« Musica MP3 da scaricare gratis: 5 Album completi [ # 16 ]Android App: Sport Outdoor - Registra, Analizza e Migliora »

TED Talks - Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

13.03.11

  10:04:36, da Alex   , 1730 parole  
Categorie: Video, Ricerca

TED Talks - Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

TED Talks - Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione

In questa interessante video-presentazione tenuta al recente TED, il medico ricercatore Hans Rosling con il suo usuale accattivante stile di presentazione si é posto la domanda:

Qual è stata la più grande invenzione della rivoluzione industriale ?

Hans Rosling ci propone il caso della lavatrice, illustrandolo con nuovi design grafici del suo affascinante software di animazione statistica Gapminder, da cui si evidenzia la magia che salta fuori quando la crescita economica e l'elettricità trasformano una noiosa giornata di bucato in una intellettuale giornata di lettura.

Sempre di Hans Rosling leggi anche: TED Talks - Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando e TED Talks - Hans Rosling: Cresce la popolazione globale.

TED Talks - Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione
( con sottotitoli in Italiano )

Trascrizione integrale del testo
Avevo solo quattro anni quando ho visto mia madre caricare una lavatrice per la prima volta in vita sua. E' stato una gran giorno per mia madre. Mia madre e mio padre risparmiavano da anni per poter acquistare una lavatrice. E il primo giorno in cui dovevamo usarla, anche la nonna è stata invitata a vedere la macchina. E nonna era anche più emozionata. In vita sua ha sempre scaldato l'acqua sul fuoco, e ha fatto il bucato a mano per sette figli. E ora stava per vedere l'elettricità al lavoro.

ha accuratamente aperto lo sportello, e ha caricato il bucato nella macchina, in questo modo. E poi, quando ha chiuso lo sportello, Nonna ha detto, "No, no, no, no. Lasciami, lasciami schiacciare il bottone." E Nonna ha schiacciato il bottone, e ha detto, "Oh, fantastico. Voglio vedere. Dammi una sedia, Dammi una sedi. Voglio vederla." E si è seduta di fronte alla macchina, e ha guardato l'intero programma di lavaggio. Era incantata. Per mia nonna, la lavatrice era un miracolo.

Oggi, in Svezia e in altri paesi ricchi, la gente usa tanti apparecchi diversi. Guardate, le case sono piene di macchine; Non riesco neanche a citarle tutte. E addirittura, quando vogliono viaggiare, usano macchine volanti che possono portarli in destinazioni remote. E malgrado ciò, nel mondo, ci sono ancora così tante persone che ancora scaldano l'acqua sul fuoco, e cucinano il cibo sul fuoco. Qualche volta non hanno neanche abbastanza cibo. E vivono sotto la soglia di povertà. Ci sono due miliardi di essere umani che vivono con meno di dollari al giorno. E la persona più ricca laggiù -- ci sono un miliardo di persone -- e vivono sotto quella che chiamo la soglia dell'aria, perché spendono più di 80 dollari al giorno per i consumi.

Ma queste sono solo, uno, due, tre miliardi di persone, e ovviamente ci sono sette miliardi di persone nel mondo, quindi ce ne deve essere uno, due, tre, quattro altri miliardi, che vivono tra la soglia della povertà e quella dell'aria. Hanno l'elettricità, ma la domanda è, quanti hanno una lavatrice? Ho analizzato i dati di mercato, e ho scoperto che, effettivamente, la lavatrice è penetrata sotto la soglia dell'aria, e oggi ci son un miliardo di persone in più la fuori che vivono sopra la soglia della lavatrice. (Risate) E consumano più di 40 dollari al giorno. Quindi due miliardi hanno accesso alle lavatrici.

E gli altri cinque miliardi, come lavano? O, per essere più precisi, come lava la maggior parte delle donne nel mondo? Perché rimane un duro lavoro il bucato per le donne. Lavano così: a mano. E' dura, un lavoro che porta via tempo, che devono fare tante ore a settimana. E qualche volta devono anche portarsi l'acqua da lontano per fare il bucato a casa. O devono portare il bucato lontano a un corso d'acqua lontano. E vogliono la lavatrice. Non vogliono trascorrere una parte così importante della loro vita facendo questo duro lavoro con così poca produttività. E non c'è niente di diverso nei loro desideri da quelli di mia nonna. Guardate qui, due generazioni fa in Svezia -- a prendere l'acqua da un corso d'acqua, a scaldare con il fuoco e lavare in questo modo. Vogliono la lavatrice esattamente allo stesso modo.

Ma quando faccio lezione a studenti coinvolti ecologicamente, mi dicono, "No, non tutti nel mondo possono avere automobili e lavatrici." Come possiamo dire a questa donna che non avrà mai una lavatrice? E poi chiedo ai miei studenti, ho chiesto loro -- negli ultimi due anni ho chiesto, "Quanti di voi non usano la macchina?" E alcuni di loro orgogliosamente alzano la mano e dicono, "Io non uso la macchina." E poi faccio loro la domanda più difficile: "Quanti di voi lavano a mano jeans e lenzuola?" E nessuno alza la mano. Anche gli irriducibili del movimento verde usano la lavatrice.

(Risate)

Allora come mai è una cosa che tutti usano e pensano che nessuno li fermerà; cos'ha di così speciale? Ho dovuto fare un'analisi sull'energia utilizzata nel mondo. Eccoci qui. Guardate qui, vedete lassù i sette miliardi di persone: le persone dell'aria, le persone del lavaggio le persone da lampadina e le persone da fuoco. Un'unità come questa è una un'unità di energia di combustibile fossile -- petrolio, carbone o gas. Da qui proviene la maggior parte dell'elettricità e dell'energia nel mondo. E sono 12 unità utilizzate nel mondo, e il miliardo di persone più ricche ne usa sei. Metà dell'energia viene utilizzata da un settimo della popolazione mondiale. E questi che hanno la lavatrice, ma non la casa piena di altre macchine, ne usano due. Questo gruppo ne usa tre, una per ognuno. E hanno anche l'elettricità. E laggiù non ne usano neanche una. Quindi arriviamo a 12.

Ma il problema principale per gli studenti ambientalisti -- e hanno ragione -- è il futuro. Quali sono le tendenze? Se prolunghiamo il trend, senza un'analisi approfondita, al 2050, ci sono due elementi che possono aumentare l'energia utilizzata. Primo, la crescita della popolazione. Secondo, la crescita economica. La crescita della popolazione avverrà prevalentemente tra la gente più povera qui, perché hanno una mortalità infantile alta e fanno molti figli per ogni donna. E così ce ne saranno due in più, ma questo non cambierà molto l'energia utilizzata.

Quello che influirà è la crescita economica. La cosa migliore nelle economie emergenti -- le chiamo il Nuovo Oriente -- salteranno la soglia dell'aria. "Wopp!" diranno. E cominceranno a usarla tanto quanto il Vecchio Occidente sta già facendo. E queste persone, la vogliono usare la lavatrice. Ve l'ho detto. Ci arriverano. E raddoppieranno l'energia che usano. E speriamo che la gente povera arriverà alla luce elettrica. Avranno due figli senza un arresto nella crescita della popolazione. Ma il consumo totale di energia crescerà di 22 unità. E queste 22 unità saranno ancora le persone più ricche a usarle. Quindi cosa è necessario fare? Perché il rischio, l'alta probabilità di un cambio climatico è reale. E' reale. Certo dovrebbero essere più efficienti nell'uso dell'energia. Devono cambiare il comportamento in un certo modo. Devono anche cominciare a produrre energia pulita, molta più energia pulita. Ma fino a che avranno lo stesso consumo di energia per persona, non dovrebbero dare consigli a nessuno -- cosa fare e cosa non fare. (Applausi) Qui riusciamo a produrre più energia pulita.

Questo è quello che speriamo che accada. E' una vera sfida per il futuro. Ma vi poso assicurare che questa donna nella favela di Rio, vuole una lavatrice. E' molto contenta del suo ministro dell'energia che ha fornito elettricità per tutti -- così contenta che ha anche votato per lei. Ed è diventata Dilma Rousseff, il presidente eletto di una delle più grandi democrazie del mondo -- che è passata da ministro per l'energia a presidente. Se c'è democrazia, la gente voterà per le lavatrici. Le adorano.

E' cos'è che le rende magiche? Mia madre mi ha spiegato cos'hanno di magico il primo, primissimo giorno. Ha detto, "Ora Hans, abbiamo caricato il bucato; la macchina farà il lavoro. E ora possiamo andare in biblioteca." Perché questa è magia: carichi il bucato, e cosa ottieni dalla macchina? Ottieni libri dalla maccina, libri per bambini. E mia madre ha avuto tempo per leggere per me. Lo adorava. Ho ottenuto "l'ABC". Ecco dove ho iniziato la mia carriera di professore, quando mia madre ha avuto tempo per leggere a me. E ha anche ottenuto libri per lei. E' riuscita a studiare Inglese e impararlo come lingua straniera. E ha letto così tanti romanzi, così tanti romanzi. E abbiamo adorato, veramente adorato la lavatrice.

E abbiamo detto, io e mia madre, "Grazie industrializzazione. Grazie centrali siderurgiche. Grazie centrali elettriche. E grazie industria chimica che ci hanno dato tempo per leggere libri."

Grazie infinite.

(Applausi)

Trovi tutti i link ai post "TED Talks" già pubblicati qui sotto :

Elizabeth Gilbert sul genio

Il Cervello in tempo reale: C.deCharms

Al Gore sulle recenti modificazioni climatiche

Matthieu Ricard e l'abitudine alla felicità

Hans Rosling: I dati cambiano la Mentalità

Rebecca Saxe: Come si forma il giudizio morale

Jill Bolte Taylor: Racconto di un Ictus in diretta

Pranav Mistry: Nuove Tecnologie Sesto-Senso

Ramachandran: I Neuroni plasmano la Civiltà

10° Hans Rosling: Ascesa Asiatica come e quando

11° Rob Hopkins: Verso un Mondo senza Petrolio

12° Jamie Oliver: Educazione al Cibo per i Bambini

13° Bertrand Piccard: Avventura a Energia Solare

14° Dan Barber: Mi sono innamorato di un pesce

15° Aimee Mullins: L'opportunità delle avversità

16° Dan Buettner: Come vivere fino a 100 anni

17° Eric Topol: Il futuro senza fili della Medicina

18° James Randi demolisce le Frodi Paranormali

19° Richard Sears: Pianificare la fine del petrolio

20° Si può "affamare" il cancro con la dieta ?

21° Helen Fisher: Perché amiamo e tradiamo

22° Tan Le: Cuffia per leggere le onde cerebrali

23° J.Assange: Il mondo ha bisogno di Wikileaks

24° Hans Rosling: Cresce la popolazione globale

25° Derek Sivers: Tenetevi per voi i vostri obiettivi

26° C. Anderson: I Video stimolano l'Innovazione

27° Stefano Mancuso: L'intelligenza delle piante

28° Steven Johnson: Da dove provengono le Idee

29° Brian Skerry: Splendore e Orrore degli Oceani

30° TED Talks - Kristina Gjerde: Leggi Acque Internazionali

31° Marcel Dicke: Mangiare insetti: perché no ?

32° Amber Case: Siamo diventati tutti dei Cyborg

33° Hanna Rosin: I dati sull'ascesa delle Donne

34° N. Hertz: Quando non dare ascolto agli esperti

35° Patricia Kuhl: il Genio linguistico dei Bambini

36° Hans Rosling: Lavatrice magica e rivoluzione


Trovi altri post Taggati "Video" qui, o fai una ricerca in archivio.

Sottoscrivi AB Techno Blog Sottoscrivi AB Techno Blog

Vedi anche:
Filtro Web per minori: Come bloccare i contenuti per adulti
Scrivere la Musica sul PC in un Foglio Musicale Virtuale
Fisica - Corsi online gratuiti dalle migliori Università
Come Automatizzare la Scrittura di Frasi e Testi ripetitivi
Come puoi registrare Video + Audio delle chiamate Skype

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

1 commento

Commento from: maurr [Visitatore]
maurr

Ciao Andrea,non si linka correttamente su facebook.Puoi correggere?E’ una lezione molto interessante…grazie

04.04.11 @ 13:16

Lascia un commento


Your email address will not be revealed on this site.
  
(For my next comment on this site)
(Allow users to contact me through a message form -- Your email will not be revealed!)