« Collegati gratis a internet da un free-hotspot WiFiUsa il VoIP anche con il tuo cellulare o smartphone »

Recupera gli archivi danneggiati dal disco rigido

15.02.07

  da Alex   , 186 parole  
Categorie: Programmi, Strumenti, Sicurezza, Risorse

Recupera gli archivi danneggiati dal disco rigido

Recupera gli archivi danneggiati dal disco rigido

PC INSPECTOR è un programma gratuito per il recupero in emergenza dei dati contenuti nei dischi rigidi danneggiati che presentino problemi di lettura non meccanici.

Il programma supporta le formattazioni FAT 12/16/32 e NTFS.

La nuova versione 4.x trova automaticamente i drive anche se il Boot o la FAT sono stati cancellati o danneggiati, e ti permette di ricostruire gli archivi con ora e data originali, puoi inoltre effettuare il salvataggio di dati ricostruiti in drive di rete.

Con PC INSPECTOR sei in grado di ricostruire archivi dei quali non sia più presente alcun rinvio ad una directory. Sono supportati i seguenti formati di file: ARJ, AVI, BMP, CDR, DOC, DXF, DBF, XLS, EXE, GIF, HLP, HTML, HTM, JPG, LZH, MID, MOV, MP3, PDF, PNG, RTF, TAR, TIF, WAV e ZIP.

Download del programma, Istruzioni per l'uso e FAQ.

Trovi altri post Taggati "Dischi" qui.

Vedi anche:
Come scegliere le migliori KEYWORDS per i tuoi post
Trova informazioni e foto di tutti i pesci al mondo
Guarda le video lezioni Yoga di belle istruttrici atletiche
Esplora l'universo con un simulatore spaziale 3D
Bob Marley - discografia completa [1967 - 2002]

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

2 commenti

Commento from: federico [Visitatore]
federico

provato personalmente in situazione d’emergenza dopo una formattazione NTFS ma non ha recuperato 80 GB di dati!

Ah…il link al download è errato.

16.09.08 @ 19:43
Commento from: Alex [Membro]  
Alex

Federico recuperare tutti i dati di un HD dopo una formattazione non rientra nelle possibilità di PC INSPECTOR, per questo l’unico programma che potrebbe (forse) riuscire a recuperare almeno una parte dei dati é SpinRite, caro ma fa letteralmente “miracoli” !

Grazie per la segnalazione dei link errati ora corretti.

16.09.08 @ 20:51