settori industriali che giocano un ruolo fondamentale nella nostra economia e nelle nostre vite: energia, aviazione, trasporti, medicina.

Per un economista è piuttosto insolito ed estremamente emozionante, perché questa è una trasformazione potente come la Rivoluzione Industriale e anche di più, e prima della Rivoluzione Industriale non c'era alcuna crescita economica di cui parlare. Quindi, cos'è questa Internet Industriale? I macchinari industriali vengono equipaggiati con un numero crescente di sensori elettronici che consente loro di vedere, ascoltare e percepire molto più di quanto sia mai avvenuto prima, generando un incredibile quantitativo di dati.

Analisi sempre più sofisticate passate al setaccio attraverso i dati, forniscono una visione che ci consente di utilizzare i macchinari in modi completamente nuovi, molto più efficienti. Non solo singoli macchinari, ma flotte di locomotive, di aeroplani, interi sistemi di reti elettriche, di ospedali. È una ottimizzazione di risorse e di sistema. Ovviamente i sensori elettronici sono in giro da qualche tempo, ma qualcosa è cambiato: un netto declino dei costi dei sensori e grazie ai progressi del cloud, ad un rapido decremento nei costi degli spazi per l'archiviazione e del trattamento dei dati.

Ci stiamo spostando verso un mondo in cui le macchine con cui lavoriamo non sono soltanto intelligenti, sono brillanti. Sono consapevoli, sono preveggenti, reattive e sociali. Sono motori a reazione, locomotive, turbine a gas, dispositivi medici, che comunicano ininterrottamente l'un l'altro e con noi. È un mondo dove l'informazione stessa diventa intelligente e viene da noi automaticamente, quando ne abbiamo bisogno senza doverla cercare.

Stiamo iniziando a impegnare, attraverso il sistema industriale, una virtualizzazione incorporata, una tecnologia con processori multi-core, comunicazioni avanzate basate sul cloud, una nuova infrastruttura macchina definita dal software che permette alla funzionalità dei macchinari di diventare virtuale nel software, scollegando il software dall'hardware, e permettendoci di controllare, gestire e aggiornare in remoto e automaticamente le risorse industriali.

In che modo tutto questo ci interessa? Prima di tutto ci sta già permettendo di spostarci verso una manutenzione preventiva basata sulla condizione, il che significa riparare i macchinari appena prima che si rompano, senza sprechi di tempo manutenendoli con una programmazione prefissata. Questo a sua volta ci sta spingendo verso l'azzeramento dei tempi morti, il che significa che non ci saranno più interruzioni elettriche, nessun volo in ritardo.

Quindi, fatemi fare qualche esempio di come lavorano queste fantastiche macchine, alcuni esempi vi potranno sembrare banali, alcuni sono chiaramente più profondi, ma tutti avranno un impatto considerevole. Partiamo dall'aviazione. Ad oggi il 10 per cento di tutti i voli cancellati o in ritardo sono dovuti a manutenzione imprevista. Qualcosa che va male inaspettatamente.

Questo porta ad un costo di otto miliardi di dollari l'anno per l'industria del trasporto aereo globale, per non parlare dell'impatto su ognuno di noi: stress, seccature, incontri mancati mentre sediamo invano al terminal di un aeroporto. Come può l'Internet industriale aiutarci in questi casi? Abbiamo sviluppato un sistema di manutenzione preventiva che può essere installato su un aeroplano. Ha la capacità di auto-apprendere e prevedere i problemi che sfuggirebbero ad un operatore umano.

L' aeroplano, in volo, comunicherà con i tecnici a terra. Appena dopo l'atterraggio, sapranno già se qualche particolare necessita di manutenzione. Solo negli Stati Uniti un sistema come questo eviterebbe oltre 60 000 ritardi e cancellazioni all'anno, aiutando sette milioni di passeggeri a raggiungere le loro destinazioni in tempo. Prendiamo l'esempio della sanità. Oggi le infermiere spendono all'incirca 21 minuti a turno alla ricerca di attrezzature mediche. Sembra banale, ma è tempo che non viene impiegato nella cura dei pazienti.

Il Centro medico St. Luke di Houston, Texas, che ha implementato la tecnologia di Internet industriale connettendo e monitorando elettronicamente i pazienti, lo staff e l'equipaggiamento medico, ha ridotto i dietrofront davanti ai letti di quasi un ora. Se hai bisogno di un'operazione, un'ora è importante. Significa che possono essere curati più pazienti, che possono essere salvate più vite. Un altro centro medico, nello stato di Washington, sta sperimentando un'applicazione che permette di analizzare nel cloud la diagnostica per immagini dai dispositivi della città e le risonanze magnetiche, sviluppando una migliore diagnostica ad un costo inferiore.

Immaginate un paziente che ha subito un grave trauma, e che ha bisogno dell'attenzione di diversi specialisti: un neurologo, un cardiologo, un chirurgo ortopedico. Se tutti loro potessero avere immagini istantanee e un simultaneo accesso alla diagnostica e alle immagini mentre vengono prese, sarebbero in grado di effettuare cure migliori e più in fretta. Tutto questo si traduce in risultati migliori per la salute, ma può anche produrre sostanziali benefici economici.

Anche solo l'un percento di riduzione delle esistenti inefficienze può produrre risparmi per oltre 60 miliardi di dollari nell'industria sanitaria mondiale, è solo una goccia nel mare in confronto a quel che c'è da fare per rendere la sanità acquistabile su una base sostenibile. Progressi simili stanno già avvenendo nell'energia, incluse le energie rinnovabili. I parchi eolici equipaggiati con i nuovi monitoraggi e diagnostiche remote che permettono alle turbine eoliche di comunicare fra loro e di aggiustare l'inclinazione delle pale in modo coordinato, a seconda di come soffia il vento, può produrre elettricità al costo di meno di 5 centesimi per kilowatt/ora.

Dieci anni fa, il costo era di 30 centesimi, sei volte di più. L'elenco continua e crescerà in fretta, perché i dati industriali stanno crescendo in modo esponenziale. Entro il 2020, rappresenteranno più del 50 percento di tutte le informazioni digitali. Ma si tratta solo di dati, permettetemi di cambiare argomento e di spiegarvi come questo stia già influendo sul lavoro che facciamo ogni giorno, perché questa nuova ondata di innovazione sta portando nuovi strumenti e applicazioni che ci permetteranno di collaborare in modo più efficace e veloce, rendendo i nostri lavori non solo più efficienti, ma anche più gratificanti.

Immaginate un'ingegnere progettista in un parco eolico con un dispositivo palmare a indicarle quale turbina necessiti manutenzione. Lei ha già con se tutti i pezzi di ricambio perché i problemi sono già stati diagnosticati in anticipo. Se incontra un problema inaspettato lo stesso dispositivo palmare le permetterà di comunicare ai suoi colleghi al centro servizi, permettere loro di vedere quel che lei vede, trasmettere i dati che possono analizzare tramite diagnostica, e loro possono trasmettere in streaming video che la guideranno passa a passo, attraverso qualunque complicata procedura sia necessaria per sistemare il macchinario e farlo funzionare. La loro interazione verrà poi documentata e archiviata in una database consultabile.

Fermiamoci e riflettiamoci per un minuto perché questo è un punto davvero importante. Questa nuova ondata di innovazione sta profondamente cambiando il nostro modo di lavorare. So che molti di voi saranno preoccupati dall'impatto che questa innovazione avrà sul lavoro. La disoccupazione è già alta e c'è sempre paura che l'innovazione distrugga posti di lavoro.

L'innovazione è dirompente. Ma lasciatemi sottolineare due cose. Primo, siamo già passati attraverso la meccanizzazione dell'agricoltura, l'automazione dell'industria e l'occupazione è cresciuta, perché l'innovazione è fondamentale per la crescita. Rende i prodotti più abbordabili. Crea nuova domanda e nuovi posti di lavoro. Secondo, c'è la preoccupazione che in futuro, ci sarà spazio solo per gli ingegneri, scienziati dei dati, e altri lavoratori altamente specializzati. Credetemi, da economista, sono spaventato anch'io. Ma pensateci: come un bambino può facilmente immaginare come utilizzare un iPad, così una nuova generazione di applicazioni industriali portatili e intuitive renderà la vita più semplice a lavoratori di ogni livello di capacità.

Il lavoratore del futuro sarà più simile ad Iron Man che al Charlie Chaplin di "Tempi Moderni". Siate certi che nuovi lavori di altro profilo professionale verranno creati: ingegneri meccanico-digitali che capiscono sia i macchinari che i dati; manager che capiscano le loro aziende e le analisi e in grado di riorganizzare l'azienda in modo da sfruttare al massimo la tecnologia.

Ma adesso, facciamo un passo indietro. Guardiamo al quadro generale. Ci sono persone che sostengono che l'odierna innovazione interessi solo i social media e i giochetti stupidi, con nulla di lontanamente vicino al potere di cambiamento della Rivoluzione Industriale. Sostengono che tutte le più grandi innovazioni sono dietro di noi. Ed ogni volta che sento questo, non posso fare a meno di pensare che persino nell'Età della Pietra deve esserci stato un gruppo di cavernicoli che un giorno, seduti intorno al fuoco, con l'aria piuttosto scontrosa, guardando con disapprovazione un altro gruppo di cavernicoli che facevano rotolare una ruota su e giù dalla collina, si sono detti l'un l'altro: "Tutta questa storia della ruota, bel giocattolo, davvero, però in confronto al fuoco, non avrà alcun impatto.

Le grandi scoperte sono tutte dietro di noi." (Risate) Questa rivoluzione tecnologica è stimolante e innovativa quanto quelle che abbiamo già visto. La creatività e l'innovazione umane ci hanno sempre spinto avanti. Hanno creato posti di lavoro. Hanno innalzato i livelli di benessere. Hanno reso le nostre vite più salutari e stimolanti. La nuova ondata di innovazione che sta iniziando a dilagare nell'industria non è differente. Solo negli Stati Uniti, l'Internet industriale può innalzare il reddito medio dal 25 al 40 per cento nei prossimi 15 anni, spingendo la crescita a livelli che non abbiamo visto da tempo, e aggiungendo tra i 10 e i 15 migliaia di miliardi di dollari al PIL globale.

È la portata dell'intera economia statunitense odierna. Non è una conclusione scontata. Siamo solo all'inizio di questa trasformazione, ci saranno barriere da spezzare, ostacoli da superare. Sarà necessario investire nelle nuove tecnologie. Sarà necessario adattare le aziende e le abitudini manageriali. Sarà necessario un approccio vigoroso alla sicurezza informatica che protegga le informazioni sensibili e la proprietà intellettuale e salvaguardi le infrastrutture vitali dagli attacchi informatici. Sarà necessario che il sistema educativo evolva per garantire che gli studenti siano dotati delle giuste capacità.

Non sarà semplice, ma ne varrà la pena. Le sfide economiche che fronteggiamo sono difficili, ma quando passeggio per la fabbrica, e vedo come le persone e i macchinari intelligenti stiano diventando interconnessi, e vedo la differenza che tutto questo fa negli ospedali, negli aeroporti, in un impianto per la produzione di energia, non sono solo ottimista, sono entusiasta. Questa nuova rivoluzione tecnologica è in arrivo. Quindi pensate al futuro, arriverà molto presto. Grazie. (Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

37° Cynthia Breazeal: Arrivano i Personal Robot

38° M.Jakubowski progetta Macchine open source

39° H.Fineberg: Siamo pronti per la Neo-evoluzione?

40° Eli Pariser: Attenti alle " Gabbie di Filtri " in rete

41° Stephen Wolfram: Calcolare la teoria del tutto

42° Hong: Automobili per conducenti non vedenti

43° Alice Dreger: Il destino è scritto nell'anatomia

44° D.Kraft: Il futuro della Medicina é nelle App

45° C.Seaman: Fantastiche Foto dei Ghiacci Polari

46° Dave deBronkart: Vi presento l'e-Patient Dave

47° Fischer: Un Robot che vola come un Uccello

48° Julian Treasure: 5 modi per ascoltare meglio

49° M.Pagel: Le Lingue hanno cambiato l'Umanità

50° Huang: La democrazia soffoca la crescita economica ?

51° Bruce Schneier: Il miraggio della Sicurezza

52° Resnick: Benvenuti alla rivoluzione genomica

53° Pamela Meyer: Come smascherare i bugiardi

54° Anna Mracek: Un aereoplano che puoi guidare

55° Christoph McDougall: Siamo nati per correre ?

56° Yves Rossy: In volo con Jetman

57° Daniel Wolpert: La vera ragione del Cervello

58° Plait: Come proteggere la Terra dagli asteroidi

59° Y.Medan: Chirurgia a Ultrasuoni senza Bisturi

60° Britta Riley: Un Orto nel mio Appartamento

61° Antonio Damasio: Comprendere la Coscienza

62° Clay Shirky: Perché SOPA è una cattiva Idea

63° Mikko Hypponen: 3 tipi di Attacchi Informatici

64° Peter van Uhm: Perché ho scelto un fucile

65° Shawn Achor: Il segreto per lavorare meglio

66° Kevin Allocca: Perché i Video diventano Virali

67° Vijay Kumar: Robot che Volano e Cooperano

68° Susan Cain: Il potere degli introversi

69° Paul Snelgrove: Un Censimento dell'Oceano

70° Sherry Turkle: Siamo tutti Connessi ma Soli ?

71° Lisa Harouni: Un'introduzione alla Stampa 3D

72° Brain Greene: Il nostro è l'unico Universo ?

73° Hans Rosling: Religioni e Bambini

74° Tali Sharot: Naturale inclinazione all'Ottimismo

75° William Noel e il codice perduto di Archimede

76° P. Diamandis: L'abbondanza è il nostro futuro

77° M.Banzi: Arduino Immaginazione Open-source

78° M.Little: Test per il Parkinson con 1 Telefonata

79° Peter Norvig: La classe di 100 000 studenti

80° J.Enriquez: I nostri figli di una specie diversa ?

81° D.Koller: Imparare dall'Istruzione Web Online

82° S.Sankar: La nuova simbiosi Uomo-Computer

83° Andrew Blum: Cos'è veramente Internet ?

84° Carl Schoonover: Come guardare nel Cervello

85° Maurizio Seracini: La vita segreta dei dipinti

86° Killingsworth: Essere felice ? Stai nel presente

87° Schwartzberg: Natura, Bellezza e Gratitudine

88° E.Sirolli: Volete aiutare qualcuno ? State zitti !

89° A.Cuddy: Il linguaggio corporeo mostra chi sei

90° Amy Tan: La Creatività e il Processo Creativo

91° C.Shirky: Come Internet trasformerà il governo

92° E.Jorgensen: Il BioHacking puoi farlo anche tu

93° Michael Dickinson: Come Vola una Mosca

94° Elon Musk: La mente dietro Tesla e SpaceX

95° C. Mota: Giocare con i Materiali Intelligenti

96° D.Hillis: Internet puó bloccarsi, serve Piano B

97° Sergey Brin: Perché creare i Google Glass ?

98° Todd Humphreys: Come ingannare un GPS

99° P.Singer: " Altruismo Efficace " come e perché

100° Rodney Brooks: Perché ci affideremo ai Robot

101° D.Wolpert: La vera ragion d'essere del cervello

102° Kelly McGonigal: Come farsi amico lo Stress

103° Russell Foster: Perché Dormiamo ?

104° McCallum: Aiuti Tecnologici per Non Vedenti

105° R.D'Andrea: Potenza Atletica dei Quadricotteri

106° G.Giudice: L'Universo é sul filo di un rasoio ?

107° Hypponen: La NSA ha tradito la Fiducia di tutti

108° Rose George: I segreti del Trasporto Marittimo

109° M.Annunziata: La nuova era dell'Internet Industriale


Trovi altri post Taggati "Video" facendo una ricerca in archivio o una ricerca per immagini ( clicca sulle immagini per leggere i post ).

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 ... 50 51 52 ...53 ... 55 ...57 ...58 59 60 ... 324