« Cosa sono e come si usano gli RSS feedsNuovo motore multi-ricerca innovativo targato Google »

Usa Google Mobile come proxy per aggirare i filtri

03.12.06

  da Alex   , 186 parole  
Categorie: Servizi, Strumenti, Sicurezza, Ricerca

Usa Google Mobile come proxy per aggirare i filtri

Usa Google Mobile come proxy per aggirare i filtri

Google Mobile, il servizio di ricerca per cellulari, utilizza un server proxi che puó essere usato efficacemente per navigare siti bloccati dai filtri anche con il PC o il portatile, dato che navigherai utilizzando l'IP del Google proxi come puoi verificare qui.

Puoi iniziare la navigazione tramite il Google proxi, partendo direttamente dalla Home page del servizio (immagine sopra), oppure se conosci già il sito da visitare, vai con il tuo browser a http://www.google.it/gwt/n, e immetti nella finestra l'URL di destinazione, potendo anche escludere le immagini per rendere la navigazione piú veloce se ad esempio ti collegi via GPRS.

Tieni comunque in considerazione che Google prende le pagine HTML visualizzate tipicamente sul PC e le converte in pagine visualizzabili su dispositivi mobili. Durante questo processo Google può modificare le immagini, la formattazione del testo e/o determinati aspetti delle funzionalità delle pagine Web.

Vedi anche:
Block-notes virtuale per prendere appunti sul web
Come localizzare gratis 15mila autovelox fissi Europei
Telefonare anche in conferenza a basso prezzo
Democracy player la Televisione Internet del futuro
Come imparare o migliorare le tecniche di disegno

Ultimo post pubblicatoIndice dei Post pubblicatiSottoscrivi  AB Techno BlogEnglish automatic translation

No feedback yet